Il Centro Medico Sudoccidentale di UT Esegue il suo 500th Trapianto del Polmone sul Paziente di Fibrosi Cistica

Un trapianto del polmone per sollevare Christopher Bryant Vera dagli effetti devastatori di fibrosi cistica ha tracciato il 500th trapianto del polmone eseguita al Centro Medico Sudoccidentale di UT, posizionante il Centro in un gruppo di elite di poco di 25 nel paese per raggiungere quel benchmark.

Il Sig. Vera, di cui il trapianto recentemente è stato eseguito Ospedale Universitario Sudoccidentale del Jr. di UT al nuovo William P. Clements, ha detto che aspetta con impazienza di perseguire i sogni semplici - lavorando e qualche giorno avendo una famiglia.

“Era un grande regalo dalla famiglia del donatore e sto andando fare il mio meglio per rendere la mia vita proficua,„ ha detto il Sig. Vera, 25, di Arlington.

Il Dott. Fernando Torres, Professore Associato di Medicina Interna e Direttore Medico di Trapianto del Polmone, ha detto che ogni trapianto è una realizzazione notevole e storie quale la sottolineatura del Sig. Vera il significato di raggiungimento delle pietre miliari del volume. Più Poco di 25 centri medici nel paese hanno eseguito più di 500 trapianti del polmone.

Con il 500th trapianto del polmone, i chirurghi Sudoccidentali di UT ora hanno eseguito più di 1.000 trapianti cardiothoracic, che include sia i trapianti del polmone che del cuore.
“Eseguire 500 trapianti del polmone è una pietra miliare importante perché indica un livello di cura che è un poco differente dalle istituzioni che non fanno molti trapianti,„ ha detto il Dott. Torres, un pulmonologist che egualmente dirige il Programma Polmonare Sudoccidentale di Ipertensione di UT. “i centri del Gran-Volume tendono ad avere migliori risultati per i pazienti.„

Il volume di trapianti del polmone eseguito a UT Sudoccidentale sta sviluppandosi ad un passo accelerato, ulteriori buone notizie per quelli necessitante i nuovi organi. Durante i tre anni ultimi, più di 60 trapianti del polmone sono stati eseguiti ogni anno, collocanti l'ottavo Sudoccidentale di UT da tutti i centri nel paese che corrente stanno eseguendo il polmone trapiantano, secondo la Rete Unita per Trapianto di Organi, l'organizzazione che gestisce il sistema del trapianto di organi degli Stati Uniti.

“Riflette la nostra durevolezza e dimostra che abbiamo − clinico di eccellenza che i nostri medici e pazienti riferentesi seci fidi di,„ abbiamo detto il Dott. Michael Wait, il Professor di Ambulatorio Cardiovascolare e Toracico e Capo del Servizio Cardiovascolare e Toracico della Chirurgia all'Ospedale Universitario del Jr. di William P. Clements.

Il Dott. Attesa ed il Dott. Torres invitare il Programma del Trapianto del Polmone a UT Sudoccidentale per continuare a svilupparsi, con espansione che imposta la fase per l'individuazione le tecniche e delle tecnologie nuove per migliorare il campo della medicina del trapianto e la cura per i pazienti.

Il Programma Sudoccidentale del Trapianto del Polmone di UT recentemente ha acquistato la nuova “ex vivo tecnologia di aspersione„ per verificare ed il miglioramento dell'attuabilità dei polmoni erogatori, che amplieranno il numero dei polmoni erogatori disponibili. “Siamo il solo centro del polmone-trapianto nello stato facendo uso di questa tecnologia per verificare gli organi che non potrebbero essere usati altrimenti per trapianto,„ il Dott. Torres abbiamo detto.

Per il Sig. Vera, l'importanza di un programma con precisione smerigliatrice del polmone-trapianto sarà riflessa su base giornaliera. Il Sig. Vera è stato diagnosticato con fibrosi cistica quando era vecchio appena cinque settimane. La fibrosi Cistica è una malattia ereditata causata da una o più mutazioni nel gene di CFTR. Questo difetto di gene piombo alla produzione di muco spesso e appiccicoso che si accumula nelle piccole gallerie di ventilazione dei polmoni. I Pazienti con fibrosi cistica sono altamente suscettibili delle infezioni del polmone.

Quando era a scuola elementare, il Sig. Vera si alzerebbe al 6:30 ogni mattina per i trattamenti respiranti che hanno catturato più di un'ora da completare prima di andare a scuola. C'erano visite quotidiane all'infermiere del banco e al a mano lavaggio costante per impedire le infezioni respiratorie.

Ha partecipato al Corpo di Addestramento di Ufficiale di Riserva in High School e sempre che aveva pensato che unisse i militari. Dopo la laurea dalla High School Di Flower Mound, ha provato ad arruolare nei Marinai, ma è stato rifiutato. Riflettendo indietro, ha detto dovrebbe realizzare che non sarebbe stato accettato per servizio militare, ma non ha capito allora e cadesse nella depressione per un po'.

Il Sig. Vera finalmente si è mosso verso suo luogo natio, Parte centrale, in cui ha lavorato per una società di trasporto su autocarro del giacimento di petrolio. Ma i suoi problemi fisici hanno peggiorato. Era su ossigeno alla notte e durante il giorno ogni volta che era malato, che era spesso. C'erano le numerose lunghe ospedalizzazioni per polmonite. Da ora alla fine del 2013, quando uno dei suoi medici gli ha chiesto come stava facendo, ha risposto che era stanco di essere nell'ospedale continuamente. Il momento era venuto per un trapianto del polmone.

Dopo l'ospedalizzazione per ancora un altra fiammata, il Sig. Vera è stato supposto andare a casa il 22 aprile, quando è stato detto che “Abbiamo trovato un paio dei polmoni per voi,„ lui abbiamo richiamato. “Era un'ondata di emozione. Ho ritenuto tante cose immediatamente - felici, spaventato, riconoscente.„

Il Dott. Vaidehi Kaza, Assistente Universitario del Pulmonologist di Medicina Interna, ha detto che trapianto del Sig. Vera era speciale a lei perché era il primo medico per vederlo nella clinica del trapianto.

“Ho conosciuto come il malato lui era, l'ammissione all'ospedale quasi ogni mese. Quando gli ho dato le notizie che è stato colpito, tremolante realmente… Sono realmente piacevoli potere da dare qualcuno tali notizie vita cambianti.„

Dott. Matthias Peltz, Assistente Universitario di Ambulatorio Cardiovascolare e Toracico e di Direttore Chirurgico di Trapianto Cardiaco e Dott. Lynn “Chip„ Huffman, Assistente Universitario di Ambulatorio Cardiovascolare e Toracico, trapianto di Sig. Vera eseguito, che è andato uniformemente.

Il ripristino del Sig. Vera è sulla pista. Alcune settimane dopo che il suo trapianto, il Sig. Vera ha detto che è meraviglioso non avere bisogno dell'ossigeno e quella presto non avrà bisogno del − respirante dei trattamenti del quotidiano un primo nella sua memoria.

“Questi polmoni sono grandi!„

Il privilegio dell'audizione che il genere di reazione dai centinaia di pazienti che hanno avuti trapianti cardiothoracic nel corso degli anni è che cosa rende il processo così speciale, il Dott. Torres ha detto. “Non potete sentire che troppe volte. Ogni volta è speciale non solo per noi ed il nostro paziente, ma per la loro intera comunità della famiglia e degli amici. È la ragione che siamo tutti qui.„

Centro Medico Sudoccidentale di Sorgente UT