Il nuovo WHO riferisce rivela i modi diminuire i rischi sanitari dagli agenti inquinanti di breve durata di clima

Una nuova organizzazione mondiale della sanità riferisce a punti culminanti il bisogno urgente di diminuire le emissioni di carbonio, di ozono e di metano neri - come pure anidride carbonica - che tutte contribuiscono a mutamento climatico. Il carbonio, l'ozono nero ed il metano - descritti frequentemente come agenti inquinanti di breve durata di clima (SLCPs) - non solo producono un forte effetto di riscaldamento globale, essi contribuiscono significativamente alle più di 7 milione morti premature collegate annualmente ad inquinamento atmosferico.

Il rapporto, “diminuendo i rischi sanitari globali con la diminuzione degli agenti inquinanti di breve durata di clima„, prodotta in collaborazione con il clima e la coalizione dell'aria pulita per diminuire gli agenti inquinanti di breve durata di clima, rivela che gli interventi per tagliare SLCPs possono diminuire la malattia e la morte e contribuire ad obbligazione dell'alimento, migliorare le diete ed aumentare l'attività fisica.

“Ogni giorno, questi agenti inquinanti minacciano la salubrità degli uomini, donne e bambini,„ dice il Dott. Flavia Bustreo, direttore generale aggiunto al WHO. “Per la prima volta, questo rapporto raccomanda i provvedimenti che i paesi, i ministeri dell'ambiente e di salubrità e le città possono prendere ora per diminuire le emissioni, proteggere la salubrità ed evitare la malattia e le morti premature, che catturano spesso il più grande tributo sul più vulnerabile.„

Il rapporto costruisce fuori da una valutazione 2011 dal programma ambientale delle Nazioni Unite e dall'organizzazione meteorologica di mondo che ha stimato che una distribuzione globale delle 16 misure di riduzione di SLCP abbia impedito annualmente una media di 2,4 milione morti premature da ora al 2030. I nuovi preventivi hanno potuto sollevare quello a 3,5 milione vite salvate annualmente da ora al 2030 e fra 3 - 5 milione vite all'anno da ora al 2050. Queste ultime proiezioni considerano il WHO sono ultimi dati sulle morti collegate ad inquinamento atmosferico come pure ad alcune nuove misure di SLCP.

“Atto rapido diminuire carbonio nero, il metano ed altri precursori dell'ozono ora sono tanto necessari,„ dice Helena Molin Valdés, testa del CCAC UNEP-ospitato. “Sappiamo che più presto cominceremo diminuire questi agenti inquinanti più presto allevieremo le pressioni sul clima e sulle sanità.„

Atti superiori per i vantaggi di clima e di salubrità

WHO stimato più di 20 disponibili e misure accessibili attenuare gli agenti inquinanti di breve durata di clima, compreso gli standard di emissioni del veicolo, catturando gas di discarica, passando dai combustibili fossili ai beni rinnovabili, diminuendo rifiuti alimentari e migliorando famiglia che cucina i combustibili, per vedere quale hanno il più grande potenziale di migliorare la salubrità, diminuire le emissioni di SLCP e di impedire il mutamento climatico.

Un media stimato di quattro interventi al livello in tutte e tre le categorie:

  1. La diminuzione delle emissioni del veicolo applicando le più alte emissioni e gli standard di risparmio di temi ha potuto diminuire il carbonio nero ed altri co-agenti inquinanti dai combustibili fossili, migliorare la qualità dell'aria e diminuire il carico di malattia attribuibile ad inquinamento atmosferico all'aperto.
  2. Polizze ed investimenti che danno la priorità al transito rapido dedicato quali i bus ed i treni e le reti sicure adottive del ciclo e del pedone possono promuovere i vantaggi multipli, includenti: viaggio attivo più sicuro e rischi sanitari diminuiti da aria e inquinamento acustico, inattività fisica e lesioni di traffico stradale.
  3. Fornendo il pulitore e le alternative più efficienti del combustibile e della stufa ai circa 2,8 miliardo dipendenti delle famiglie a basso reddito universalmente su soprattutto di legno, lo sterco ed altri combustibili solidi per il riscaldamento e la cottura, hanno potuto diminuire le malattie in relazione con l'inquinamento dell'aria e diminuire i rischi sanitari ed il tempo investiti nella combustibile-riunione.
  4. Le alte e popolazioni con reddito medio incoraggianti per aumentare il loro consumo di alimenti impianti impianto nutrienti potrebbero diminuire la malattia di cuore ed alcuni cancri e le emissioni lente del metano connesse con determinati alimenti animale-originari.

“Le indennità-malattia che possono essere ottenute da queste strategie sono ben più grandi e possono essere godute di immediatamente e localmente,„ dice Maria Neira, Direttore del WHO, ministero della salute pubblica, ambientale e sociale dei fattori determinanti precedentemente capiti di salubrità. “I settori di salubrità e dell'ambiente possono ora dare la priorità agli interventi per incontrare entrambi il loro mutamento climatico d'impedimento e buona salute di assicurazione.„

Il modo in avanti

La versione di odierno rapporto è un punto significativo in WHO è lavoro in corso per impedire le malattie e le morti collegate con inquinamento atmosferico - e verso il raggiungimento dello scopo globale nuovo di salubrità. L'obiettivo 3,9 tende da ora al 2030 “, sostanzialmente diminuisce il numero delle morti e malattie dai prodotti chimici ed aria pericolosa, l'acqua e inquinamento del suolo e contaminazione.„

Nel maggio 2015, l'Assemblea di salubrità di mondo ha adottato una risoluzione indirizzare gli impatti di salubrità di inquinamento atmosferico, che sottolinea la necessità di forte cooperazione fra i settori differenti e l'integrazione di salubrità interessa nelle polizze in relazione con aero regionali e locali del cittadino.

Il WHO sta pilotando una serie di questi approcci l'iniziativa che urbana di salubrità è principale con CCAC, in Norvegia ed altri partner. L'iniziativa sarà srotolata in 4 città nel 2016. Come componente di questa iniziativa, l'analisi costi-benefici degli interventi chiave raccomandati qui più ulteriormente sarà valutata.

La prova dagli studi precedenti del WHO sul trasporto sano già suggerisce che gli spostamenti al trasporto di massa ed all'introduzione delle reti di camminata e di riciclaggio sicure siano relativamente economici in paragone agli incidenti mortali ed ai costi di cura della gente per le malattie, le ferite riferite inquinamento atmosferico di traffico e le malattie relative ad inattività fisica.