Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

RPCI è sovvenzionato di NSC per continuare il programma di ricerca sulla terapia fotodinamica per i cancri di collo e capi

L'istituto del Cancro della sosta di Roswell (RPCI) ha ricevuto la continuazione di una concessione prestigiosa del progetto di programma dall'istituto nazionale contro il cancro (NCI) per la ricerca attraverso il centro fotodinamico di terapia della sosta di Roswell. Il centro completo del cancro riceverà $10 milioni nel corso dei cinque anni futuri per continuare il suo programma di ricerca sulla terapia fotodinamica (PDT) - specificamente nei cancri di collo e capi - sotto la direzione di Sandra Gollnick, PhD, del dipartimento di biologia di sforzo delle cellule e di Direttore del centro fotodinamico.

Il carcinoma spinocellulare del collo e della testa (HNSCC) è il sesto cancro più comune universalmente e l'ottavo cancro più comune che accade negli uomini negli Stati Uniti, dovuti in parte all'epidemia aumentante di cancro orofaringeo connessa con il papillomavirus umano (HPV).

Malgrado i regimi terapeutici moderni, i risultati per questi cancri hanno sono rimanere in gran parte immutati in questi ultimi 30 anni. trattamento di Standard-de-cura - chirurgia, radiazione e chemioterapia - mentre efficace per i cancri della fase iniziale, può urtare severamente la qualità di vita, pregiudicante aspetto facciale ed alterante capacità di masticare, inghiottire e parlare. Per lo stadio avanzato ed i cancri ricorrenti, i risultati correnti del trattamento rimangono poveri.

PDT è un trattamento del cancro approvato dalla FDA unico diventato alla sosta di Roswell quella associazioni che sensibilizzano le droghe con luce laser. Offre un trattamento novello che può migliorare la qualità di vita della prerogativa. Poiché PDT non induce la resistenza o il risultato del trattamento nella tossicità cumulativa, può essere ripetuto periodi multipli generare un'efficace maturazione. Alla sosta di Roswell, PDT è offerto come un'opzione del trattamento per i molti interfaccia, polmone e cancri esofagei come pure l'esofago ed altri stati precancerosi di Barrett.

“Crediamo che il nostro lavoro con la terapia fotodinamica piombo a tre risultati importanti per i pazienti con i cancri di collo e capi,„ diciamo il Dott. Gollnick, che è egualmente un professore distinto nel dipartimento della sosta di Roswell dell'immunologia. “Miriamo a dimostrare che PDT provoca le risposte a lungo termine del tumore a cui confronti, o prova ancora migliore di, gli standard di cura correnti; quel PDT può piombo ai regimi terapeutici meno ardui; e quello può causare significativamente meno emissioni di qualità di vita.„

Gli studi precedenti, alcuni condotti a Roswell parcheggiano, hanno indicato che PDT è una cassaforte e una terapia ben-tollerata per i cancri della fase iniziale della cavità orale/orofaringe e della laringe e che ha provocato i risultati eccellenti con i buoni risultati funzionali e cosmetici per entrambi presto e la tardi-fase HNSCC. Con il nuovo finanziamento, il centro fotodinamico della terapia di RPCI intraprende i tre progetti importanti:

• I test clinici che comprendono Roswell parcheggiano, l'università di Minnesota (Minneapolis, Minnesota), l'università di Rochester (Rochester, N.Y.) e Johns Hopkins University (Baltimora, Md.), in collaborazione con il LLC di Photolitec (Buffalo, N.Y.), per valutare PDT come terapia di linea di battaglia per la malattia della fase iniziale e per valutare la capacità di PDT di diminuire gli effetti tossici della chemioterapia nel trattamento dei cancri di collo e capi ricorrenti ed avanzati.

• Ricerca su come PDT può essere migliorato migliorando la conservazione delle cellule tumorali delle droghe fotosintetizzare, in base alle caratteristiche tumore-specifiche.

• Indagine su come PDT urta l'immunità antitumorale paziente per capire come questa terapia del locale provoca una risposta immunitaria sistematica che può combattere la malattia metastatica.

“I nostri risultati durante le due decadi scorse hanno provocato i numerosi avanzamenti innovatori nel campo,„ aggiunge il Dott. Gollnick. “Ora cerchiamo di impiegare la nostri competenza e programma clinico per rispondere ad un bisogno insoddisfatto nel trattamento dei cancri di collo e capi. Crediamo che il riuscito completamento di questo programma egualmente muova PDT da una terapia del posto adatto verso un livello del trattamento di cura per queste malignità.„

PDT è stato sviluppato alla sosta di Roswell verso la fine degli anni 70 da Thomas Dougherty, PhD, emeritus principale del centro fotodinamico di terapia. Questo trattamento usa le droghe chiamate fotosensibilizzatori, che si raccolgono nelle cellule tumorali ma in quelle non in buona salute. Una volta attivate da luce laser rossa nonthermal, le droghe avviano la morte della cellula tumorale, risparmiante le celle in buona salute. Un nuovo, composto di seconda generazione del fotosensibilizzatore ha chiamato HPPH, o Photoclor, è stato creato alla sosta di Roswell da Ravindra Pandey, PhD, professore e membro distinto nel dipartimento di biologia di sforzo delle cellule ed in Direttore di chimica farmaceutica. Il centro fotodinamico della terapia di RPCI è un leader mondiale nell'uso di PDT ed offre al trattamento per i molti l'interfaccia, polmone, cancri ginecologici, esofagei, orali, capi e di collo come pure l'esofago di Barrett ed altre circostanze o lesioni precancerose.

Source:

Roswell Park Cancer Institute (RPCI)