Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ricercatori dell'università di Lund hanno scoperto “l'opzione principale„ che regolamenta i invaginations delle cellule

La mancanza di microinvaginations nella membrana cellulare, caveolae, può causare le malattie serie quali la lipodistrofia e la distrofia muscolare. I ricercatori all'università di Lund in Svezia ora hanno scoperto “un'opzione principale„ che regolamenta la formazione di questi invaginations.

Molte celle nell'organismo sono fornite di piccoli microinvaginations nella membrana cellulare chiamata caveolae. Sono importanti affinchè la capacità delle cellule prendano le molecole e le particelle dalla cella affiorano nella cella. Se questo non funziona, la funzione della cella è disturbata, con conseguente malattie. Avendo troppo pochi invaginations è associato con la fibrillazione atriale. Un'assenza totale di lipodistrofia di cause di invaginations e di distrofia muscolare combinate con aritmia cardiaca interna.

“L'ultimo è una malattia sgradevole, CGL4, che piombo solitamente alla morte durante gli anni adolescenti del paziente. Molti bambini presumibilmente egualmente muoiono da questa malattia durante la loro prima settimana di vita, senza alcuna diagnosi all'infuori “della morte in culla„„ dice Karl Swärd e Catarina Rippe, ricercatori all'università di Lund.

Circa dieci geni differenti contribuiscono alla formazione di caveolae. Fino ad oggi non è stato conosciuto come questi geni sono coordinati. In uno studio recentemente pubblicato nel giornale PLOS UNO, i ricercatori all'università di Lund riveli che una famiglia di cosiddetti fattori di trascrizione chiamati “coactivators della famiglia del myocardin„ regolamenta la formazione di invaginations. I fattori di trascrizione sono proteine nella cella che sono necessarie cominciare usando un gene.

Questo meccanismo regolatore genetico recentemente scoperto soddisfa tutte le richieste costituire che cosa potrebbe essere chiamato un'opzione principale. I fattori sono attivi in tutte le celle che hanno caveolae ed il numero dei caveolae aumenta o diminuisce quando l'attività di fattore di trascrizione è aumentata o inibita.

Questa scoperta ci aiuta a capire come le celle lavorano e fornisce la comprensione in come combattere le malattie causate da una mancanza di caveolae. Inoltre, la scoperta apre la strada per ulteriori studi sul significato dei caveolae per cancro e le malattie renali.

“Questi fattori di trascrizione regolamentano la capacità delle cellule di muoversi e quindi svolgere un ruolo importante nella metastasi, per esempio„, dice Karl Swärd che, insieme ai colleghi all'università di Lund, egualmente sta studiando se il meccanismo regolatore è attivato nel caso della malattia renale.

Source:

Lund University