Lo studio richiede accessibilità migliore per preoccuparsi per la gioventù del transessuale con disforia di genere

Un nuovo studio ha confermato che la gioventù del transessuale ha spesso problemi sanitari di salute mentale e che la loro depressione ed ansia migliorano notevolmente con il riconoscimento ed il trattamento di disforia di genere. I risultati saranno presentati sabato alla riunione annuale della società endocrina novantasettesima a San Diego.

“Gioventù con il incongruence di genere o il bisogno di disforia un completo, approccio pluridisciplinare a cura,„ ha detto il maja Marinkovic del ricercatore principale, il MD, un endocrinologo pediatrico e Direttore medico della clinica della gestione di genere al Ospedale-San Diego, una filiale dei bambini di Rady dell'università di California, San Diego. “Sono nel grande bisogno degli endocrinologi, dei terapisti, degli psichiatri, dei fornitori di pronto intervento e dei chirurghi con esperienza.„

Nella disforia di genere, il genere biologico del bambino ed il genere con cui il bambino identifica non abbinano. Transgenderism è il desiderio persistente di cambiare il suo genere definito, ha detto.

Quarantadue pazienti hanno partecipato allo studio alla clinica dell'ospedale pediatrico di Rady. Ventisei (62 per cento) ha riferito che hanno avuti depressione, ansia o entrambe e/o si è tagliato, con sette pazienti che hanno una cronologia di auto-taglio, Marinkovic ha detto. Undici pazienti hanno avuti problemi psichiatrici o comportamentistici supplementari, compresi il deficit di attenzione/disordine dell'iperattività, o ADHD, la sindrome di Asperger/disordine spettro di autismo e disordine bipolare.

“Molti dei nostri pazienti soffrono notevolmente dall'oppressione, la distinzione, isolamento e mancanza di supporto o mancanza di copertura di assicurazione per il trattamento necessario,„ Marinkovic ha detto.

Spesso, ha detto, i genitori ed il personale del banco non possono considerare il transgenderism e una mora si presenta nel fare valutare il bambino da un terapista che è sperimentato nei problemi di identità di genere finché la gioventù del transessuale non sia profondamente depressa o suicida.

Dei 42 partecipanti di studio, 28 stavano facendo una transizione del femminile--maschio, 13 erano maschio--femminili ed una ragazza natale era liquido di genere. Quel paziente secondo le informazioni ricevute più successivamente ha scelto la cura ormonale maschio.

Il trattamento ha consistito di gonadotropina-rilasciare gli agonisti dell'ormone (GnRHa), che Marinkovic ha descritto come “stampi di pubertà,„ in sette pazienti ed ormoni di inter-genere in 32 pazienti, con soltanto due pazienti che catturano entrambi i tipi di ormoni. L'età media di iniziare la soppressione di pubertà era di 12,5 anni ed il trattamento con gli ormoni di inter-genere ha cominciato ad un'età media di 16,5 anni. Due pazienti del femminile--maschio hanno fatti eliminare chirurgicamente i petti alle età 16 e 18 anni, ha riferito. Parecchi altri pazienti desiderati per ottenere questo tipo di chirurgia, ma i loro regimi assicurativi non lo hanno riguardato o non potrebbero trovare un chirurgo con esperienza localmente.

“Fin qui, nessuno dei pazienti hanno espresso il rincrescimento o hanno fermato la terapia,„ Marinkovic ha specificato.

I dati di seguito di salute mentale erano disponibili per 22 su 26 pazienti. Con il trattamento, la depressione, l'ansia e/o il auto-taglio sono migliorato in tutto solo due di questi pazienti.

Da quando la clinica della gestione del genere dei bambini di Rady ha cominciato nel 2012, ha veduto che un aumento rapido costante nel numero dei pazienti si è riferito alla clinica, Marinkovic ha detto.

“Deve essere non solo maggiori consapevolezza ed accettazione di questo gruppo minoritario ma accessibilità anche migliore da preoccuparsi per la gioventù con disforia di genere, fare diminuire i problemi veduti spesso in pazienti che sono transessuale,„ ha detto.

Source:

The Endocrine Society