Gli scienziati di Anderson di MD mostrano perché alcuni pazienti di tumore al cervello sviluppano la resistenza ai trattamenti

Gli scienziati al centro del Cancro di Anderson di MD dell'università del Texas possono scoprire perché alcuni pazienti di tumore al cervello sviluppano la resistenza ai trattamenti standard compreso radiazione e il temozolomide dell'agente della chemioterapia.

Messo semplicemente, è tutto in loro DNA e potrebbe aprire i nuovi viali per il trattamento di generi determinati di tumore al cervello.

Il DNA, il deposito essenziale dell'organismo per informazioni genetiche, può fare le cose meravigliose come il passaggio sulle resistenze ereditarie e svolgere un ruolo chiave in virtualmente ogni funzione corporea. Nel caso del glioblastoma, il tipo più comune e più aggressivo di glioma o di tumore al cervello, può anche permettere che la malattia progredisca le cellule tumorali quando “è migliorato,„ permettendo più rapidamente nocive o mutate per ripararsi.

“Un ostacolo importante all'efficace trattamento è la resistenza acquistata al trattamento,„ ha detto Wei Zhang, il Ph.D., professore di patologia. “La riparazione migliorata del DNA può permettere che queste cellule tumorali sopravvivano a, contribuendo alla resistenza ed alla ricorrenza del tumore. Abbiamo identificato Aktr3 come avendo la capacità robusto di stimolare la progressione del glioma.„

Akts è proteine conosciute come le chinasi che regolamentano la segnalazione delle cellule. Sono comprese in molti trattamenti corporei quali la crescita delle cellule, la morte delle cellule e la crescita del tumore. Akts è pensato per contribuire allo sviluppo ed alla progressione di molti cancri compreso la prostata, il petto, il fegato, colorettale ed altri. Un modulo di questa proteina, Akt3, sembra essere particolarmente prevalente nel cervello.

I risultati di Zhang, che sono pubblicati nell'emissione del 2 marzo degli atti dell'Accademia nazionale delle scienze, descrivono i risultati dello studio del suo gruppo che mostrano come Akt3 attiva le vie chiave della riparazione del DNA.

Nella ricerca di Zhang, rivela che Akt3 è legato ai DNA “comitato della riparazione,„ l'attivazione in qualche modo d'amplificazione delle proteine della riparazione del DNA, la riparazione aumentata di piombo del DNA e successivamente alla resistenza di trattamento del cancro.

“Questa attivazione piombo alla sopravvivenza migliorata delle celle di tumore cerebrale dopo radiazione o il trattamento con il temozolomide,„ ha detto Zhang. “Il nostro lavoro ha applicazione potenzialmente vasta a cancro multiplo digita dentro che Akt3 è espresso. Il blocco della questa via può contribuire ad impedire o alleviare la resistenza terapeutica derivando dalla riparazione migliorata del DNA.„

Source:

University of Texas MD Anderson Cancer Center