Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il biologo di UMass Amherst partners con lo scienziato cinese per sviluppare la piattaforma novella della droga

Margaret Riley, un biologo evolutivo all'università di Massachusetts Amherst e pioniere nel combattimento dei batteri resistenti agli antibiotici, ha annunciato questa settimana che partnering con uno scienziato cinese per sviluppare una nuova piattaforma della droga, pheromonicins. Il governo cinese sta commettendo $400 milioni all'anno per supportare l'istituto di recente creazione di Pheromonicin di Pechino. Riley pianificazione aprire un istituto della sorella nell'area di Amherst.

“A questo punto, farò il lavoro a Pechino,„ Riley dice. “Successivamente, poichè selezioniamo i dettagli e le opportunità per il supporto di finanziamento degli Stati Uniti, possiamo potere portare alcuno del lavoro alla valle pionieristica.„

Dopo la prova senza successo per anni di trovare il finanziamento per studiare e mettere a punto un metodo più efficace di trattamento delle infezioni di apparato urinario in relazione con il catetere (UTI) che sono resistenti agli antibiotici correnti, spiega, lei è stata contattata dal Dott. Xiao-Qing Qiu, l'inventore dei pheromonicins, che hanno chiesto se fosse interessata nella collaborazione con suo laboratorio governo di supporto.

Riley ora pianificazione collaborare con Xiu per sviluppare le sue nuove droghe potenti là invece negli Stati Uniti “che voglio risolvere il problema e se devo volare a Pechino per fare le mie prove animali, quello è che cosa dovrò fare,„ lei dice. Lo scopo a breve termine è di mettere a fuoco su un nuovo trattamento per UTI, ma, aggiunge, “il nostro scopo finale deve aumentare il numero di efficaci droghe terapeutiche e di strategie per combattere la farmacoresistenza nelle malattie rapidamente evolventesi quali il HIV, la TB, la malaria, il cancro e la fibrosi cistica.„

“Una delle cose che la gente non realizza è come la farmacoresistenza significativa è nel trattamento di malattia. È soltanto nei 10 passati o 15 anni abbiamo cominciato a capire che la farmacoresistenza di modo sorgesse al livello molecolare. La farmacoresistenza è alla memoria di molte di queste malattie e la loro capacità di restare davanti a e ostacolare i nostri sforzi a sradicarli è estremamente seria,„ le note del biologo.

Gli antibiotici sono le armi primarie contro i batteri nocivi come quelle che causano la gola di streptococco, ma hanno negli ultimi anni perché i batteri possono evolversi “nei superbugs,„ nuovi sforzi meno efficaci diventati resistenti alla maggior parte dei antibiotici. Un impegno recente annunciato da Presidente Obama per dare $1,2 miliardo attraverso una mezza dozzina agenzie per classificare e riflettere i batteri resistenti agli antibiotici, per scoprire i nuovi antibiotici e per migliorare i metodi di prescrizione evidenzia l'importanza di tali sforzi.

“Penso che l'iniziativa del Presidente sia fenomenale ed in ritardo lungo,„ Riley dice. Il più grande bello pezzo di moneta assegnato allo sforzo come componente 2016 della proposta di bilancio, quasi $1 miliardo, andrà al ministero dei servizi sanitari e sociali, che il finanziamento dell'agenzia efficacemente doppia oltre 2015 livelli, lei nota.

Molti osservatori negli ultimi anni hanno pensato che i nuovi antibiotici fossero scoperti a tempo in modo da medici non dovessero preoccuparsi per la resistenza, Riley riconosce. Ma il preventivo di centri per il controllo e la prevenzione delle malattie che i batteri resistenti agli antibiotici ora causano a 2 milione malattie e 23.000 morti all'anno negli Stati Uniti Riley ritiene che che sono un preventivo conservatore ed il numero reale delle morti è doppio o triplo probabile quello.

Il prezzo economico è elevato, pure, lei aggiunge, fino a $20 miliardo all'anno nelle spese sanitarie e $35 miliardo nella produttività persa del lavoratore.

Più ulteriormente, i medici degli antibiotici ora impiegano l'uso “un approccio del fucile da caccia,„ spiega, che mira ai batteri sani come pure nocivi. Con questo metodo, quando la gente cattura gli antibiotici, le droghe egualmente uccidono i batteri utili nei nostri organismi di che abbiamo bisogno per i buona salute. Ciò può arrecare più danni che buoni, particolarmente per i bambini che catturano gli antibiotici mentre giovani e possono portare il danneggiamento a lungo termine del loro microbiome.

Riley ed altri hanno prova che un approccio molto mirato a è possibile e che crede che mostri la grande promessa per il futuro, in parte perché hanno veduto negli esperimenti che i batteri hanno la capacità di produrre il loro propri “armi chimiche,„ proteine chiamate batteriocine che attaccano i batteri nemici senza nuocere a quei utili.

“Siamo alla punta dell'iceberg ora che capiamo quanta geni resistenti agli antibiotici là sono, che cosa sono e che cosa fanno,„ in lei diciamo. “Se i batteri sanno fare i composti che mirano abbastanza precisamente ai loro nemici, possiamo imparare da quello e fare un migliore processo di sviluppare la generazione seguente di antibiotici che funzionano senza minacciare tutto in loro percorso.„

In generale, Riley dice che lei ed altri ricercatori sono deliziati per vedere che la proposta di bilancio del Presidente include che cosa considerano un approccio completo ed a carattere scientifico a resistenza a antibiotici, anche se è un po'in ritardo. “Già è tradotto in nuove opportunità,„ dice. “C'è stato la nuova attenzione sugli approcci novelli agli antibiotici.„

Source:

University of Massachusetts Amherst