Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio identifica le correlazioni fra i parametri del TeaRx di BioLight ed i test di valutazione diagnostici per la sindrome dell'occhio asciutto

Le correlazioni statistiche positive sono state identificate fra i parametri diagnostici di TeaRx™ ed i test di valutazione ampiamente usati per la sindrome dell'occhio asciutto

Investimenti srl (OTC di scienze biologiche di BioLight: BLGTY, TASE: PERNO DI ZAVORRA), una ditta che investe dentro, gestisce e commercializza le innovazioni biomediche nei sistemi diagnostici del cancro e dell'oftalmologia, oggi annunciata il completamento di uno studio clinico degli Stati Uniti, condotto da Ora, Inc. Andover, mA, destinato per paragonare i test di valutazione ampiamente usati per l'occhio asciutto ai sui parametri diagnostici di TeaRx™ che verificano le componenti della pellicola dello strappo. Le correlazioni statistiche positive sono state identificate fra i parametri diagnostici di TeaRx™ ed i test di valutazione ampiamente usati per la sindrome dell'occhio asciutto.

I test diagnostici di TeaRx™ sono sviluppati DiagnosTear la srl, una delle consociate di BioLight.

In questo studio prospettivo che consiste di circa 200 oggetti, i test di valutazione ampiamente usati per l'occhio asciutto sono stati paragonati ai parametri diagnostici di TeaRx™, compresi la prova di Schirmer, TFBUT (tempo di disfacimento della Strappo-Pellicola), macchiatura del danno corneale e congiuntivale delle cellule epiteliali e dei questionari del paziente. L'analisi di studio è stata basata sul verificare gli estremi del campione, i quartili 1 e 4, rappresentando quegli oggetti iscritti con le più grandi differenze a ciascuno metrico.

Questo approccio ha provocato le correlazioni statistiche positive che hanno mostrato molte delle tendenze prevedute e le correlazioni fra i test di valutazione ampiamente usati e le prove diagnostiche di parametri di TeaRx™ quale strappo della misura filma le componenti.

La correlazione positiva che è stata identificata fra determinati parametri diagnostici di TeaRx™ e gli standard di prova soggettivi che sono oggi ampiamente usato indica un'abilità unica per il miglioramento della diagnosi di sindrome dell'occhio asciutto da quantificazione obiettiva delle misure sopra la valutazione soggettiva.

Sig.ra Suzana Nahum-Zilberberg, il CEO di BioLight ha detto:

L'approccio unico della nostra tecnologia di TeaRx™ ha il potenziale di risolvere le esigenze insoddisfatte delle centinaia di milioni di pazienti che soffrono dalla sindrome dell'occhio asciutto. La capacità di diagnosticare questa sindrome complessa complessa, facendo uso di una prova di multi-parametro di punto-de-cura che è più basata a prova, è un approccio novello, che è mirato per migliorare la diagnosi ed il trattamento di grande e popolazione paziente crescente universalmente. Inoltre, questa prova ha il potenziale di identificare i sottogruppi di pazienti di sindrome dell'occhio asciutto in grado di piombo allo sviluppo di nuove terapie per trattare la sindrome come pure di strumenti diagnostici del tambuccio supplementare.

Il vicepresidente di George Ousler, Ora Inc., occhio asciutto ha detto:

L'occhio asciutto è una malattia complessa e multifattoriale e la terapeutica attualmente disponibile è efficace nella cura soltanto della parte piccola della popolazione paziente. La variabilità che caratterizza questa malattia complica la diagnosi adeguata ed ha ostacolato lo sviluppo dei test diagnostici affidabili. Il sistema diagnostico di TeaRx™ è una prova semplice e robusta che identifica i pazienti con uno o più delle cause fondamentali dell'occhio asciutto. I risultati dello studio hanno mostrato un'alta correlazione fra i parametri della prova ed i segni ed i sintomi dell'occhio asciutto - questo rappresenta un avanzamento importante nella diagnosi adeguata dell'occhio asciutto e fornisce ai medici un approccio efficiente a selezionare i trattamenti per i diversi pazienti.

Le pianificazioni della società per iniziare un secondo test clinico per valutare l'efficacia delle prove in lacrime degli individui sani come pure dei pazienti con la sindrome severa dell'occhio asciutto, in base alle definizioni di FDA come sono stati utilizzati nei trattamenti di approvazione regolatrice precedenti di FDA per altri prodotti di sistema diagnostico di sindrome dell'occhio asciutto. I risultati di prova sono preveduti in Q2 2015 e dovrebbero permettere alla società specificamente di definire la combinazione di parametri per fa parte di un kit diagnostico disponibile nel commercio e poi per iniziare i trattamenti regolatori per il kit. Ammettendo il completamento di riuscito sviluppo e di un trattamento regolatore, BioLight pensa ottenere le approvazioni regolarici e lanciare il kit della prova di multi-parametro nel 2016.