Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le cannabis usano durante l'adolescenza: un'intervista con Dott. Edmund Silins

Dr. Edmund SilinsTHOUGHT LEADERS SERIES...insight from the world’s leading experts

Quanto è conosciuto circa la cannabis che di impatto l'uso ha sull'organismo?

Sappiamo parecchio circa gli effetti delle cannabis sull'organismo e sul cervello ma c'è ancora una necessità di capire meglio il suo impatto sulla salubrità, sul benessere e sullo sviluppo degli utenti a lungo termine.  

È importante ricordarsi che la cannabis pregiudica la gente differente nei modi diversi. Gli effetti a breve termine di usando la cannabis dipendono da quanto della droga è usata, l'ambiente che ha usato dentro e la dimensione e l'umore della persona che lo usando.

Gli effetti a breve termine di usando la cannabis comprendono tipicamente una sensazione di benessere, talkativeness, sonnolenza, perdita di inibizioni, nausea in diminuzione, appetito aumentato, perdita di coordinazione ed ansia e paranoia.

Relativamente agli effetti più a lungo termine della droga, i punti disponibili di prova ai rischi aumentati di malattie respiratorie compreso cancro, dipendenza successiva dalla droga, memoria ed abilità di apprendimento in diminuzione e motivazione in diminuzione nelle aree quali lo studio ed il lavoro.

Qualche gente, specialmente i giovani e quelli con una storia della famiglia dei problemi sanitari di salute mentale, sono generalmente più suscettibili degli effetti di salute mentale delle cannabis. Il frequente uso della cannabis egualmente sembra aumentare il rischio di malattia psicotica e lo sviluppo della depressione.

Questo impatto differisce secondo l'età dell'utente?

Gli effetti contrari delle cannabis tendono a dipendere da quanto presto qualcuno comincia usando la droga e da quanto usano. Più giovane una persona comincia usando la cannabis ed usano più frequentemente la droga che più probabili sono di avvertire il danno in relazione con cannabis. Ciò sta interessando specialmente come metà di ad adolescenza recente è il periodo in cui il rischio per l'inizio della cannabis è più grande.

Gli anni di formazione di adolescenza è un periodo inerente allo sviluppo critico poichè il cervello adolescente di sviluppo è molto vulnerabile agli effetti contrari di uso della cannabis.

Potete fare prego una breve generalità della vostra ricerca recente su uso della cannabis in giovani?

Questo studio ha riunito i dati da tre grandi e dai gruppi longitudinali di fondo. Due erano australiani (lo studio australiano di temperamento, lo studio di gruppo adolescente vittoriano di salubrità) ed uno proveniva dalla Nuova Zelanda (lo studio di salubrità e di sviluppo di Christchurch). Ciò ha fornito un grande campione circa di 4,000 persone.

Poi abbiamo esaminato cinque livelli differenti di uso della cannabis nella gente invecchiata sotto 17, da nessun uso quotidiano di uso e sette risultati nella giovane età adulta all'età 25.

Questo studio era differente da una meta-analisi più tradizionale perché i dati sono stati integrati al livello del partecipante invece al livello di studio. Questo tipo di analisi fornito ha aumentato la potenza statistica e non sarebbe stato possibile per fare nei diversi gruppi - che è perché abbiamo combinato i dati. La potenza aumentata ha significato che potremmo avere più fiducia nei risultati.

Come avete deciso di cui sette risultati inerenti allo sviluppo da valutare?

La decisione per valutare questi sette risultati è stata basata sulla ricerca precedente che ha suggerito un collegamento con uso della cannabis e sui dati disponibili nei diversi gruppi. Per esempio, sebbene fosse stato interessante valutare la psicosi, questo non era possibile poichè nessuno dei gruppi hanno valutato questo risultato.

Che cosa erano i vostri risultati principali?

C'erano tre funzionalità importanti ai risultati. In primo luogo, c'erano forti associazioni fra uso adolescente della cannabis ed i risultati esaminatori.

Secondariamente, c'era un effetto di reazione al dosaggio, nel senso che più frequentemente qualcuno cannabis che usata più probabili erano di sperimentare nocciono a.

Ed in terzo luogo, queste associazioni sono rimanere anche dopo contenere da spiegare una vasta gamma di altri fattori (53 nel totale) che potrebbero spiegare le associazioni osservate.

È queste tre funzionalità dei risultati che forniscono il supporto per un più legame diretto fra uso a breve termine della cannabis e più successivamente nuoce a.

Gli effetti erano il di gran lunga più forte per gli adolescenti che erano utenti quotidiani della cannabis. Questo gruppo, dall'età di 25, era circa 3 volte più probabilmente cadere dalla High School o non tenere un grado, circa sette volte più probabilmente tentare il suicidio, 18 volte più probabilmente per essere dipendente della cannabis ed otto volte probabili usare altre droghe illecite.

Siete stato sorpreso da qualcuno di questi associazioni?

Che cosa mi ha sorpreso più era la chiara prova di una scala mobile di danno con gli utenti quotidiani che sono peggiori fuori. Tuttavia, per gli adolescenti che hanno usato relativamente raramente, per esempio mensilmente, il rischio di nuoce a egualmente è stato elevato.

Questi utenti erano quasi due volte più probabilmente cadere dalla High School o non tenere un grado, tre volte più probabilmente tentare il suicidio, quattro volte più probabilmente per essere dipendente della cannabis e tre volte più probabilmente usare altre droghe illecite. Figure abbastanza sensazionali quando considerate che il numero dei capretti facendo uso del mensile della cannabis sia molto, molto maggiori del numero facendo uso del quotidiano.

Che impatto pensate questa ricerca avete?

Penso che i risultati siano movimenti recenti dati tempestivi in alcuni paesi decriminalizzare o legalizzare la cannabis.  Specialmente poichè è stato suggerito che il decriminalisation o la legalizzazione potrebbe rendere la cannabis più accessibile ai giovani.

Tuttavia, come citiamo nel documento, malgrado disponibilità aumentata della cannabis per uso medico negli stati di alcuni Stati Uniti, uno studio negli Stati Uniti non ha mostrato aumento in uso fra i giovani in quegli stati. Se questo è mantenuto col passare del tempo resta vedere.

Tuttavia, sarebbe saggio che tutte le riforme legislative della cannabis sono valutate con attenzione per assicurarsi che facessero diminuire l'uso adolescente della cannabis ed impedissero gli effetti contrari potenzialmente.

Penso che sia importante che i vantaggi potenziali del decriminalisation, quale criminalità diminuita, sono pesati accanto a prova del potenziale della droga nuoce a, in particolare per gli adolescenti.

Perché pensate gli adolescenti state iniziando l'uso della cannabis ad una più giovane età e più adolescenti stanno utilizzando molto la cannabis in alcuni paesi?

Ciò è una buona domanda senza la risposta diretta. Un intervallo dei fattori influenza la decisione di una persona per usare le droghe illecite come le cannabis. Le pratiche culturali, l'accessibilità della cannabis, la pressione sociale usare le droghe, le percezioni pubbliche di danno e punti di vista di una persona i propri circa le cannabis sono tutte probabilmente per fare una parte.

Che salubrità e prestazioni sociali sono probabili venire dalla prevenzione di uso della cannabis?

Questo studio ha trovato che l'uso adolescente della cannabis aveva tracciato gli effetti su salubrità, su benessere e sul risultato successivi. Specificamente, l'uso a breve termine è stato associato con il sotto-risultato accademico, la dipendenza della cannabis, i problemi sanitari di salute mentale e l'altro uso della droga. Questi generi di risultati avversi possono avere un impatto sostanziale non solo sul funzionamento corrente dei giovani ma sulle loro opzioni di vita futura in termini di soddisfazione di vita e di occupazione.

L'impedimento o per lo meno ritardando l'uso della cannabis nell'adolescenza è probabile migliorare i giovani' che funzionano in questi domini e piombo ai più vasti vantaggi per la persona, la loro famiglia e il più ampia comunità.

Che cosa sono vostre ulteriori pianificazioni della ricerca?

Corrente il gruppo di ricerca sta applicando la metodologia utilizzata nello studio su uso a breve termine della cannabis studiare i preannunciatori e le conseguenze inerenti allo sviluppo di bere di baldoria ad alto rischio negli adolescenti. Ma stiamo riunendo i dati da quattro gruppi longitudinali invece di tre.

È lavoro importante perché mappare gli eccessivi reticoli beventi teenager ai risultati successivi è centrale a capire lo stato più a lungo termine di rischio dei comportamenti beventi differenti.

Dove possono i lettori trovare più informazioni?

Più informazioni sullo studio della cannabis possono essere trovate a: http://www.thelancet.com/journals/lanpsy/article/PIIS2215-0366(14)70307-4/abstract

Gli autori di studio fa parte del consorzio della ricerca dei gruppi della cannabis (CCRC), una collaborazione che ha provenuto dalla necessità di migliorare le domande di indirizzo circa la relazione fra la cannabis, l'altro uso della droga, i risultati di vita corso e la salute mentale in bambini ed in giovani adulti. Più informazioni sul CCRC e sul suo lavoro possono essere trovate a: https://ndarc.med.unsw.edu.au/project/cannabis-cohort-research-consortium-ccrc

Circa Dott. Edmund Silins

Edmund Silins è un ricercatore in anticipo di carriera con un interesse nella ricerca della cannabis che affronta le emissioni di salubrità relative ai giovani. È stato coinvolgere in una vasta gamma di progetti di ricerca dell'alcool e della droga che hanno incluso: l'appartenenza di un consorzio Australasian dei ricercatori del gruppo che pianificazione, conduce e diffonde la ricerca in relazione con cannabis; sviluppare un programma computerizzato interattivo di prevenzione di droga per i bambini in età scolare; studio della possibilità da di interventi guidati da pari fra i tossicodipendenti; e una valutazione trattata di un'unità non medicata di disintossicazione. Il suo PhD ha studiato i reticoli e le componenti di uso della cannabis in giovani adulti.

Attualmente è un ricercatore al centro di ricerca nazionale dell'alcool e della droga all'università di New South Wales, Sydney, Australia. È corrente coordinatore unito del consorzio della ricerca dei gruppi della cannabis (CCRC), di una collaborazione di 18 australiani e dei ricercatori internazionali preoccupati della ricerca d'avanzamento del multi-gruppo.

April Cashin-Garbutt

Written by

April Cashin-Garbutt

April graduated with a first-class honours degree in Natural Sciences from Pembroke College, University of Cambridge. During her time as Editor-in-Chief, News-Medical (2012-2017), she kickstarted the content production process and helped to grow the website readership to over 60 million visitors per year. Through interviewing global thought leaders in medicine and life sciences, including Nobel laureates, April developed a passion for neuroscience and now works at the Sainsbury Wellcome Centre for Neural Circuits and Behaviour, located within UCL.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Cashin-Garbutt, April. (2018, August 23). Le cannabis usano durante l'adolescenza: un'intervista con Dott. Edmund Silins. News-Medical. Retrieved on October 17, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20141020/Cannabis-use-during-adolescence-an-interview-with-Dr-Edmund-Silins.aspx.

  • MLA

    Cashin-Garbutt, April. "Le cannabis usano durante l'adolescenza: un'intervista con Dott. Edmund Silins". News-Medical. 17 October 2021. <https://www.news-medical.net/news/20141020/Cannabis-use-during-adolescence-an-interview-with-Dr-Edmund-Silins.aspx>.

  • Chicago

    Cashin-Garbutt, April. "Le cannabis usano durante l'adolescenza: un'intervista con Dott. Edmund Silins". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20141020/Cannabis-use-during-adolescence-an-interview-with-Dr-Edmund-Silins.aspx. (accessed October 17, 2021).

  • Harvard

    Cashin-Garbutt, April. 2018. Le cannabis usano durante l'adolescenza: un'intervista con Dott. Edmund Silins. News-Medical, viewed 17 October 2021, https://www.news-medical.net/news/20141020/Cannabis-use-during-adolescence-an-interview-with-Dr-Edmund-Silins.aspx.