Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

` Di ansia di Comorbid un obiettivo cruciale' per il trattamento nel disordine bipolare

Dal pifferaio di Lucy, reporter senior dei medwireNews

Quasi la metà dei pazienti con disordine bipolare avrà disordine di ansia del comorbid nella loro vita, mostra i risultati di un esame e di una meta-analisi sistematici.

L'individuazione “porta a casa un messaggio chiave per la pianificazione dei servizi clinici„, dice Barbara Pavlova (università di Dalhousie, Halifax, Nuova Scozia, Canada) e colleghi ricercatori in psichiatria di The Lancet.

“I disordini di ansia di Comorbid aumentano la probabilità ed il grado di risultati avversi nella gente con disordine bipolare, compreso indisposto speso tempo, uso improprio suicida di comportamento, della droga o dell'alcool ed hanno alterato il funzionamento.„

Quindi raccomandano la valutazione ed il trattamento sistematici di ansia nella gente che presenta con il disordine bipolare, ma egualmente riconoscono che il trattamento di ansia del comorbid sotto-sia stato ricercato.

Questo sentimento è stato echeggiato da Philip Mitchell (università di New South Wales, Sydney, Australia) in un commento relativo, che dice: “Mettendo a fuoco su queste emissioni, su Pavlova e sui colleghi fornisca un servizio sveglia tanto necessario ed urgente per questo campo.„

Descrive i risultati come “forte e direzione„ e che dice che sono tempestivo dati “l'interesse crescente nella natura e negli effetti di questo comorbidity„.

I ricercatori hanno effettuato una ricerca di letteratura ed hanno identificato 40 studi ammissibili - 29 studi clinici, sette campioni della comunità e quattro campioni misti - compreso 14.914 persone hanno invecchiato una media di 43,2 anni.

Attraverso tutti gli studi, la prevalenza di vita dei disordini di ansia del comorbid fra i pazienti con disordine bipolare era 45%, sebbene i ricercatori notassero che ha variato da 8% a 88% e c'era eterogeneità significativa fra gli studi, la maggior parte di cui era non spiegato. I tipi più comuni di disordini di ansia erano disordine di ansia generalizzato (20%), fobia sociale (20%), disordine di panico (19%) e disordine post - traumatico di sforzo (17%).

Se un paziente ha avuto I bipolare o II il disordine non ha avuto effetto significativo sulla prevalenza di vita di alcun disordine di ansia, il rapporto dei ricercatori.

Le tariffe di ansia del comorbid erano triplo aumentato rispetto a quelle per le persone senza disordine bipolare, secondo i dati da cinque degli studi che comprendono 1378 persone con e da 56.812 senza la circostanza, dando un rapporto significativo di rischio di 3,22.

Parecchie spiegazioni per questo rischio aumentato di ansia nel disordine bipolare esistono, compreso il trauma di infanzia, curriculum personali stressanti, autostima bassa e la predisposizione genetica comune, dice i ricercatori.

E dato l'impatto di ansia non trattata sul corso della malattia di un paziente, concludono che “il trattamento dei disordini di ansia nel disordine bipolare è un obiettivo cruciale.„

Licensed from medwireNews with permission from Springer Healthcare Ltd. ©Springer Healthcare Ltd. All rights reserved. Neither of these parties endorse or recommend any commercial products, services, or equipment.