Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lezioni chiave dallo scoppio respiratorio di sindrome di Medio Oriente in Corea del Sud

L'editoriale in giornale internazionale delle malattie infettive comprende l'avviso dei rischi della malattia che è sparsa globalmente

Lo scoppio di sindrome respiratoria di Medio Oriente (MERS) in Corea del Sud è l'argomento di editoriale rapido cingolato nel giornale internazionale delle malattie infettive, scritto dal Dott. Eskild Petersen e colleghi. Gli autori descrivono sette lezioni chiave da catturare da questa ultima serie di infezioni di MERS-coronavirus (MERS-CoV):

  1. MERS-CoV rimane una minaccia importante contro obbligazione globale di salubrità e potrebbe avere potenziale epidemico a tempo.
  2. La natura del virus e della sua evoluzione in un video vicino di bisogni più virulenti del modulo - gli studi genomica dovrebbero essere effettuati per altrettanti casi di MERS come possibili.
  3. Fino ad milione pellegrini oltre da 182 paesi viaggi a La Mecca, Arabia Saudita per il periodo del Ramadan che ha cominciato il 18 giugno 2015th, minacciosa ulteriore diffusione globale di MERS.
  4. L'epidemia di malattia di virus di Ebola ha adombrato altre malattie infettive negli ultimi 18 mesi, mostranti l'incapacità dei sistemi di sorveglianza globali di mettere a fuoco simultaneamente sulle malattie infettive multiple.
  5. Molte domande di base circa l'epidemiologia, la patogenesi e la gestione di MERS-CoV restano rispondere a.
  6. I sistemi di sorveglianza di MERS-CoV devono essere migliorati e la consapevolezza globale di MERS ed importanza delle misure di controllo di infezione deve essere aumentata.
  7. Le persone, particolarmente lavoratori di sanità, che possono essere esposti ai pazienti di MERS devono cercare l'assistenza medica e la auto-quarantena ad un tempo in anticipo durante il corso di malattia.

“È critico che gli sforzi globali sono concentrati urgentemente su scienza di base e su ricerca di salute pubblica e clinica su MERS per stabilire il modo di trasmissione esatto a e fra gli esseri umani,„ ha detto il Dott. Petersen. “Parallelamente, le nuove droghe ed altri interventi e vaccini terapeutici devono essere sviluppati.„

Gli autori concludono il loro editoriale con un avviso che più ulteriormente si sparge ai paesi con i sistemi deboli di salubrità ed agli impianti del laboratorio incapaci di identificare rapido un virus inatteso, possono provocare uno scoppio diffuso o un'epidemia in molti dei paesi da cui i pellegrini del Ramadan, di pellegrinaggio alla Mecca e di Umrah nascono.

Source:

Elsevier