Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Superstiti adulti del cancro di infanzia a rischio delle carenze pituitarie dell'ormone

Le decadi dopo avere subito l'irradiamento cranico per il cancro di infanzia, ricercatori dell'ospedale della ricerca dei bambini della st Jude hanno trovato che i superstiti adulti di cancro pediatrico rimangono a rischio delle carenze pituitarie dell'ormone che possono diminuire la loro salubrità e qualità di vita. I risultati compaiono nell'edizione del 10 febbraio del giornale dell'oncologia clinica.

Lo studio ha incluso 748 superstiti della st Jude della leucemia, del cervello e di altri cancri di cui il trattamento ha compreso l'irradiamento del cervello. La ricerca è lo sforzo più completo ancora per valutare l'impatto a lungo termine del trattamento sulla funzione pituitaria. L'ipofisi si siede alla base del cervello e fa gli ormoni in questione nella crescita di regolamentazione, lo sviluppo e la riproduzione sessuale, forza muscolare e dell'osso ed altre funzioni importanti.

I ricercatori hanno trovato che 51,4 per cento dei superstiti erano carenti almeno in uno degli ormoni inclusi in questo studio e 10,9 per cento hanno avuti carenze multiple.

I deficit più comuni hanno compreso l'ormone della crescita e gli ormoni pituitari hanno chiamato le gonadotropine che sono comprese nella fertilità e nella riproduzione. Quelle erano egualmente le carenze dell'ormone molto probabilmente andare undiagnosed. I superstiti non trattati con quelle carenze erano egualmente più probabili di altri superstiti per sperimentare la debolezza di muscolo, la forma fisica difficile, i fattori di rischio della malattia di cuore ed altro scompone associato in fattori con un rischio aumentato di debolezza e di morte prematura.

“Questo studio fornisce i dati a lungo termine tanto necessari di seguito ed indica che il rischio di problemi pituitari segue questi superstiti nell'età adulta,„ ha detto Wassim Chemaitilly, M.D., un membro di aiuto del dipartimento della st Jude di medicina pediatrica. È l'autore del documento primo e corrispondere.

Chemaitilly ha stimato che una percentuale significativa di superstiti del cancro di infanzia esposti alla radioterapia cranica fosse a rischio delle carenze dell'ormone come adulti. Mentre la st Jude ha caduto l'irradiamento cranico per il trattamento della leucemia linfoblastica acuta, il cancro di infanzia più comune, rimane importante per il trattamento dei tumori cerebrali pediatrici.

“I risultati egualmente sottolineano la necessità per la popolazione crescente della nazione dei superstiti del cancro di infanzia di ottenere hanno raccomandato le selezioni di salubrità e le sfide che affrontano nella prova di traversare il sistema sanitario e seguire quel consiglio,„ ha detto. Le linee guida si sono sviluppate dalla richiesta del gruppo dell'oncologia (COG) dei bambini per i superstiti del cancro di infanzia curati con irradiamento cranico per fare controllare annualmente la funzione pituitaria. Il DENTE è la più grande organizzazione del mondo votata esclusivamente all'infanzia ed alla ricerca sul cancro adolescente.

Più di 46 per cento dei superstiti in questo studio sono stati diagnosticati con la carenza dell'ormone della crescita. In 212 superstiti, quasi 61 per cento di quelli identificati con la carenza, la diagnosi era nuovo. Del 731 partecipante controllato per vedere se c'è i bassi livelli di gonadotropine ed i bassi livelli risultanti degli ormoni estrogeno ed il testoterone, i ricercatori hanno identificato le carenze in 79 o quasi 11 per cento. In 46 dei 79 superstiti, la diagnosi era nuova. Gli uomini bianchi obesi erano al più grande rischio di avere bassi livelli del testoterone.

Le linee guida del DENTE raccomandano i superstiti curati con irradiamento cranico fanno la loro controllare annualmente funzione pituitaria. Chemaitilly ha detto che l'alta percentuale dei superstiti con i punti culminanti precedentemente undiagnosed di carenze dell'ormone la necessità per le nuove strategie di assicurare i superstiti riceve i controlli sanitari raccomandati. La st Jude sta verificando un programma pilota per aiutare i superstiti a rischio della transizione endocrina di problemi senza cuciture da pediatrico a cura adulta.

Le carenze in altri ormoni pituitari erano meno comuni. Le analisi del sangue hanno mostrato quello circa 7 per cento, o 56 dei 743 superstiti inclusi nella selezione, hanno avuti bassi livelli di ormone di stimolazione della tiroide. Il deficit era precedentemente non riconosciuto in circa 14 per cento dei pazienti. Le carenze dell'ormone adrenocorticotropo sono state trovate in quasi 4 per cento dei superstiti, o in 29 delle 748 persone schermate.

I ricercatori egualmente hanno riferito che i più giovani superstiti erano più successivamente quando hanno subito l'irradiamento cranico e più alta la dose di radiazioni che ricevesse, il maggior il loro rischio per i problemi pituitari.

I superstiti sono stati iscritti allo studio di gruppo di vita della st Jude (VITA della st Jude). Lo scopo di studio è di migliorare l'assistenza medica e la qualità di vita per gli attuali e superstiti futuri del cancro di infanzia. Il superstite medio in questo studio aveva 34 anni ed era una media di 27 anni dalla diagnosi del cancro di infanzia. Sono fra più di 4.000 superstiti curati alla st Jude che stanno invitandi a ritornare alla città universitaria per parecchi giorni delle selezioni di salubrità e di altre valutazioni.

Questa analisi ha trovato un'associazione fra la carenza non trattata dell'ormone della crescita ed ha diminuito la dimensione del muscolo e di resistenza, l'energia bassa, la forma fisica difficile e l'obesità addominale, che è legata ad un rischio aumentato di malattia cardiovascolare. Alcuni degli stessi fattori sono associati con invecchiamento iniziale e un rischio aumentato di morte prematura. Le carenze non trattate della gonadotropina sono state associate con densità minerale ossea diminuita, forma fisica diminuita, ipertensione, l'obesità addominale e colesterolo elevato ed altri lipidi di sangue.

La ricerca supplementare è necessaria aiutare la gestione della guida degli adulti con la carenza dell'ormone della crescita. Il trattamento è costoso ed i vantaggi a lungo termine in adulti sono incerti, Chemaitilly ha detto.

Source:

St. Jude Children's Research Hospital