Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio apre la porta al nuovo trattamento per i bambini asmatici difficili da trattare

I ricercatori hanno identificato una base biologica per i bambini asmatici che non reagiscono bene a trattamento con corticosteroidi - corrente il trattamento più efficace per asma cronica e attacco di asma acuto.

Condotto al centro medico dell'ospedale pediatrico di Cincinnati, lo studio egualmente identifica una via genetica che potrebbe aprire la possibilità di nuove terapie per i pazienti dell'difficile--ossequio. I risultati sono riferiti il 21 aprile nel giornale dell'allergia e dell'immunologia clinica, pubblicato dall'accademia americana di asma e dell'immunologia di allergia.

I ricercatori hanno eseguito l'analisi genoma di ampiezza delle celle epiteliali nasali raccolte dai bambini che avvertono l'esacerbazione acuta di asma. Hanno confrontato l'espressione genetica e le risposte mediche in bambini che hanno reagito bene alla terapia dei corticosteroidi a coloro che non ha fatto.

“l'analisi Genoma di ampiezza ha permesso che noi identificassimo un gene, VNN-1, di cui l'espressione ha discriminato fra i buoni e radar-risponditore poveri a trattamento con corticosteroidi sistematico,„ ha detto Gurjit Khurana Hershey, MD, PhD, autore senior e Direttore della ricerca di asma ai bambini di Cincinnati. “Questo può servire da biomarcatore clinicamente utile identificare un sottoinsieme dei bambini asmatici dell'diffoicult--ossequio e mirare alla via VNN-1 può essere utile come strategia terapeutica.„

Influenze di asma vicino a 26 milione di persone negli Stati Uniti, 7 milioni di loro bambini. Sebbene la gente che soffre dall'asma divida i simili sintomi clinici, è avviata dai fattori genetici ed ambientali multipli. Ciò rende ad asma un la serie di sindromi respiratorie che possono essere difficili da studiare e trattare e la gestione terapeutica personale è necessaria raggiungere i migliori risultati, secondo i ricercatori.

la gestione Meno che ottimale di asma di infanzia è evidenziata dal fatto che quasi due terzi dei bambini asmatici riferiscono almeno un attacco all'anno. Ed i ricercatori stimano che l'efficace trattamento sia assente o incompleto in 40-70 per cento dei casi, evidenzianti l'esigenza di nuove strategie del trattamento. Ciò comprende il sottoinsieme dei bambini che non reagiscono bene alla terapia sistematica del corticosteroide.

“i pazienti dell'Difficile--ossequio rappresentano oltre 50 per cento delle spese sanitarie connesse con asma,„ Hershey ha detto. “Ci sono nuove droghe che possono essere utili come pure quelle che pregiudicano la via VNN-1, ma non sono state provate nell'asma. Questo studio fornisce la base affinchè un biomarcatore determini quali pazienti potrebbero essere la cosa migliore da mirare a con i nuovi trattamenti.„

Lo studio ha incluso 57 bambini fra le età 5 e 18 chi sono stati ammessi attraverso il pronto soccorso ai bambini di Cincinnati e sono stati ospedalizzati per il trattamento della loro asma. In un gruppo iniziale di pazienti che avvertono l'attacco di asma, le celle nasali di epithelia sono state raccolte ed esaminato state ad espressione comparativa VNN-1. I ricercatori poi hanno verificato un secondo gruppo di pazienti per verificare i risultati del primo gruppo.

Iniziando con una lista del candidato di 20.000 geni, ricercatori schermati giù ad otto prima della scelta del VNN-1 come l'obiettivo primario. Hanno effettuato una serie di prove di biologia cellulare in laboratorio per indicare che l'espressione VNN-1 è richiesta affinchè i corticoidi inalati lavorasse durante l'attacco di asma. In celle dai pazienti di cui l'asma non ha reagito bene al trattamento, i ricercatori hanno trovato una variazione biochimica nella rete molecolare VNN-1 che ha ostacolato la sua espressione.

I ricercatori dopo hanno verificato e che confermato i loro risultati clinici nei modelli del mouse del laboratorio di asma e che hanno redatto i dati che suggeriscono che quello mirare alla via VNN-1 dal punto di vista terapeutico potrebbe essere un modo migliorare i risultati per i bambini dell'asmatico dell'difficile--ossequio.

La prova continua nei modelli del laboratorio a determinare meglio il ruolo della via VNN-1 nel contributo all'infiammazione della galleria di ventilazione e la iper-risposta nell'asma. Researches egualmente sta provando le droghe che mirano alla via VNN-1 per determinare quale, all'occorrenza, potrebbero migliorare il trattamento per i bambini asmatici che non reagiscono ai trattamenti correnti.

L'espressione migliorata di VNN-1 è associata con le malattie umane multiple, quali la malattia di viscere infiammatoria, la trompocitopenia immune ed il lupus eritematoso del sistema. Ciò è il primo studio per riferire l'espressione impropriamente regolamentata di VNN-1 e del suo mRNA (che contribuiscono a tradurre e trasmettere le informazioni genetiche) nell'asma.

Source:

Cincinnati Children's Hospital Medical Center