Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La biotecnologia industriale presenta le comprensioni sulla tossicità nanocrystal della cellulosa

I nanomaterials novelli derivati da cellulosa hanno molte applicazioni industriali di promessa, sono biobased e biodegradabili e possono essere prodotti a basso costo relativamente. La loro tossicità potenziale--se ingerito, inalato, a contatto con l'interfaccia, o al contatto delle celle all'interno dell'organismo--è un argomento della discussione intensa e l'ultime prova e comprensioni sulla tossicità nanocrystal della cellulosa sono presentate in una recensione in biotecnologia industriale, un giornale pari-esaminato da Mary Ann Liebert, Inc., editori. L'articolo è disponibile sul sito Web industriale di biotecnologia.

Maren romano, PhD, tecnologia della Virginia, Blacksburg, VA, descrive il preparato dei nanocrystals della cellulosa (CNCs) ed evidenzia i fattori chiave che sono una parte essenziale di studi per valutare gli effetti sulla salute avversi potenziali di CNCs dai vari tipi di esposizioni. Tossicità nell'articolo “di cellulosa Nanocrystals: Un esame„, il Dott. Roman discute la letteratura corrente il polmonare, orale, cutaneo e su citotossicità di CNCs, fornisce una visualizzazione approfondita sui loro effetti sulle sanità e suggerisce le aree per la ricerca futura.

L'articolo fa parte di una sezione speciale APPROFONDITA della ricerca di IB intitolata “nanotecnologia della cellulosa: I fondamenti e le applicazioni,„ piombo dagli editori di ospite Jose Moran-Mirabal, PhD e da Emily Cranston, PhD, McMaster University, Hamilton, Canada. Oltre alla recensione dal Dott. Roman, l'emissione comprende gli esami da M. Rosa, da M. Babi e da J. Moran-Mirabal (“lo studio sulla struttura e sulla depolimerizzazione della cellulosa con i metodi della Unico Molecola„) e da X.F. Zhao e W.T. l'Winter (“cellulosa/nanospheres basati a cellulosa: Prospettive e futuro„); Articoli originali di ricerca da A. Rivkin, da T. Abitbol, da Y. Nevo, et al. (“pellicole di Bionanocomposite da resilin-CBD limitato ai nanocrystals della cellulosa) e da P. Criado, C. Fraschini, S. Salmieri, et al. (“la valutazione dei nanocrystals e delle applicazioni antiossidanti della cellulosa in gomma gellan filma„); e l'articolo di sintesi “nanotecnologia della cellulosa sull'aumento,„ da DRS. Moran-Mirabal e Cranston.

“Una valutazione completa ed obiettiva della tossicità ambientale dei nanocrystals della cellulosa è importante per distribuzione di questi cristalli per una serie di applicazioni industriali emozionanti di biotecnologia,„ dice il Servizio tecnico biologico ed ambientale del Co-Editore-in-Capo Larry Walker, di PhD, la Cornell University, Ithaca, NY.

Source:

Mary Ann Liebert, Inc./Genetic Engineering News