La Domanda del laboratorio e dello spazio ufficio supera l'offerta al hub dell'innovazione di Johns Hopkins

In appena tre mesi, la domanda del laboratorio e lo spazio ufficio al hub dell'innovazione di Johns Hopkins, FastForward l'Est, ha superato l'offerta. Il programma di FastForward, destinato per entrare i risultati accademici con ricerca di traduzione sul mercato commerciale, è stato introdotto all'inizio di quest'anno a Baltimora Orientale in una funzione provvisoria nell'Edificio di Rangos a 855 N. Wolfe St.  In quel tempo, tutti i sui uffici e banchi di laboratorio sono stati affittati.

Corrente, i preparati stanno facendi per espandersi FastForward Verso Est 6.000 piedi quadrati - 25.000 piedi quadrati dello spazio del laboratorio e dell'ufficio. Questa funzione sarà una parte di nuovi livello sette, laboratorio $65,6 milioni e sviluppo dell'edificio per uffici, Ashland 1812.

“Sono entusiasmato tramite la crescita FastForward, ma dobbiamo fare più per rispondere all'esigenza nel servizio per spazio accessibile in modo che gli avvii comincino e restino qui a Baltimora.„ dice Christy Wyskiel, Consigliere senior al Presidente Della Johns Hopkins University. “È Ora più che mai chiaro che dobbiamo creare l'opportunità economica e sviluppare fuori le risorse per supportare questo.„

FastForward ha una posizione supplementare a Baltimora nell'Argento di Stieff che costruisce vicino alla città universitaria di Homewood, oltre all'assistenza virtuale preveduta per quelle imprese che non sono pronte ad entrare nel loro proprio spazio.  Il nuovi FastForward la posizione Orientale offriranno gli spazi aperti e comunali che incoraggiano l'impollinazione indiretta spontanea di impropmtu e di collaborazione delle idee. Accomoderà entrambi società della tardi-fase e presto, ad uno scopo per determinare più sviluppo economico a Baltimora.

La cerimonia approfondita per l'edificio 1812 di Ashland avrà luogo il 15 maggio e le osservazioni saranno date da Ronald J. Daniels, Presidente Della Johns Hopkins University; Ronald R. Peterson, Presidente Dell'Ospedale di Johns Hopkins e del Sistema di Salubrità e vice presidente esecutivo della Medicina di Johns Hopkins; Paul B. Rothman, decano della Scuola di Medicina di Johns Hopkins University e del CEO della Medicina di Johns Hopkins; ed altri.

Oltre a FastForward, Johns Hopkins occuperà i 85.000 piedi quadrati supplementari nel nuovo bene immobile, che consoliderà i dipartimenti supplementari sia dall'Università che dalla Scuola di Medicina.

I nuovo 165.000 piedi quadrati che costruiscono vicino all'intersezione dei viali di Rutland e di Ashland sono preveduti per completamento da ora ad agosto 2016.

Sorgente: http://www.hopkinsmedicine.org/