Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La selezione diabetica annuale di retinopatia per i bambini con il diabete di tipo 1 dovrebbe cominciare all'età successiva, lo studio dice

Un nuovo studio ha trovato che l'avvenimento dei moduli avanzati di una malattia dell'occhio diabetica rimane basso fra i bambini che vivono con il diabete, indipendentemente da quanto tempo hanno avuti la malattia o loro capacità tenere le glicemie gestite. I ricercatori quindi stanno raccomandando che la maggior parte dei bambini con il diabete di tipo 1 ritardino le selezioni diabetiche annuali di retinopatia fino all'età 15, o 5 anni dopo la loro diagnosi del diabete, qualunque accade più successivamente. I loro risultati sono stati pubblicati oggi online in oftalmologia, il giornale dell'accademia americana dell'oftalmologia.

È affermato che l'individuazione tempestiva ed il trattamento tempestivo di retinopatia diabetica diminuisce la perdita della visione in adulti ed alcune organizzazioni del medico raccomandano di schermare i bambini per retinopatia diabetica che comincia annualmente in età precoce - dopo l'età 9, o 3 - 5 anni dopo la diagnosi. Tuttavia, il valore dei bambini della selezione non è stato documentato chiaramente e la prevalenza di retinopatia diabetica severa fra i giovani è stata poco chiara.

I ricercatori basati all'ospedale pediatrico di Filadelfia ed all'istituto dell'occhio di Scheie, scuola di medicina di Perelman all'università della Pennsylvania hanno cominciato a mettere in discussione le linee guida diabetiche correnti della selezione di retinopatia per i bambini. Sono stati interessati che questi esami annuali possono creare un eccessivo carico finanziario e logistico per le famiglie ed il sistema sanitario.

I ricercatori hanno intrapreso gli studi retrospettivi di un minorenne 18 di 370 bambini con il tipo 1 ed il diabete di tipo 2. Alcuni dei partecipanti di studio hanno avuti glicemie tre volte che di una persona senza diabete. Tutti avevano ricevuto almeno un esame diabetico della selezione di malattia dell'occhio fra 2009 e 2013, ma nessuno sono stati trovati avere retinopatia diabetica.

I ricercatori poi hanno esaminato i dati che quello piombo alle linee guida correnti della selezione. Hanno scoperto che gli studi precedenti hanno riferito una tariffa diabetica di prevalenza di retinopatia fra 0 e 28 per cento fra i bambini studiati, ma la maggior parte dei casi era molto delicata e così non si qualificherebbe per il trattamento. Egualmente hanno trovato che il giovane riferito per avere retinopatia diabetica severa era fra 15 e 19 anni e 5 - 6 anni erano la più breve durata riferita di avere diabete prima di sviluppare la retinopatia diabetica severa.

Alla luce della prova disponibile, i ricercatori raccomandano che le selezioni per i bambini con il diabete di tipo 1 potrebbero cominciare ad un'età successiva che precedentemente raccomandata.

“Molti dei nostri giovani pazienti con il diabete vengono diligente durante ogni anno per le selezioni che non mostrano coerente segno della malattia,„ hanno detto Gil Binenbaum, M.D., M.S.C.E., co-author dello studio e chirurgo di partecipazione nella divisione dell'oftalmologia all'ospedale pediatrico di Filadelfia. “Naturalmente, quella è buone notizie per loro ed è molto importante avere esami di occhio annuali una volta che il rischio di perdita della visione si sviluppa. Ma, è degno il carico sulla famiglia e sul sistema sanitario se la prova indica che la retinopatia diabetica non raggiunge una fase trattabile fino agli anni più successivamente?„

Tuttavia, i ricercatori dicono che l'eccezione è pazienti ad alto rischio (bambini compresi con il diabete di tipo 2). Dovrebbero iniziare le selezioni diabetiche di retinopatia sopra la diagnosi, simile agli adulti con il diabete di tipo 2, finché la rappresentazione supplementare di dati non diventi altrimenti disponibile.

La retinopatia diabetica è la causa principale di cecità fra gli adulti di età lavorativa negli Stati Uniti e delle influenze vicino a 8 milione di persone. L'accademia americana dell'oftalmologia corrente raccomanda che la gente con il diabete di tipo 1 abbia selezioni annuali per retinopatia diabetica che comincia 5 anni dopo l'inizio della loro malattia e che quelle con il diabete di tipo 2 dovrebbero avere un esame ai tempi della diagnosi ed almeno una volta all'anno da allora in poi.

Source:

American Academy of Ophthalmology