Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Suggerimenti per diminuire rischio di emicrania durante le ferie

I determinati alimenti e bevande possono avviare l'emicrania in molta gente e coloro che soffre dalle emicranie devono stare particolarmente attenti ad evitare questi grilletti mentre assistono alle celebrazioni di festa. A tal fine, le fondamenta americane di emicrania e la sua presidenza, David W. Dodick, MD, FRCP (C), FACP, vuole aiutare la gente con l'emicrania ad evitare questi grilletti potenziali, di modo che possono godere meglio della stagione. Il Dott. Dodick è egualmente professore di medicina all'istituto universitario della clinica di Mayo di medicina (Scottsdale, AZ).

“Questa è la stagione in cui molta gente overindulge nelle cose che possono avviare gli attacchi dell'emicrania,„ ha detto il Dott. Dodick. “È importante da pensare con le scelte della bevanda e dell'alimento, contribuire a diminuire il rischio di avere un attacco di emicrania.„

Il Dott. Dodick e le fondamenta offre i seguenti suggerimenti, che possono anche essere trovati su http://www.americanmigrainefoundation.org/resources-and-links/spotlight-on-tis-the-season/, con una ricchezza di altri a suggerimenti adatti a consumatore sulla diminuzione del rischio di emicrania mentre godendo delle feste:

•Il salto o i pasti mancanti è un grilletto molto più comune dell'emicrania che tutto l'alimento particolare, in modo da è sicuri di mangiare regolarmente durante il giorno. Quello è tre pasti… non salta la prima colazione!

•Avoid che mangia entro alcune ore di ora di andare a letto o delle bevande caffeinated beventi dopo l'inizio di pomeriggio.

•Identifichi i grilletti dietetici potenziali. Inizi a tenere un diario di emicrania ora e vedi se potete identificare gli alimenti particolari che sono seguiti da una metà di attacco di emicrania almeno del tempo che li mangiate. Eviti quegli alimenti, particolarmente durante le feste in cui lo sforzo ed altri fattori di festa possono rendervi più suscettibile degli attacchi.

•Il vino rosso è un grilletto comune di emicrania per qualche gente, in modo da opti per vino bianco o un'altra bevanda invece, a meno che scopriate che questi altri sono egualmente grilletti di emicrania per voi. E perché l'alcool e la disidratazione possono avviare le emicranie, sia sicuro di bere nella moderazione. Alternando un bicchiere d'acqua con una bevanda alcolica aiuterà.

•Abitudini alimentari sane di pratica: Oltre ai pasti di salto, limiti la vostra assunzione degli alimenti trasformati, del sodio, dello zucchero e delle bevande caffeinated e gassose.

“Conoscere i vostri grilletti dell'alimento e pianificazione in anticipo possono aumentare il vostro godimento delle attività di festa con meno attacchi di emicrania,„ ha detto il Dott. Dodick. “Se non non sapere se avete grilletti dell'alimento, suggeriamo di provare ad eliminare gli alimenti dietetici specifici e le bevande, quali vino rosso, carni trasformate, noci, cioccolato, formaggio invecchiato, glutammato monosodico ed alimenti contenenti glutine, per vedere se stanno causando gli attacchi di emicrania. Se questi attacchi diminuiscono, illustrare questi punti indietro uno alla volta può identificare i colpevoli, se esistono. Non ognuno con l'emicrania ha grilletti dell'alimento, ma per quelle con questi grilletti, evitarli possono significare spesso meno attacchi di emicrania.„

Source:

American Migraine Foundation