Studio: L'ambulatorio della sostituzione del cinorrodo o del Ginocchio può aumentare il rischio di attacco di cuore

Il Contrario ai rapporti recenti, a ricercatori Basati a Boston ha trovato che i pazienti di osteoartrite che hanno avuti ambulatorio totale della sostituzione dell'articolazione dell'anca o del ginocchio, conosciuti come arthroplasty, erano al rischio aumentato di attacco di cuore (infarto miocardico) nel periodo postoperatorio in anticipo. Tuttavia, i risultati pubblicati in Artrite & Reumatologia, un giornale dell'Istituto Universitario Americano della Reumatologia (ACR), indicano che il rischio a lungo termine di attacco di cuore non ha persistito, mentre il rischio per tromboembolismo venoso--coagulo di sangue in filoni e polmoni--anni rimanenti dopo la procedura.

L'Osteoartrite è il modulo più comune dell'artrite, pregiudicante 27 milione Americani sopra l'età di 25 secondo il ACR. Come la cartilagine e l'osso uniti si deteriora, l'ambulatorio della sostituzione del cinorrodo o del ginocchio può essere la sola opzione per alleviare il dolore e la rigidezza e ripristina la mobilità. Gli studi Precedenti stimano che 1,8 milione procedure di arthroplasty siano eseguite ogni anno universalmente e che il numero possa aumentare come la popolazione invecchia.

“Mentre la prova indica che l'ambulatorio della sostituzione della giuntura migliora il dolore, la funzione e la qualità di vita per il paziente di osteoartrite, l'impatto di salubrità cardiovascolare non è stato confermato,„ spiega lo studio Yuqing Zhang autore, D.Sc., il Professor del cavo di Medicina e dell'Epidemiologia alla Scuola di Medicina di Boston University a Boston, Massachusetts. “Il Nostro studio esamina se l'ambulatorio unito della sostituzione diminuisce il rischio di eventi cardiovascolari seri fra i pazienti di osteoartrite.„

Lo studio di gruppo attuale ha incluso 13.849 pazienti che hanno subito l'ambulatorio totale della sostituzione del ginocchio e 13.849 hanno abbinato i comandi che non hanno avuti chirurgia. I Pazienti erano 50 anni o più vecchi e diagnosticati con l'osteoartrite del cinorrodo o del ginocchio fra Gennaio 2000 e Dicembre 2012.

I Risultati indicano che 306 pazienti nel arthroplasty raggruppano e 286 nell'infarto miocardico sviluppato gruppo non chirurgico durante il periodo di seguito. Il Rischio di attacco di cuore era significativamente più alto durante il primo mese postoperatorio in coloro che ha fatto la chirurgia della sostituzione del ginocchio confrontare a quelle nel gruppo non chirurgico ed in diminuzione gradualmente col passare del tempo. Il tromboembolismo Venoso era un rischio significativo durante il primo mese e col passare del tempo per quelli che hanno il ginocchio totale o arthroplasty totale del cinorrodo.

“I Nostri risultati forniscono la prima prova basata sulla popolazione generale che i pazienti di osteoartrite che hanno il ginocchio totale o ambulatorio totale della sostituzione del cinorrodo sono al rischio aumentato di attacco di cuore nel periodo postoperatorio immediato,„ conclude il Dott. Zhang. “Il rischio a lungo termine di attacco di cuore era irrilevante, ma il rischio di coaguli di sangue nel polmone è rimanere per anni dopo che l'ambulatorio per sostituire un cinorrodo o un ginocchio ha danneggiato dall'osteoartrite.„

Sorgente: Wiley

Source:

Wiley