Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

BGB324 mostra lo spazio migliorato del tumore nei modelli di carcinoma del mouse

BerGenBio COME (“BerGenBio„ o “la società„), una società biofarmaceutica dell'oncologia, ha annunciato i nuovi dati preclinici sul composto di cavo, BGB324, congiuntamente agli inibitori immuni del controllo, è stato presentato come manifesto a CRI-CIMT-EATI-AACR - la conferenza internazionale inaugurale di immunoterapia del Cancro: Traducendo scienza in sopravvivenza, in New York.

I punti culminanti preclinici di questi dati che BGB324, piccolo un inibitore classe prima e altamente selettivo della molecola del recettore tirosina chinasi di Axl, utilizzato congiuntamente agli inibitori immuni del controllo (anti-CTLA-4 e anti-PD-1) nel carcinoma del mouse modella la distanza del tumore, la sopravvivenza e l'infiltrazione migliorate indicate del tumore dei linfociti T citotossici hanno paragonato ad inibizione del controllo da solo.

Il manifesto intitolato “BGB324, un piccolo inibitore selettivo della molecola del recettore tirosina chinasi Axl, migliora l'efficacia immune dell'inibitore del controllo„, è stato presentato venerdì 18 settembre. Gli studi sono stati intrapresi in un modello syngeneic mammario aggressivo del mouse dell'adenocarcinoma (4T1). BGB324 (50 mg/kg offerti) ha migliorato significativamente la risposta anti-CTLA-4/anti-PD-1 al trattamento (10 mg/kg di ciascuno, 4 dosi) in mouse di Balb/C che sopportano i tumori stabiliti 4T1. La combinazione ben-tollerata di BGB324 + anti-CTLA-4/anti-PD-1 ha provocato lo spazio primario durevole del tumore in 23% dei mouse trattati contro 5,6% ottenuti con anti-CTLA-4/anti-PD-1 solo (p=0.0157). In uno studio separato, BGB324 + anti-CTLA-4 hanno trattato provocato lo spazio primario a lungo termine del tumore di 22% mentre nessuna risposta è stata osservata con il trattamento anti-CTLA4 da solo. L'estesa metastasi al polmone, il fegato e la milza caratteristici di questo modello simultaneamente sono stati abrogati negli animali che reagiscono al trattamento di combinazione. Inoltre, BGB324 + anti-CTLA-4/anti-PD-1 hanno trattato l'infiltrazione migliorata video tumori dei linfociti T citotossici. D'importanza, gli animali di risposta hanno rifiutato la ri-sfida orthotopic delle cellule del tumore 4T1, dimostrante l'immunità continua del tumore.

BGB324 è corrente il solo inibitore selettivo di Axl nello sviluppo clinico. I test clinici di Ib di fase sono in corso come singolo agente e congiuntamente al livello della droga di cura (citarabina) nella leucemia mieloide acuta (AML) e congiuntamente a erlotinib nel non piccolo cancro polmonare delle cellule (NSCLC).

Richard Godfrey, direttore generale di BerGenBio, ha commentato:

“Questi dati preclinici nuovi di promessa dimostrano la spiegazione razionale per la combinazione del BGB324 con gli inibitori immuni del controllo per trattare il cancro aggressivo. Oltre allo sviluppo in corso di BGB324 in AML e in NSCLC, questi dati suggeriscono che BGB324 potrebbe anche essere usato congiuntamente agli agenti immunotherapeutic del cancro per migliorare il loro risparmio di temi.„

Source:

BerGenBio