Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ricercatori rivelano la nuova comprensione del pathobiology dietro il neurinoma vestibolare

I ricercatori dai laboratori di Eaton-Peabody dell'occhio ed orecchio di Massachusetts ed il programma di Massachusetts Institute of Technology del banco medico di Harvard nel discorso e scienze biologiche e la tecnologia di audizione hanno rivelato la nuova comprensione del pathobiology dietro un tumore del collo e della testa che può qualche giorno piombo ai nuovi metodi di terapia farmacologica mirata a.

Il loro documento, “l'interazione fra VEGF-A e la segnalazione del cMET nei neurinomi vestibolari umani e le cellule di Schwann,„ da Sonam Dilwali, B.S., Daniel Roberts, M.D., Ph.D. e Konstantina M. Stankovic, M.D., il Ph.D., FACS, è online nell'emissione del 20 febbraio di biologia e della terapia del Cancro.

Il neurinoma vestibolare (VS), il quarto la maggior parte del tumore intracranico comune, risulta dalle cellule di Schwann del nervo vestibolare. I pazienti con questo tumore presentano tipicamente con perdita dell'udito ed il tinnito. Sebbene parecchie vie siano state implicate indipendente dentro CONTRO il pathobiology, le interazioni fra queste vie non sono state approfondito esplorato.

Gli autori hanno studiato l'interferenza potenziale fra il fattore di crescita dell'epatocita (HGF) e il fattore-Un endoteliale vascolare della crescita (VEGF-A) in essere umano CONTRO VEGF-A è importante perché è inibita da bevacizumab, la droga corrente usata per trattare un certo VSs. Tuttavia, il bevacizumab è efficace in soltanto 55% dei pazienti, motivando il lavoro in corso per scoprire gli obiettivi supplementari della droga in VSs.

Facendo uso degli esemplari umani appena raccolti dagli ambulatori indicati, gli autori hanno affermato i risultati precedenti che la segnalazione di VEGF-A aberrante upregulated dentro CONTRO ed ha stabilito che l'espressione di HGF e del suo cMET del ricevitore fosse egualmente significativamente più alta in sporadico CONTRO che in nervi sani. In essere umano primario CONTRO e nelle culture di cellule di Schwann, hanno trovato che le vie di segnalazione di HGF e di VEGF-A si modulano. i siRNAs che mirano al cMET hanno fatto diminuire sia i livelli della proteina di VEGF-A che del cMET e i siRNAs che mirano a VEGF-A hanno diminuito l'espressione del cMET. Ulteriormente, il colpo siRNA-mediato di VEGF-A o di cMET e l'inibizione farmacologica di cMET hanno fatto diminuire la proliferazione cellulare in essere umano primario CONTRO le culture.

“I nostri dati suggeriscono l'interferenza fra queste due vie prominenti dentro CONTRO ed evidenziano la via di HGF/cMET come obiettivo terapeutico importante supplementare dentro CONTRO,„ ha detto il Dott. senior Stankovic dell'autore, un assistente universitario dell'otoiatria e la laringoiatria alla facoltà di medicina di Harvard.

Source:

Massachusetts Eye and Ear