_ Epigenetics and women's health research: un'intervista con il Professor Steve Conlan, Università di Swansea

Prof. Steven ConlanTHOUGHT LEADERS SERIES...insight from the world’s leading experts

Potete fare Prego una breve introduzione alla vostra ricerca?

Il Mio nome è Steve Conlan. Sono il professor di microbiologia cellulare nell'Istituto Universitario di Medicina all'Università di Swansea. L'Istituto Universitario di Medicina è un istituto universitario molto nuovo nel REGNO UNITO. Abbiamo dieci anni questo anno e lavoriamo all'interfaccia con i colleghi in ospedali e molto da vicino con i commerci.

Il Nostro fuoco della ricerca è sulla salubrità delle donne, che comprende le ricerche ginecologiche sulla sterilità in donne e nell'oncologia ginecologica dove siamo i più interessati nel cancro uterino, nel rivestimento dell'utero, nell'endometrio ed anche nel cancro ovarico.

La Nostra ricerca sull'oncologia ginecologica mette a fuoco intorno ai meccanismi di comprensione di come i geni sono regolamentati o di come sono dysregulated in una malattia; ed anche gli effetti che ha sulla superficie dell'endometrio ed anche della funzione delle ovaie.

Come provate a capire questi meccanismi?

Adottiamo un approccio convenzionale facendo uso di molecolare e la biologia cellulare e noi egualmente usano l'applicazione di nanotecnologia nelle indagini.

Dal lato di biologia molecolare, siamo molto interessati nei meccanismi epigenetici che possono andare male nel cancro ed anche come i meccanismi della trascrizione possono andare male.

Non vediamo una differenza fra trascrizione e il epigenetics. Pensiamo che questi completamente siano intrecciati e mettiamo a fuoco su loro entrambe allo stesso tempo.

Quando ha fatto voi iniziano a mettere a fuoco sul epigenetics?

Era di circa cinque anni fa quando abbiamo cominciato spingere le nostre indagini di epigenetics. Abbiamo rend contoere che le tecnologie che erano disponibili molto stavano limitando.

Stiamo lavorando durante quel tempo con una società - Porvair - di sviluppare le tecnologie perturbarici che stanno andando effettuare epigenetici molto più semplici, molto più efficace, più veloce e ci aiutano nel fare avanzare la nostra ricerca.

Potete fare Prego una generalità di Chromatrap?

Abbiamo sviluppato una tecnologia chiamata Chromatrap, che essenzialmente sta muovendosi dai metodi basati perla di arricchimento nel DNA verso una colonna della rotazione.

Egualmente abbiamo ridotto i periodi sperimentali a partire da parecchi giorni a potere fare il trattamento di tutto in un giorno e quello permette appena che noi affrontiamo più campioni.

Quanto importante è l'analisi di alto-capacità di lavorazione nella vostra ricerca?

Lavoriamo molto da vicino con l'ospedale. Abbiamo campioni pazienti venire in ogni giorno in modo da più campioni che possiamo passare attraverso, più robusta la nostra analisi di dati è e una migliore comprensione dei trattamenti di malattia può delucidare da quello.

Che tipo di modifica mettete a fuoco sopra e perché?

Siamo molto interessati in come gli indicatori epigenetici, la metilazione del DNA, acetilazione dell'istone sono cambiati nei cancri. Se possiamo capire quello, quindi possiamo cominciare a pensare che droghe possono noi impiegare in questi cancri per incitare le celle in quei pazienti a ritornare al normale?

Mettiamo a fuoco sulle modifiche dell'istone. C'è un gran numero di modifiche che possiamo esaminare ed abbiamo bisogno degli anticorpi specializzati contro ciascuno di quelli. Se possiamo capire quello, capiamo la maschera di come un cancro può progredire.

Poi miriamo agli enzimi che sono compresi in questo trattamento quali i deacetylases dell'istone facendo uso delle droghe che sono disponibili per il trattamento delle leucemie e vedere se possiamo noi applicare quelli ai cancri solidi del tumore.

Che impatto pensate il sistema di Chromatrap avete?

L'analisi Epigenetica è stata complessa; è stato una tecnica difficile. Il sistema che installiamo - il sistema di Chromatrap - permette che noi affrontiamo l'analisi di alto-capacità di lavorazione. Ciò sta andando piombo all'idea di utilizzare gli obiettivi epigenetici nella medicina personale.

L'approccio che abbiamo sviluppato ci prestiamo ad automazione di alto-capacità di lavorazione e questo è dove dobbiamo andare se stiamo andando analizzare il epigenome di ogni paziente.

Per esempio, potendo mirare all'uso della droga in pazienti. Stiamo andando avere bisogno di di sapere che i loro profili epigenetici e tecnologie perturbarici semplici che possono essere inclusi nei laboratori di patologia stanno andando permetterci di fare quello.

Che Cosa pensate le tenute future per quanto riguarda i sistemi diagnostici del tambuccio?

I sistemi diagnostici del Tambuccio è un'area rapido emergente e ci sono alcuni esempi là fuori di come le prove sono essenziali prima che possiate dare una droga, forse perché è troppo tossica se non fate o forse non avvantaggierà appena il paziente se non fate.

Dal momento che, la nostra ricerca epigenetica è circa le droghe d'allineamento con i biomarcatori. È molto ad una fase iniziale, ma è un'area evolventesi ed avrà un impatto in futuro.

Dove possono i lettori trovare più informazioni?

Circa il Professor Steve Conlan

Steve Conlan è il Professor di Molecolare e Biologia Cellulare, testa di Biologia Riproduttiva e ricerca Ginecologica nell'Oncologia e Direttore del Centro per NanoHealth all'Università di Swansea, Galles.

Prof. Conlan lavora molto attentamente con il settore industriale di scienze biologiche e di sanità ed ha collaborazioni attive con le PMI e le società multinazionali. Come Direttore delle Associazioni Strategiche e membro del Gruppo di Strategia dell'Internazionalizzazione dell'Università di Swansea, piombo le iniziative di collaborazione strategiche con Grenoble - la Francia, Houston - gli STATI UNITI e Suzhou e Wuhan - la Cina.

Prof. Conlan tiene una posizione onoraria del consulente nella Scheda di Abertawe Bro Morgannwg NHS, lavorante con i colleghi clinici nell'Ospedale Swansea di Unico nato e Nell'Ospedale Bridgend del Principessa Del Galles. È un Membro Senior della Filiale Dell'Istituto Di Ricerca Metodista dell'Ospedale, di Houston il Texas e del Professor Distinto all'Università di Xi'an Jiaotong, Accademia di Suzhou, Cina.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Chromatrap® - Porvair Sciences Ltd. (2017, July 04). _ Epigenetics and women's health research: un'intervista con il Professor Steve Conlan, Università di Swansea. News-Medical. Retrieved on October 16, 2019 from https://www.news-medical.net/news/20150224/Epigenetics-and-womene28099s-health-research-an-interview-with-Professor-Steve-Conlan-Swansea-University.aspx.

  • MLA

    Chromatrap® - Porvair Sciences Ltd. "_ Epigenetics and women's health research: un'intervista con il Professor Steve Conlan, Università di Swansea". News-Medical. 16 October 2019. <https://www.news-medical.net/news/20150224/Epigenetics-and-womene28099s-health-research-an-interview-with-Professor-Steve-Conlan-Swansea-University.aspx>.

  • Chicago

    Chromatrap® - Porvair Sciences Ltd. "_ Epigenetics and women's health research: un'intervista con il Professor Steve Conlan, Università di Swansea". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20150224/Epigenetics-and-womene28099s-health-research-an-interview-with-Professor-Steve-Conlan-Swansea-University.aspx. (accessed October 16, 2019).

  • Harvard

    Chromatrap® - Porvair Sciences Ltd. 2017. _ Epigenetics and women's health research: un'intervista con il Professor Steve Conlan, Università di Swansea. News-Medical, viewed 16 October 2019, https://www.news-medical.net/news/20150224/Epigenetics-and-womene28099s-health-research-an-interview-with-Professor-Steve-Conlan-Swansea-University.aspx.