Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Studio: Rischio di sarcoma uterino equo in basso in donne dopo l'isterectomia

Il sarcoma uterino - un tipo potenzialmente aggressivo di cancro che si forma in tessuti nell'utero - è stato trovato in 0.22% delle donne che seguono un'isterectomia per le circostanze benigne, un nuovo studio su grande scala dai servizi di università del Michigan dell'ostetricia e della ginecologia e la chirurgia trova.

Gli autori dicono i risultati, che compaiono nell'emissione di questo mese dell'ostetricia e della ginecologia, possono avere implicazioni per i rischi connessi con il morcellation - una procedura come minimo dilagante che il grande tessuto dei tagli dentro l'organismo nei più piccoli pezzi in modo da in può essere eliminato attraverso le più piccole incisioni. FDA recentemente ha pubblicato le nuove linee guida sui morcellators di potenza, un'unità elettrica che è usata dai chirurghi per aiutare con il morcellation, dopo che preoccupazioni che potrebbe potenzialmente spargere i tumori insospettati che sono comparso come fibroids benigni.

“Abbiamo trovato che c'è un rischio di scoperta inattesa del cancro ai tempi di un'isterectomia per che cosa è stata presunta per essere per un benigno o indicazione non cancerogena, tuttavia, il rischio è equo piccolo,„ dice Sawsan senior autore Come-Sanie, M.D., M.P.H, assistente universitario nel dipartimento dell'ostetricia e ginecologia alla facoltà di medicina di U-M.

“L'avvertenza è autorizzata nella progettazione preoperatoria per un'isterectomia, ma per un numero significativo delle donne, una procedura minimo-dilagante può ancora essere un'opzione molto possibile ed utile. I medici devono saldare le tecnologie d'ottimizzazione che hanno vantaggi paziente-centrati ben noti mentre ancora essendo che e a conoscenza del rischio raro ma vero di cancro undiagnosed.„

I ricercatori hanno analizzato 2013 dati da un database della sicurezza e di qualità mantenuto dalla qualità chirurgica di collaborazione, un gruppo in tutto lo stato del Michigan di ospedali che riferisce volontariamente i risultati chirurgici. Lo studio ha incluso 6.360 donne che hanno subito un'isterectomia per i termini benigni quali i fibroids, il dolore pelvico, l'endometriosi o lo spurgo uterino anormale. Le isterectomie benigne rappresentano più di 400.000 ambulatori all'anno nazionale ed i sintomi connessi con i fibroids uterini rimangono l'indicazione benigna più comune per l'isterectomia.

Lo studio ha trovato un'incidenza totale di 2,7 per cento di cancro inatteso in donne che avevano subito l'isterectomia per le indicazioni benigne, ma la maggior parte dei casi - 1,02 per cento - era cancro dell'endometrio inatteso. La ragione di fondo per il rischio di cancro dell'endometrio inatteso è poco chiara poiché i dati non erano disponibili sopra se queste donne hanno subito la biopsia dell'endometrio prima di chirurgia, che può individuare la maggior parte ma di non tutti i casi di cancro dell'endometrio.

Tuttavia, soltanto 0,22% delle isterectomie eseguite per le indicazioni benigne ha contenuto il sarcoma uterino. I sarcomi uterini sono un gruppo raro di diversi e tumori uterini potenzialmente aggressivi. I rischi connessi con il morcellation di potenza hanno ricevuto recentemente l'attenzione significativa nei media e soprattutto sono stati collegati ai sarcomi poiché non ci sono metodi disponibili per distinguere esattamente i sarcomi dai fibroids uterini altrimenti benigni prima di chirurgia. Questo studio egualmente ha trovato che c'erano preannunciatori clinici non affidabili del sarcoma uterino prima di chirurgia.

Come-Sanie l'ambulatorio vaginale delle note è sempre l'itinerario preferito per le indicazioni benigne ma alcune donne non sono candidati per quell'opzione. L'isterectomia laparoscopic come minimo dilagante--quale può comprendere le tecniche di morcellation quando l'utero è troppo grande per eliminare dalle incisioni laparoscopic o vaginali - più piccole incisioni di mezzi, più a basso rischio di perdita di sangue e di infezione e del ripristino più rapido che l'isterectomia addominale standard.

“Lo scopo finale nel campo è finalmente di trovare i modi più affidabili distinguere esattamente fra i fibroids benigni ed i sarcomi uterini,„ Come-Sanie dice. “Per ora, questi dati confermano un'incidenza molto bassa del sarcoma uterino inatteso e sono le informazioni apprezzate per informare i pazienti ed i medici quando considera le opzioni di trattamento per i sintomi fibroid in relazione con.„

“Il nostro fuoco è sui rischi di minimizzazione senza catturare le scelte con i risultati potenzialmente migliori a partire dai pazienti che sono ad a basso rischio di un cancro undiagnosed.„

Source:

University of Michigan Health System