Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Trulicity settimanale 0,75 manifestazioni di mg che promettono i risultati in pazienti giapponesi con il diabete di tipo 2

I risultati da un nuovo studio dei pazienti giapponesi con il diabete di tipo 2 hanno mostrato che mg settimanale di Trulicity 0,75 ha fornito la maggior riduzione dell'emoglobina A1c (A1C) confrontata a mg una volta-giornalmente® di Victoza 0,9 dopo 52 settimane del trattamento. Eli Lilly e società (NYSE: LLY) presente questi dati alle 75th sessioni scientifiche di associazione (ADA) americana del diabete a Boston.

“Questi dati non solo rinforzano Trulicity settimanale come agonista sicuro ed efficace del ricevitore GLP-1, ma più ulteriormente supportano il valore per i pazienti giapponesi, con le maggiori riduzioni di A1C confrontate a Victoza una volta-giornalmente,„ ha detto Jessie Fahrbach, M.D., Direttore medico, il diabete di Lilly. “Siamo soddisfatti di presentare questi risultati di studio, che catturano le informazioni importanti circa una regione chiave dove il diabete di tipo 2 è sull'aumento.„

L'obiettivo principale dello studio è stato conseguito, con mg di Trulicity 0,75 che dimostra una maggior riduzione di A1C dal riferimento confrontato a placebo a 26 settimane. Al punto finale definitivo di 52 settimane, che è il fuoco della presentazione di dati alla riunione, mg di Trulicity 0,75 ha dimostrato statisticamente le maggiori riduzioni confrontate a mg di Victoza 0,9, il più alta dose approvata di A1C nel Giappone (- 1,39 per cento contro -1,19 per cento). Risultati supplementari indicati:

  • Mg di Trulicity 0,75 ha fornito statisticamente le maggiori riduzioni dei livelli auto-riflessi media del glucosio di sangue confrontati a mg di Victoza 0,9 (- 53,1 mg/dL contro -46,8 mg/dL); e
  • Mg di Trulicity 0,75 ha abbassato significativamente i livelli medii del glucosio di sangue del post-pasto dal riferimento confrontato a mg di Victoza 0,9 (- 63,7 mg/dL contro -55,4 mg/dL).

Il peso corporeo medio non è cambiato in qualsiasi gruppo del trattamento.

Sia Trulicity che Victoza ben-sono stati tollerati nello studio. Nessuna cassa di pancreatite aggiudicata è stata riferita e nessun nuovo segnale di sicurezza è stato veduto. Il più delle volte gli eventi avversi riferiti erano in relazione con gastrointestinale con mg di Trulicity 0,75 e mg di Victoza 0,9, includenti:

  • costipazione (7,9 per cento contro 8 per cento),
  • diarrea (7,1 per cento contro 4,4 per cento),
  • nausea (6,1 per cento contro 8 per cento),
  • distensione addominale (4,3 per cento contro 5,1 per cento) e
  • appetito in diminuzione (0,7 per cento contro 5,8 per cento). I rapporti di appetito in diminuzione erano significativamente differenti fra i due trattamenti.

L'incidenza totale di ipoglicemia in entrambi i gruppi del trattamento era 2,9 per cento, senza l'ipoglicemia severa riferita.

Il Giappone corrente si allinea decimo nel mondo nel numero della gente con il diabete - 7,2 milione casi stimati. Secondo la federazione internazionale del diabete, la prevalenza globale del diabete nella regione pacifica occidentale si pensa che aumenti nel corso dei 20 anni futuri. Da ora al 2035, 202 milione di persone stimato nella regione avranno diabete, un aumento di 46 per cento dal 2014.

Una domanda regolatrice di Trulicity nel Giappone è in corso. Trulicity è stato approvato dagli Stati Uniti Food and Drug Administration (FDA) nel settembre 2014 ed è stato lanciato negli Stati Uniti nel novembre 2014. La Commissione Europea ha rilasciato l'autorizzazione di vendita per Trulicity nel novembre 2014 ed i lanci sono in corso nei vari paesi.

Source:

Eli Lilly and Company