Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I cambiamenti in membrana cellulare svolgono il ruolo fondamentale in come repliche di HCV

La nuova ricerca dall'università di Southampton ha identificato come i cambiamenti nella membrana cellulare svolgono un ruolo fondamentale in come le repliche del virus dell'epatite C.

Capendo questo trattamento, i ricercatori sperano di studiare come impedire i cambiamenti e potenzialmente sviluppare le droghe terapeutiche per combattere il virus dell'epatite C (HCV), che infetta 170 milione di persone stimato globalmente.

Quando HCV infetta una cella usa una delle sue proteine, NS4B, per formare di una struttura ricca di lipido chiamata “il Web membranoso„. Questa struttura contiene “la reazione concentra„, dove il virus può ripiegare protetto dalle difese dell'antivirus della cellula ospite.

All'interno di NS4B, il peptide AH2 svolge un ruolo cruciale nella ricostruzione delle membrane del lipido per formare il Web membranoso. Tuttavia, non è capito come AH2 causa questi cambiamenti.

Facendo uso della spettroscopia a risonanza magnetica (NMR) nucleare insieme con la dinamica molecolare (MD), i ricercatori di Southampton hanno mostrato che AH2 interagisce con negativamente - le membrane fatte pagare del lipido all'interno della cella. Li induce a diventare più malleabili, i beni quasi certamente importanti nella formazione del centro della reazione. Una volta presentato nelle membrane con i lipidi non fatti pagare, AH2 si è comportato diversamente, formando i più grandi complessi con conseguente deformazione limitata della membrana, coerente con un ruolo separato ai punti iniziali di formazione di Web membranosa.

Il co-author del Dott. Phil Williamson, conferenziere di studio nelle scienze biologiche, dice: “Ora cominciamo a capire al livello molecolare come HCV dirotta le membrane cellulari per aiutare le sue repliche, noi possiamo usare questi informazioni per contribuire ad identificare i siti novelli affinchè l'intervento terapeutico miriamo a HCV ed ai simili virus.„

Co-author il Dott. Chris McCormick, da medicina all'università di Southampton, aggiunto: “Questo ci dà che un importante inganna come i cambiamenti nel contenuto del lipido nella guida membranosa di Web determinano la ricostruzione della membrana. La sfida per noi ora è di usare lo stesso approccio interdisciplinare per collegare queste attività con l'altro interno veduto eventi di maturazione la cella infettata.„

La ricerca, che è stata prodotta dagli studenti universitari dal centro universitario per le scienze biologiche come componente di un gruppo interdisciplinare dei ricercatori dalle scienze biologiche, dalla chimica e dalla medicina, è pubblicata in BBA Biomembranes.

Source:

University of Southampton