Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Cassaforte di Cosentyx (secukinumab), efficace per la cura dei pazienti di psoriasi

Novartis oggi ha annunciato i nuovi risultati biennali che dimostrano l'efficacia continua con Cosentyx™ (secukinumab) con un profilo di sicurezza accettabile per il trattamento dei pazienti di psoriasi. I dati vengono dallo studio di estensione sulle III prove chiave del DISPOSITIVO e della CANCELLATURA di fase. I risultati sono stati presentati per la prima volta in una sessione dirottura alla settantatreesima riunione annuale dell'accademia americana della dermatologia (ADD) a San Francisco. Cosentyx è il primo e soltanto antagonista di interleukin-17A (IL-17A) approvati per curare i pazienti moderato--severi adulti di psoriasi della placca.

“Questi dati biennali sono significativi perché rappresentano i risultati dallo studio di fase continuo più lungo III fin qui che valuta un antagonista di IL-17A nel trattamento della psoriasi,„ hanno detto Andrew Blauvelt, MD, MBA, Presidente del centro di ricerca medica dell'Oregon ed il ricercatore di studio del cavo. “Lo studio non solo rinforza la nostra comprensione dell'efficacia e della sicurezza di Cosentyx, ma ripete che è una nuova opzione più a lungo termine importante del trattamento per i pazienti con la psoriasi moderato--severa della placca.„

In questa estensione degli studi della CANCELLATURA e del DISPOSITIVO, 995 pazienti che hanno raggiunto risposta di indice analitico 75 della severità (PASI) di area di psoriasi dopo un anno di terapia (settimana 52) hanno ricevuto mg di Cosentyx 300, mg di Cosentyx 150 o il placebo per un anno supplementare (settimana 104). Dopo due anni completi di terapia, 7 su 10 (70,6%) pazienti curati con mg di Cosentyx 300 hanno avuti chiaro ad interfaccia quasi chiara (PASI 90); 4 su 10 (43,9%) hanno avuti chiara interfaccia (PASI 100) e su quasi 9 su 10 (88,2%) pazienti hanno mantenuto la loro risposta di PASI 75 alla settimana 104.

Per i pazienti curati con mg di Cosentyx 150, 44,6% hanno avuti chiara o interfaccia quasi chiara (PASI 90); 23,5% hanno avuti chiara interfaccia (PASI 100) e 75,5% hanno mantenuto la loro risposta di PASI 75 alla settimana 104. PASI valuta l'efficacia del trattamento misurando la riduzione del rossore, della operazione di disgaggio e dello spessore delle placche psoriatiche e delle dimensioni della partecipazione ad ogni regione dell'organismo.

Nello studio, 94,8% dei pazienti che inizialmente hanno ricevuto il placebo (all'inizio dell'estensione) e sono stati passati per ricevere mg di Cosentyx 300 dopo la ricaduta, potevano raggiungere PASI raggiunto 90 di PASI 75 e 70,3% in 12 settimane di nuovo inizio del trattamento di Cosentyx.

“Siamo soddisfatti di dividere la nuova rappresentazione a lungo termine di dati come l'efficacia continua ed il profilo di sicurezza accettabile dei pazienti di psoriasi di guide di Cosentyx mantengono l'interfaccia chiaramente o quasi chiara alla fine di due anni di trattamento,„ abbiamo detto Vasant Narasimhan, la testa globale dello sviluppo, prodotti farmaceutici di Novartis. “La psoriasi è uno stato cronico che causa itching, la operazione di disgaggio ed il dolore; i pazienti hanno bisogno delle terapie che forniscono il sollievo e l'interfaccia della radura su un lungo periodo di tempo.„

Cosentyx ha dimostrato un profilo di sicurezza accettabile. Gli eventi avversi più comuni (AEs) per 300 mg e 150 armi del trattamento di mg erano rinofaringite (24,1% e 17,0%, rispettivamente), infezione superiore delle vie respiratorie (5,3% e 5,0%), ipertensione (4,3% e 5,2%), emicrania (5,6% e 2,9%) ed artralgia (4,0% e 4,2%). Le infezioni e le infestazioni sono state riferite in 53,1% dei pazienti che ricevono mg di Cosentyx 300 e 41,6% di pazienti che ricevono 150 mg. C'erano 64 (6,0%) AEs serio (SAEs) in tutta la dose di Cosentyx ed in nessun morti riferite durante lo studio.

Source:

Novartis