Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

` Di ultrasuono della tiroide non altamente accurato' per malignità in bambini

Da Eleonor McDermid, reporter senior dei medwireNews

L'ultrasuono ha soltanto valore limite per la diagnostica del tumore della tiroide in bambini, dice gli autori di una meta-analisi.

“Nel migliore dei casi, un test diagnostico predirà esattamente la presenza o l'assenza di malattia„, dice Al Nofal (clinica di Mayo, Rochester, Minnesota, U.S.A.) di Alaa ed i co-author.

Ma il loro esame e meta-analisi sistematici hanno indicato che, sebbene determinate funzionalità di ultrasuono fossero più probabili essere trovate in noduli maligni o benigni, nessuna funzionalità ha fornito i mezzi accurati di distinzione fra i due.

Dieci degli studi inclusi hanno valutato complessivamente noduli di 581 tiroide in bambini senza una cronologia specificata di esposizione a radiazioni; hanno avuti una tariffa istologicamente confermata del cancro di 23,2%. In questi studi, cinque funzionalità sono state associate significativamente con una probabilità aumentata di malignità, con le calcificazioni interne ed hanno ingrandetto i linfonodi che hanno gli più alti rapporti di verosimiglianza positivi, a 4,46 e a 4,96, rispettivamente. La presenza di nodulo cistico ha suggerito la malattia benigna, ma l'associazione non era forte.

Due studi hanno incluso i figli unici con esposizione a radiazioni significativa, in cui la tariffa di tumore della tiroide istologicamente confermato era 40,8%. In questi bambini, i margini irregolari erano il più forte preannunciatore della malattia maligna, con un rapporto di verosimiglianza positivo di 3,33.

Tuttavia, nessuno di questi preannunciatori hanno avuti un forte effetto diagnostico; per esempio, per una probabilità della prova preliminare di un cancro di 23,2%, la presenza di nodulo cistico ha ridotto la probabilità della post-prova soltanto a 17,2% e la presenza di calcificazioni interne la ha aumentata soltanto a 57,4%.

“Ha basato su questi risultati, suggeriamo che i professionisti dovrebbero avere una soglia più bassa per eseguire l'aspirazione fine del ago di stampa in bambini che presentano con i noduli della tiroide confrontati agli adulti (dove l'accuratezza di determinate funzionalità può eliminare la malignità)„, i ricercatori scriviamo in endocrinologia clinica.

Egualmente avvertono che la presenza di nodulo cistico completamente non elimina il tumore della tiroide, in modo dai bambini con questa funzionalità dovrebbero essere riflessi molto attentamente.

Il gruppo aggiunge che i loro risultati egualmente implicano che “i bambini con una cronologia di esposizione a radiazioni significativa, come nei casi di irradiamento del collo per le malignità del nonthyroid, richiedano l'attenzione speciale, il video più vicino e una soglia ancora più bassa per l'aspirazione fine del ago di stampa confrontata ai pazienti senza cronologia di esposizione a radiazioni, a causa dell'elevato rischio significativamente di malignità in pazienti con una cronologia di esposizione a radiazioni.„

i medwireNews è un servizio di notizie medico indipendente fornito dalla sanità di Springer limitata. Sanità srl di Springer del ©; 2015

Licensed from medwireNews with permission from Springer Healthcare Ltd. ©Springer Healthcare Ltd. All rights reserved. Neither of these parties endorse or recommend any commercial products, services, or equipment.