Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La DGC sviluppa i kit del test ELISA per rilevazione degli anticorpi virali della proteina di Ebola

San Antonio, alfa internazionale diagnostica a società basata a Texas di Biotech (ADI) ha sviluppato e rilasciato parecchi kit convenienti, rapidi e sensibili del test ELISA per la rilevazione degli anticorpi virali importanti della proteina di Ebola (glicoproteina, GP; Nucleoproteina, il NP e proteine virale 40 o VP40). I kit di ELISA dell'anticorpo sono disponibili non solo per i campioni umani ma anche per la scimmia, il cane ed il mouse come alcuni dei vaccini di Ebola in primo luogo sono analizzati nel modello del primate e dell'animale. 

Il Dott. Risonanza Brantly, il primo americano per ritornare negli Stati Uniti dalla Liberia e poi per sopravvivere a Ebola, ha donato il sangue per le trasfusioni ad altri pazienti, compreso l'infermiere Nina Pham che ha contrattato Ebola mentre catturava la cura di un paziente liberiano che ha soccombuto a Ebola. I kit di ELISA dell'anticorpo del virus di Ebola della DGC possono essere usati per determinare se il Dott. Brantly, o degli altri superstiti potenziali di Ebola, realmente ha gli anticorpi prima del dare una donazione di sangue. “Più d'importanza, un censimento della popolazione può essere fatto per determinare i livelli di immunità di Ebola nelle regioni endemiche,„ ha detto il Dott. Masarrat Ali, Direttore della DGC. I livelli di anticorpi abbastanza sufficienti per fornire l'immunità egualmente devono essere stabiliti. La DGC ha fatto i simili kit dell'anticorpo affinchè il cane ed il maiale stabilisca se gli animali dalle regioni endemiche di Ebola hanno di anticorpi di circolazione della proteina del virus di Ebola e, pertanto, esposte al virus di Ebola. I kit di ELISA dell'anticorpo sono altamente sensibili ed hanno bisogno soltanto di una goccia minuscola di sangue o del siero di effettuare la prova in due ore.

Gli Stati Uniti, il Regno Unito ed il Canada hanno iniziato i test clinici sui candidati di promessa per i vaccini di Ebola. Questi vaccini usano i vettori di un adenovirus (chAd3) o del virus di stomatite vescicolare (VSV) per consegnare uno della glicoproteina del virus di Ebola più antigenico (GP) per indurre gli anticorpi in esseri umani o in primati. “I test ELISA dell'anticorpo del GP del virus di Ebola della DGC con i kit di ELISA dell'anticorpo della proteina di VSV e di chAd3 terranno conto la valutazione immediata di efficacia vaccino,„ ha detto il Dott. Ali. 

Zmapp, un cocktail terapeutico sperimentale di tre anticorpi monoclonali umanizzati del GP, è stato utilizzato in alcuni pazienti di Ebola per neutralizzare il virus di Ebola. Il ministero degli Stati Uniti dei servizi sanitari e sociali ha fornito $42,3 milioni per aiutare San a Mapp basato a Diego biofarmaceutico ad accelerare la messa a punto ed il collaudo di ZMapp. La DGC ha sviluppato i kit di ELISA non solo per misurare la concentrazione nell'anticorpo di Zmapp nel suo modulo depurativo ma anche dopo l'infusione agli esseri umani o agli animali. Per esempio, è possibile stabilire in seguito i livelli di Zmapp nel sangue del Dott. Brantly subito dopo della primi dose e poi settimane e mesi. Ora è egualmente possibile valutare che livelli di Zmapp, di anticorpi naturali, o di anticorpi indotti dai vaccini sia sufficiente per impedire un'infezione di Ebola. La prova degli anticorpi di Ebola è effettuata in meno di due ore in un laboratorio nella regolazione del campo con gli strumenti o le attrezzature minimi. 

Le prove rapide supplementari, simili ai test di gravidanza, sono state sviluppate per identificare e valutare rapidamente l'attività di Zmapp in 2-5 minuti. “Queste prove non solo aiuteranno nella fabbricazione e nel controllo di qualità di Zmapp ma anche impedire qualsiasi introduzione sul mercato fraudolenta della droga,„ ha detto il Dott. Ali. 

La DGC egualmente ha sviluppato le prove rapide dell'antigene e dell'anticorpo del GP del virus di Ebola per contribuire rapidamente ad identificare l'esposizione potenziale al virus. Le prove rapide, una volta approvate da FDA, possono essere utilizzate nelle impostazioni del campo, ha curato gli uffici, le farmacie, gli aeroporti, o i confini. Le prove non richiedono strumenti e possono essere usate da tutto il personale del laboratorio. La DGC è la prima società per sviluppare e rilasciare una serie di prove di Ebola. La DGC sta contattando il CDC ed i funzionari della sanità nel Texas per donare alcuni di questi kit. “La disponibilità di questi kit dovrebbe contribuire a diagnosticare Ebola in esseri umani ed animali e tenere conto la prova rapida dei vaccini vari di Ebola,„ ha detto il Dott. Ali.

Source:

Alpha Diagnostic Int'l Inc