Le Nuove droghe d'abbassamento hanno potenziale di impedire l'attacco di cuore, colpo

Sul punto di FDA l'approvazione è una nuova classe di droghe d'abbassamento che hanno il potenziale di cambiare il paesaggio nella prevenzione di attacco di cuore e del colpo.

“Queste nuove droghe sono un successone fino a raggiungere lo scopo di ridurre i livelli di LDL contrassegnato,„ ha detto Thomas Whayne, il MD, PhD. “Specialmente nei casi dove i pazienti ad alto rischio non possono tollerare il livello di cura corrente, avremo un'alternativa farmaceutica potente. Sta andando essere fantastica.„

Gli inibitori Chiamati PCSK9, queste droghe sembrano diminuire marcato i livelli di cattivo colesterolo (LDL). I Test clinici delle droghe dell'inibitore PCSK9 sviluppate da Amgen, da Sanofi e da Regeneron dimostrano i livelli di LDL sono ridotti di 60%. Tramite il confronto, statins -- la classe corrente di droghe che sono il sostegno del trattamento per alto LDL -- riduca generalmente i livelli di LDL di 30-50%.

I livelli elevati di LDL sono associati a un aumentato rischio per la malattia di cuore ed il colpo. Poichè quasi un terzo di tutti gli adulti degli Stati Uniti ha alto LDL, il servizio per queste droghe è espansivo.

Molti nell'avvertenza medica del campo che c'è prova a lungo termine non solida che queste riduzioni robuste dei livelli di LDL realmente traducono a meno colpi, attacchi di cuore o altri eventi del CV, ma il Dott. Whayne sono ottimisti.

“Ci sono dati che ritornano 40+ che gli anni che dimostrano senza prenotazione che diminuire i livelli di LDL è del vantaggio nell'riduzione del rischio cardiovascolare,„ hanno detto il Dott. Whayne. “Mentre è sempre prudente da avere dati a lungo termine di efficacia e della sicurezza, penso che portando questa droga ora per commercializzare abbia il buon senso.„

Un comitato consultivo dell'Amministrazione della Droga & dell'Alimento ha esaminato i dati di test clinico questa settimana ed ha raccomandato che FDA approvasse le droghe PCSK9 da un voto 13-3. Una decisione da FDA se permettere che le droghe vadano sul servizio dovrebbe venire da ora alla fine di luglio, ma l'agenzia segue solitamente il consiglio dei sui comitati.

Uno svantaggio agli inibitori PCSK9 è all'anno il prezzo da pagare $10.000. Il Dott. Whayne è interessato che gli assicuratori saranno titubanti approvare gli inibitori PCSK9 ai pazienti quando gli statins sono molto costosi.

“Gli Statins ancora avranno loro posto nel gabinetto di medicina,„ ha detto il Dott. Whayne, “ma avere un intero gruppo di altri approcci per il paziente che non può tollerare semplicemente gli statins ma è ad estremamente ad alto rischio… questo potrebbe essere molto importante. Posso vedermi fare la battaglia con le società dei vantaggi della farmacia per ottenere questa droga approvata per quei pazienti.„

Sorgente: Università di Kentucky