I chirurghi sudoccidentali di UT aiutano come minimo l'ambulatorio dilagante pionieristico dell'orecchio

I chirurghi sudoccidentali del centro medico di UT stanno contribuendo ad aprire la strada ad una tendenza che estende i vantaggi ed i vantaggi come minimo di intervento di alta chirurgia ai pazienti che hanno bisogno della chirurgia dell'orecchio medio.

I chirurghi del collo e della testa a UT sudoccidentale ora hanno eseguito più di 200 come minimo interventi di alta chirurgia facendo uso delle tecniche endoscopiche per sostituire i microscopi utilizzati tradizionalmente per gli ambulatori dell'orecchio medio. Le tecniche come minimo dilaganti possono essere usate per correggere i problemi quali i fori nei timpani, nel cholesteatoma (cisti dell'interfaccia che si formano nell'orecchio) e nei tumori rari che possono formarsi nell'orecchio. I vantaggi di per mezzo degli endoscopi sopra l'approccio tradizionale dell'dietro--orecchio non comprendono la visualizzazione migliore per i chirurghi, esigenza di un'incisione dietro l'orecchio e meno dolore dopo chirurgia.

“Tradizionalmente, abbiamo fatto la chirurgia dell'orecchio mediante la fabbricazione dell'incisione dietro l'orecchio facendo uso dei microscopi chirurgici. Stiamo facendo quello dagli anni 50 e dagli anni 60, ma più recentemente c'è stato una spinta per fare più come minimo l'intervento di alta chirurgia,„ ha detto il Dott. Brandon Isaacson, professore associato dell'otorinolaringoiatria. “Che cosa facciamo è funzionano tramite un orifizio naturale, tramite un condotto uditivo esterno. I vantaggi potenziali comprendono il tempo di recupero più veloce, tipicamente meno dolore perché non dovete fare una grande incisione dietro l'orecchio e tirare l'orecchio di andata e visualizzazioni superiori lontane per il chirurgo con l'endoscopio che niente altro che abbiamo con i microscopi.„

La tecnica, chiamata il transcanal ambulatorio o RACCORDI A T endoscopici dell'orecchio, usa una macchina fotografica fissata ad un endoscopio. Questo aiuto chirurgico consiste di uno stretto, tubo rigido del metallo riempito di cavi a fibre ottiche che trasmettono l'indicatore luminoso e le immagini ad uno schermo della TV. I RACCORDI A T permette che il chirurgo vedi intorno agli angoli e soltanto che richiede una piccola incisione dentro il condotto uditivo, ha detto.

“Potete usarlo basicamente per le emissioni relative al timpano, al condotto uditivo, o all'orecchio medio. Potete fissare i fori o le perforazioni nel timpano. Potete utilizzarlo per i tumori nell'orecchio, chiamato tympanicum di glomus e per il cholesteatoma. I RACCORDI A T anche possono essere usati per la gente che ha ipoacusia, che deriva solitamente dai problemi con uno o più di piccole ossa dell'orecchio (martello, incudine e la staffa) che connette il timpano all'orecchio interno. Tutto questi possono essere indirizzati con l'endoscopio.„

Come minimo l'intervento di alta chirurgia si è espanto largamente attraverso le varie specialità chirurgiche, ma l'approvazione per la chirurgia dell'orecchio medio è stata più lenta e richiede un certo addestramento supplementare.

“C'è definitivamente una curva di apprendimento. Potete utilizzare gli stessi endoscopi che utilizzate per la chirurgia del seno, sebbene ci sia specializzato che è più breve di un endoscopio tipico di taglia,„ avete detto il Dott. Isaacson, che si è preparato a Toronto ed ora sta insegnando a UT ai residenti sudoccidentali le tecniche specializzate. “Proviamo a spingere i limiti e gradire provare a restare davanti alla curva nell'adozione delle tecniche nuove.„

UT sudoccidentale ha quello diventato dei centri principali per usare le tecniche come minimo dilaganti, con la Vanderbilt University e l'ospedale dell'occhio e dell'orecchio del Massachusetts di Harvard, ha detto il Dott. Isaacson, un membro del gruppo di lavoro internazionale sull'ambulatorio endoscopico dell'orecchio (IWGEES), che sta contribuendo ad aprire la strada alla tecnica internazionalmente.

Il primo congresso del mondo sull'ambulatorio endoscopico dell'orecchio è stato tenuto ad aprile nel Dubai, Emirati Arabi Uniti. La tecnica sarà evidenziata nel corso della riunione annuale imminente dell'accademia americana dell'otorinolaringoiatria - chirurgia del collo e della testa (AAO-HNS) a Dallas.

“Il vantaggio dell'ambulatorio è la visualizzazione che ottenete. Potete guardare intorno agli angoli. Con il microscopio, ottenete soltanto la linea di mira e ci sono lotti dei crepacci differenti all'interno dello spazio dell'orecchio medio che sono realmente difficili da vedere con il microscopio. Ma potete vedere abbastanza facilmente con un endoscopio,„ ha detto il Dott. Isaacson, che è coinvolgere in parecchi studi destinati per confrontare e confrontare l'efficacia della tecnica endoscopica con i metodi tradizionali. “Non sto dicendo che sta andando sostituire il microscopio, ma è un altro strumento che dobbiamo indirizzare questi tipi di emissioni per i nostri pazienti.„

Source:

UT Southwestern Medical Center