Le infezioni di apparato urinario hanno potuto essere trattate più efficientemente facendo uso di DNA che ordina l'unità

Le infezioni di apparato urinario (UTIs) hanno potuto essere trattate più rapidamente ed efficientemente facendo uso di un DNA che ordina l'unità la dimensione di un bastone di USB - secondo la ricerca dall'Università di East Anglia.

I Ricercatori hanno utilizzato una nuova unità chiamata MinION per eseguire il nanopore che ordina per caratterizzare più rapidamente i batteri dai campioni di urina quattro volte di facendo uso dei metodi tradizionali di coltura dei batteri.

Il nuovo metodo può anche individuare la resistenza a antibiotici - permettendo che i pazienti siano curati più efficacemente e migliorando l'amministrazione della diminuzione delle riserve antibiotiche.

I risultati saranno rivelati oggi insieme ad una conferenza medica di quattro giorni internazionale a San Diego, esecuzione dalla Società Americana per la Conferenza del Interscience della Microbiologia degli Agenti Antimicrobici e della Chemioterapia (ICAAC) e dalla Società Internazionale della Chemioterapia (ICC).

Prof. David Livermore, dalla Facoltà di Medicina di Norwich di UEA, ha detto: “Le infezioni di apparato urinario Sono fra le ragioni più comuni per gli antibiotici di prescrizione. La Maggior Parte sono delicati e soltanto pregiudicano l'apparato urinario più basso, ma alcuni sono più importuni. Questo causa “salente„ di UTIs un carico crescente delle ospedalizzazioni, principalmente dei pazienti anziani.

“Nel peggiore dei casi, l'infezione si rovescia nella circolazione sanguigna, piombo ad una circostanza chiamata urosepsis, che può essere interno. C'erano più di 30.000 casi dell'infezione della circolazione sanguigna di Escherichia coli registrata in Inghilterra nel 2014, principalmente con un'origine urinaria.

“Gli Antibiotici sono vitali, particolarmente se i batteri ha entrato nella circolazione sanguigna e devono essere dati urgentemente. Ma purtroppo richiede i due giorni per coltivare i batteri in laboratorio e per provare che gli antibiotici li uccidono.

“Di conseguenza, medici devono prescrivere antibiotici i vasti di un intervallo, miranti ai batteri molto probabilmente per essere responsabili e poi regolano il trattamento una volta che i risultati del laboratorio vengono da parte a parte.

“Questo significa che alcuni pazienti sovra-sono trattati, che naturalmente contribuiscono al problema di resistenza a antibiotici. Ma egualmente significa che un numero crescente dei pazienti con i batteri che è resistente anche a una vasta gamma di droghe, va undertreated. A Volte questo può essere interno.

“Questo “che bombarda tappeto„ l'approccio rappresenta l'amministrazione antibiotica povera ed è vitale che ci muoviamo oltre. Il modo agire in tal modo le bugie nella ricerca accelerante del laboratorio, di modo che il trattamento possono essere raffinati più presto, avvantaggiando il paziente, che ottiene un efficace antibiotico e società, di cui l'azione di diminuzione degli antibiotici è gestita meglio.„

Il gruppo di ricerca ha usato un nuovo piccolo DNA che ordina il Servo di Nanopore chiamato unità dalle Tecnologie di Oxford Nanopore per studiare rapidamente UTIs - senza coltivare i batteri.

Il Dott. Justin O'Grady, anche dalla Facoltà di Medicina di Norwich di UEA, ha detto: “Abbiamo trovato che questa unità, che è la dimensione di un bastone di USB, potrebbe individuare i batteri in urina molto infettata - e fornire la sua sequenza del DNA in appena 12 ore. Ciò è un quarto del momento necessario per microbiologia convenzionale.

“Sia il tipo di batteri che i sui geni di resistenza acquistati sono stati identificati attendibilmente, acconsentire con i profili della resistenza trovati dalla prova di laboratorio convenzionale.

“I risultati Rapidi come questi permetteranno di raffinare il trattamento di un paziente molto più in anticipo - e quello è buono per il paziente, che ottiene l'antibiotico “giusto„ e per la società - che può gestire meglio o “amministratore„ la sua offerta limitata degli antibiotici.

“Questa tecnologia è rapida e capace non solo dell'identificazione dei batteri in UTIs, ma anche di rilevazione della farmacoresistenza sul punto di bisogno clinico.

“Ci sono ancora sfide da sormontare. L'approccio corrente best suited ai casi difficili, mentre migliorando l'amministrazione antibiotica degli ospedali richiede i nuovi sistemi diagnostici di essere spiegato ampiamente.

“Il Nostro metodo corrente funziona soltanto con urina pesante-infettata e non può ancora predire quelle resistenze che sorgono dalla mutazione - cambiamenti ai geni attuali - piuttosto che l'acquisizione di nuovi geni di resistenza. Comunque la tecnologia sta sviluppandosi rapido, con i miglioramenti progressivi persino durante i nostri studi e è probabile che queste limitazioni possono essere sormontate.

“È cruciale che le sormontiamo, perché il vecchio approccio di usando un intervallo mai più vasto degli antibiotici non è più possibile, dato la scarsità di nuove droghe e la diversità e la complessità crescenti dei batteri resistenti agli antibiotici„ che ha aggiunto.

Sorgente: Università di East Anglia

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Oxford Nanopore Technologies. (2015, September 21). Le infezioni di apparato urinario hanno potuto essere trattate più efficientemente facendo uso di DNA che ordina l'unità. News-Medical. Retrieved on October 18, 2019 from https://www.news-medical.net/news/20150921/Urinary-tract-infections-could-be-treated-more-efficiently-using-DNA-sequencing-device.aspx.

  • MLA

    Oxford Nanopore Technologies. "Le infezioni di apparato urinario hanno potuto essere trattate più efficientemente facendo uso di DNA che ordina l'unità". News-Medical. 18 October 2019. <https://www.news-medical.net/news/20150921/Urinary-tract-infections-could-be-treated-more-efficiently-using-DNA-sequencing-device.aspx>.

  • Chicago

    Oxford Nanopore Technologies. "Le infezioni di apparato urinario hanno potuto essere trattate più efficientemente facendo uso di DNA che ordina l'unità". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20150921/Urinary-tract-infections-could-be-treated-more-efficiently-using-DNA-sequencing-device.aspx. (accessed October 18, 2019).

  • Harvard

    Oxford Nanopore Technologies. 2015. Le infezioni di apparato urinario hanno potuto essere trattate più efficientemente facendo uso di DNA che ordina l'unità. News-Medical, viewed 18 October 2019, https://www.news-medical.net/news/20150921/Urinary-tract-infections-could-be-treated-more-efficiently-using-DNA-sequencing-device.aspx.