LaVision BioTec riferisce sul lavoro di ricerca al del Laboratorio Basato a Milano di Iannacone alle risposte del virus di studio facendo uso di microscopia intravital

LaVison BioTec, rivelatori delle soluzioni avanzate per le scienze biologiche, rapporto di microscopia sulla ricerca di Dott. Matteo Iannacone dell'Istituto Scientifico di San Raffaele a Milano in cui la microscopia intravital sta applicandosi allo studio sui host-virus e sulle risposte immunitarie associate.

Matteo Iannacone, MD, PhD è la Guida del Gruppo nella Divisione dell'Immunologia all'Istituto Scientifico di San Raffaele, Milano, Italia. Il Suo programma di ricerca cerca di dividere la dinamica complessa delle interazioni del host-virus con un'attenzione particolare sullo sviluppo e sulla funzione delle risposte immunitarie adattabili. Poiché è ancora fuori portata anche della metodologia in vitro più specializzata per simulare l'interazione complessa di fattori fisici, cellulari, biochimici ed altri che influenzano il comportamento delle cellule nei microvessels ed in tessuti interstiziali, il gruppo usa la microscopia intravital. Questa tecnica è complementata tramite gli approcci molecolari, cellulari ed istologici più tradizionali, così caratterizzando le interazioni del host-virus intero e delle cellule al livello dell'animale molecolare e singolo.

Discutendo la selezione di strumentazione, il Dott. Iannacone ha detto che “La scelta della Portata del Testo fisso da LaVision BioTec è stata determinata dal desiderio del gruppo di coppia un microscopio avanzato di multiphoton con la possibilità di personalizzare l'intero sistema alla nostra necessità di lavorare in vivo. In questi studi, sia l'istologia confocale dell'immunofluorescenza che la microscopia dell'luminoso elettrone di correlativo sono usate anche. In Generale, era possibilità dell'esecuzione in vivo della rappresentazione che ci ha spinti nella nostra scelta della Portata del Testo fisso.„

Il Dott. Iannacone sta mettendo a punto un nuovo metodo dove userà la Portata del Testo fisso per mappare la velocità di flusso sanguigno. In vivo la microscopia permette la mappatura della velocità di flusso sanguigno ad un'alta risoluzione di tempo e spaziale nella rete complessa delle imbarcazioni che costituiscono la microcircolazione epatica mentre simultaneamente mantiene l'attinente all'informazione morfologico ai parametri dinamici delle imbarcazioni e delle celle immuni. Questo progetto in corso con il Dipartimento di Fisica all'Università di Milano-Bicocca è riferito online comunicazione recente del Dott. Iannacone dalla breve pubblicata in Immunology* Cellulare & Molecolare. Ciò considera il potenziale di varie tecniche di rappresentazione novelle di mostrare come le Cellule T di CD8+ si muovono tramite il fegato e come questo può urtare sulla patogenesi del Virus dell'Epatite B, HBV.

Per maggiori informazioni circa il Microscopio del fotone di Portata 2 del Testo fisso di LaVision BioTec e le sue applicazioni, contatti prego LaVision BioTec su +49 (0) 5219151390, visualizzano il sito Web: www.lavisionbiotec.com.

* Riferimento: Dinamica A Cellula T Epatica dell'effettore CD8+: Pubblicazione online in anticipo Cellulare & Molecolare di Immunologia, il 22 settembre 2014; doi: 10.1038/cmi.2014.78

Sorgente: www.lavisionbiotec.com.