Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Jakafi riceve l'approvazione ampliata da FDA per uso nel trattamento di policitemia vera

Diplomat Pharmacy, Inc. (NYSE: DPLO), la più grande farmacia indipendente della specialità della nazione, annunciata che gli Stati Uniti Food and Drug Administration hanno approvato un'indicazione ampliata Jakafi® (ruxolitinib). Jakafi ha ricevuto l'approvazione ampliata per il trattamento di policitemia incontrollata vera, una malattia cronica del midollo osseo, in pazienti a cui hanno avuti una risposta insufficiente o non possono tollerare il hydroxyurea, un farmaco usato spesso per diminuire il numero dei globuli rossi e delle piastrine nel sangue.

La policitemia vera accade quando ci sono troppi globuli rossi fatti nel midollo osseo. Questo surplus dei globuli può causare i problemi di spurgo, il gonfiamento della milza ed i coaguli di sangue nei filoni vicino all'interfaccia affiorano. I pazienti possono anche essere al rischio aumentato di attacco di cuore o di colpo. È stimato che 100.000 pazienti negli Stati Uniti stiano vivendo con la policitemia vera, con circa 25.000 casi considerati come incontrollato.

Jakafi ha ricevuto l'approvazione ampliata per uso nel trattamento di policitemia vera nel quadro del programma di esame della priorità di FDA ed è la prima droga approvata per questa circostanza. FDA precedentemente ha approvato Jakafi nel 2011 per il trattamento dei pazienti con mielofibrosi intermedia o ad alto rischio, un altro disordine del midollo osseo. Jakafi è commercializzato da Incyte Corp.

Source:

Diplomat Pharmacy, Inc.