Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il GW, i ricercatori nazionali dei bambini ha assegnato la concessione $6,2 milioni per risolvere la disfagia pediatrica

Un gruppo interdisciplinare di ricercatori dalle scienze della scuola di medicina e di salubrità dell'università di George Washington (GW) (SMHS) e dal sistema nazionale della salubrità dei bambini (il cittadino dei bambini) ha ricevuto una concessione del progetto di programma (PPG) per $6,2 milioni dall'istituto nazionale di Eunice Kennedy Shriver della salute dei bambini e dello sviluppo umano (NICHD) per risolvere la disfagia pediatrica -- una difficoltà cronica con alimentare ed inghiottire nei bambini.

“La nostra competenza combinata nella funzione del circuito, sviluppo cranico e facciale e la genetica, con la nostra capacità creativamente di venire insieme ed il forte supporto istituzionale, incita a questo gruppo il gruppo ideale per incontrare questa sfida,„ ha detto Anthony-Samuel LaMantia, Ph.D., Direttore dell'istituto di GW per le neuroscienze e professore di farmacologia e della fisiologia a SMHS. “Lavorando insieme nel corso degli ultimi anni, siamo stato incredibilmente commessi a risolvere questi emissione clinica principale e mistero biologico.„

LaMantia dirigerà il PPG e la battuta lunatica, il Ph.D., professore dell'anatomia e della biologia a ricupero a SMHS, serviranno da direttore associato.

La disfagia è trovata in 35 - 80 per cento dei neonati con i disordini neurodevelopmental. dovuto queste difficoltà, questi bambini soffrono da una serie di conseguenze quale omissione di guadagnare il peso, malnutrizione, soffocamento acuto, aspirazione e naso-seno dell'alimento, orecchio medio ed infezioni riferite aspirazione del polmone, compreso polmonite. I trattamenti correnti mettono a fuoco soltanto su sollievo di sintomo, portante via spesso il tempo e le risorse preziosi che potrebbero essere dedicati ad evoluzione conoscitiva e sociale. Non ci sono maturazioni o strategie preventive per disfagia pediatrica.

“Questo premio è il primo progetto che di programma il GW ha stato sovvenzionato dentro in 20 anni,„ ha detto Leo M. Chalupa, il Ph.D., vice presidente per la ricerca al GW. “La competenza ed il pensiero innovatore al gruppo montato dal Dott. LaMantia hanno potuto bene essere il tasto a migliorare le vite di migliaia di bambini e di loro famiglie.„

Dopo avere sviluppato il primo modello valido per disfagia pediatrica, questo gruppo di ricerca fornirà la comprensione fondamentale del disordine definendo la patologia, le origini inerenti allo sviluppo e gli approcci per la prevenzione. Il PPG sarà diviso nei tre progetti, piombo da tre ricercatori del progetto:

- David Mendelowitz, Ph.D., presidenza vice del dipartimento di farmacologia e la fisiologia a SMHS, piombo la ricerca per determinare i contributi dei circuiti neurali interrotti del tronco cerebrale contro i meccanici orofaringei a disfagia pediatrica -- è aderito questo sforzo dal normanno Lee, Ph.D. dei ricercatori di GW, da Thomas Maynard, Ph.D. e da Anastas Popratiloff, M.D., Ph.D.;

- LaMantia, piombo la ricerca su come la patologia di disfagia pediatrica sorge durante lo sviluppo del hindbrain embrionale e su come queste rotture iniziali stabiliscono i cambiamenti in circuiti neurali per alimentare ed inghiottire -- è aderito questo sforzo da lunatico e da Lee; e

- Irene Zohn, Ph.D., professore associato della pediatria a SMHS e ricercatore al cittadino dei bambini, piombo la ricerca su come il circuito neurale o la patologia orofaringea può essere impedita riparando lo sviluppo interrotto allo stato normale via nutrizione materna -- è aderita questo sforzo da Maynard.

Questi ricercatori ed altri connessi con il programma collaboreranno con i ricercatori all'università del Maryland. Il gruppo egualmente lavorerà molto attentamente con i clinici ai bambini nazionali per portare i loro risultati direttamente ai bambini che li hanno bisogno di. Il cittadino dei bambini è uno dei 15 intellettuali e dei centri di ricerca inerenti allo sviluppo di inabilità negli Stati Uniti di cui gli scopi sono di avanzare la comprensione di vari circostanze ed argomenti relativi alle inabilità intellettuali ed inerenti allo sviluppo. Questi centri egualmente sono supportati dal NICHD.

“La migliore ricerca più non sta effettuanda nei sili e siamo pienamente impegnati a realizzare questo a SMHS,„ ha detto Jeffrey S. Akman, M.D. '81, RESD '85, Walter A. Bloedorn professore di medicina amministrativa, vice presidente per gli affari di salubrità al GW e decano di SMHS. “I nostri ricercatori e clinici hanno l'opportunità di sfidarsi a ritenere alle nuove emissioni, generando le idee originali e la scoperta.„

Source:

George Washington University