La ricerca del UCLA ha potuto piombo alla prova semplice della saliva per la diagnosi precoce delle malattie micidiali

La ricerca del UCLA potrebbe piombo ad una prova semplice della saliva capace di diagnostica - ad una fase iniziale - del diabete e cancro e disordini forse neurologici e malattie autoimmuni.

Lo studio, l'analisi più completa condotta mai delle molecole del RNA in saliva umana, rivela che la saliva contiene molte delle stesse molecole malattia-rivelanti che sono contenute nel sangue. È stato pubblicato oggi online dalla chimica clinica pari-esaminata del giornale e sarà pubblicato il giornale nell'emissione della stampa speciale del gennaio 2015, “sistemi diagnostici molecolari: Un giro di motore in corso.„

“Se possiamo definire i limiti degli obiettivi molecolari in saliva, quindi possiamo chiedere che cosa i componenti in saliva sono che può tracciare qualcuno che abbia il pre-diabete o le fasi iniziali di cancro o di cancro del pancreas orale - e possiamo utilizzare questa conoscenza per medicina personale,„ ha detto il Dott. David Wong, un autore senior della ricerca e il Felix e il Mildred del UCLA Yip professore dotato in odontoiatria.

Wong ha detto la promessa delle tenute della prova egualmente per la diagnostica il diabete di tipo 2, il cancro gastrico e delle altre malattie. “Se non guardate in saliva, potete mancare gli indicatori importanti della malattia,„ Wong ha detto. “C'sembra essere tesoro in saliva, che sorprenderà la gente.„

RNA, ampiamente conosciuto come un messaggero cellulare che fa le proteine e segue le istruzioni del DNA ad altre parti della cella, ora è capito per eseguire le reazioni chimiche specializzate ed è creduto per eseguire un numero straordinario di altre funzioni, almeno alcune di cui sono sconosciute.

La ricerca di Wong negli ultimi dieci anni ha messo a fuoco sull'identificazione dei biomarcatori in saliva. Il suo laboratorio ha scoperto che alcuno dello stesso RNA che è cellule umane interne è egualmente presente in saliva e può essere usato per diagnosticare le malattie - un'individuazione sorprendente, disse, perché gli enzimi in saliva possono degradare il RNA, rendendo alla bocca “un ambiente ostile.„

La nuova ricerca è una collaborazione con Xinshu (tolleranza) Xiao, autore senior del documento l'altro e un professore associato del UCLA di biologia e della fisiologia integranti. Facendo uso di genomica e di bioinformatica di di stato de scienza, i ricercatori hanno analizzato 165 milione sequenze genetiche.

Fra i molti moduli di RNA sono alcuni insoliti che vivano nella bocca ed in celle. Per esempio, non è stato conosciuto fino molto recentemente a quel RNA viene in un modulo circolare; il modulo lineare lungamente è stato conosciuto. Ma gli scienziati del UCLA hanno identificato più di 400 la circolare RNAs in saliva umana - la prima scoperta di RNA circolare in saliva o qualsiasi liquido organico - compreso 327 moduli che erano precedentemente sconosciuti.

La funzione del RNA circolare in saliva interamente non è capita, sebbene servisca da spugna per le molecole minuscole del RNA chiamate microRNAs, che legano a.

“RNAs circolare in saliva può proteggere l'altro RNAs,„ ha detto Xiao, che egualmente è un docente nell'istituto universitario del UCLA e un membro dell'istituto della biologia molecolare del UCLA. È probabile, ha detto, che RNAs circolare in saliva protegge i microRNAs dalla degradazione.

MicroRNAs, che è sembrato una volta essere poco più del disturbo molecolare, ruoli importanti del gioco in molti tipi delle cellule ed è stato implicato nei cancri ed in altre malattie, Xiao ha detto. Un microRNA può regolamentare le centinaia di geni, ha detto.

Gli scienziati hanno confrontato i livelli del microRNA in saliva a quelli in sangue ed altri liquidi organici e che hanno trovato che i livelli di microRNA nel sangue ed in saliva sono molto simili - indicando che un campione della saliva sarebbe stato una buona misura dei microRNAs nell'organismo.

Egualmente hanno trovato che la saliva contiene un'altra classe di piccolo RNAs, chiamata RNAs d'interazione, o piRNAs, che sono prodotti dalle cellule staminali, dalle cellule epiteliali e dalle cellule germinali. Ci sono molto pochi piRNAs in sangue e la maggior parte degli altri liquidi organici, ma l'analisi di Xiao ha indicato che il piRNA è abbondante in saliva. Sebbene la loro funzione ancora non sia conosciuta, Xiao ha detto che possono proteggere l'organismo dall'infezione virale.

Mentre la maggior parte delle molecole del RNA traducono il codice genetico da DNA per fare le proteine, c'è egualmente non codifica chiamata classe A RNAs che non fa.

“La saliva porta con la non codifica RNAs, i microRNAs, piRNAs e circRNAs che sono biomarcatori per la sorveglianza dello stato di salute e di malattia,„ ha detto Wong, che egualmente è decano di socio della ricerca al banco del UCLA dell'odontoiatria. “Ci ha avuti non fatti questa collaborazione, non sapremmo mai che la non codifica RNAs, i microRNAs, i piRNAs e i circRNAs esistono in saliva.„

La loro conclusione ignorante è che la saliva ha valore medico e scientifico tremendo. In un futuro non troppo lontano, i dentisti potrebbero potere prelevare i campioni della saliva per analizzare per varie malattie. E, Wong dice, la ricerca potrebbe piombo ad una nuova categoria di unità autodiagnostiche. “Questo potrebbe indicare quell'attrezzo portabile che vi informa che se avete una malattia - anche prima che aveste tutti i sintomi - è quasi qui,„ ha detto.

Gli scienziati, entrambi i membri del centro completo del Cancro del Jonsson del UCLA, continueranno la loro ricerca, mirante a capire meglio la biologia dietro i loro risultati, compreso la funzione dei piRNAs.

“Con un collaboratore gradisca il Dott. Xiao, il UCLA continuerà a condure questa scienza,„ Wong ha detto. “Ora abbiamo la capacità e la tecnologia per raggiungere il RNA di studio e più profondo di non codifica, che non è stato fatto mai.„