Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

VTT sviluppa la prova di facile impiego della chetosi che può avvantaggiare i diabetici ed i dieters

VTT ha sviluppato una prova rapida e di facile impiego della chetosi per i consumatori che possono individuare l'acetone su respiro esalato. La prova avvantaggierà i diabetici ed i dieters in particolare, ma può adattarsi facilmente ad altri usi pure, quale la rilevazione degli inquinanti atmosferici formaldeide o acetaldeide. VTT ora sta cercando un partner per commercializzare il prodotto.

La chetosi può ora essere individuata facilmente su respiro esalato, che è molto più conveniente per l'utente che un esame delle urine usato oggi per lo scopo.

La prova della chetosi consiste di due parti: un franamento di carta che cambia il colore e un sacchetto di prelevamento di plastica in cui la persona che è provata esala. Il cambiamento di colore rivelerà il risultato della prova entro 15 minuti. Più l'acetone che il respiro esalato contiene, più rapidamente il colore si girerà da giallo-chiaro verso rossastro.

In futuro, sarà possibile usare i colori di misurazione di un'applicazione del telefono cellulare per leggere il risultato.

La concentrazione nell'acetone di 1,8 PPM (V) è considerato come la soglia della chetosi. In esseri umani in buona salute, la concentrazione è solitamente chiaramente inferiore a 1 PPM (V).

La prova della chetosi è stata mirata a agli utenti che seguono una dieta povera di carboidrati per motivi di salute o che stanno provando a perdere il peso. dovuto il suo principio di funzionamento, oltre all'acetone, la prova egualmente è adatta per la rilevazione i chetoni e delle altre aldeidi nell'aria circostante.

Più di 380 milione di persone hanno diabete e 90 per cento di loro soffrono dal diabete di tipo 2, che sta ottenendo sempre più il terreno comunale nel mondo, conciliando la federazione del diabete ed (IDF) il WHO internazionali. Secondo il WHO, ci sono 1,9 miliardo adulti di peso eccessivo nel mondo.

Source:

VTT