Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il Punteggio Composito di Rischio dell'Organismo di Lewy individua LBD e la demenza della Malattia del Parkinson in tre minuti

Sebbene la malattia dell'Organismo di Lewy (LBD) sia la malattia degenerante secondo più comune dopo il Morbo di Alzheimer, non è esattamente un nome conosciuto. Pregiudica più di 1,3 milione Americani, male è riconosciuto e la diagnosi spesso è ritardata significativamente. I Pazienti con LBD avvertono simultaneamente le perdite nella funzione, nella mobilità e nel comportamento conoscitivi. Robin Williams recente ha avuto questo modulo di demenza come ha fatto il NHL leggendario prepara il Supporto Conico “del Radar„ di Alger Joseph, che anche può causare le allucinazioni visive e rendere la depressione peggiore. Finora, non c'è stato modo valutare o operazionalizzare molti dei sintomi conoscitivi e comportamentistici di LBD nella pratica clinica.

Un neuroscenziato principale alla Florida Atlantic University ha sviluppato “il Punteggio Composito di Rischio dell'Organismo di Lewy„ (LBCRS) a rapidamente e efficacemente diagnostica LBD e la demenza della Malattia del Parkinson (PDD) in circa tre minuti. Il LBCRS è una breve scala di valutazione che può essere completata da un clinico per valutare i segni clinici ed i sintomi altamente connessi con la patologia di questa malattia. Con questo strumento importante, un clinico può valutare se il paziente ha la bradicinesia, la rigidità, l'instabilità posturale, o tremito di resto senza dovere classificare ogni estremità. Questa indagine semplice e di una pagina fornisce le domande sì/no strutturate per sei funzionalità del non motore che sono presenti in pazienti con LBD, ma è molto di meno trovato comunemente in altri moduli di demenza.

Lo studio di LBCRS, “Migliorando la Rilevazione Clinica di Demenza dell'Organismo di Lewy con il Punteggio Composito di Rischio dell'Organismo di Lewy,„ recentemente ha pubblicato in Alzheimer & nella Demenza, il giornale dell'Associazione del Alzheimer, in questione 256 pazienti che sono stati paragonati alla classificazione di demenza ed alle misure cliniche di sistema monetario aureo di cognizione, dei sintomi del motore, della funzione e del comportamento. La prova è stata amministrata in un'impostazione “nell'ambiente„ della clinica con i pazienti che sono stati fatti riferimento dalla comunità piuttosto che in un campione di ricerca. Il campione della clinica ha avuto una miscela del genere, la formazione, comorbidities, comportamentistico, affettivi, va in automobile i sintomi e le diagnosi. Il LBCRS poteva discriminare fra il Morbo di Alzheimer e LBD con 96,8 per cento di accuratezza e se la sensibilità di 90 per cento e di una specificità di 87 per cento.

Per lo studio, i badante hanno completato le valutazioni per determinare la presenza e la severità di sintomi non conoscitivi osservati nel paziente e nel loro impatto sul badante. Ogni paziente è stato amministrato una batteria minuta della prova 30 ai tempi della visita dell'ufficio per valutare il loro stato conoscitivo. Il LBCRS è stato completato dopo tutto altre scale di valutazione è stato segnato e la diagnosi è stata presentata al paziente ed alla famiglia.

“La Maggior Parte dei pazienti non ricevono mai una valutazione da un neurologo esperto nella diagnosi di demenza dell'organismo di Lewy e le more e le diagnosi sbagliate significative si presentano nella maggior parte dei pazienti con questa malattia,„ ha detto James E. Galvin, M.D., M.P.H., uno dei neuroscenziati più prominenti nel paese che ha sviluppato il LBCRS ed il professor di scienza biomedica clinica nel Charles E. Schmidt College di FAU di Medicina ed il professor nell'Istituto Universitario della Christine E. Lynn di FAU di Professione D'infermiera. “Questo nuovo strumento ha il potenziale di fornire un pulitore, maschera più accurata per quei pazienti che non possono essere veduto dagli specialisti, acceleranti la diagnosi corretta e diminuenti lo sforzo ed il carico collocati sui pazienti e sui badante.„

Un Altro aspetto importante del LBCRS è la sua capacità di migliorare la sensibilità della diagnosi, quindi riducente il rischio di esposizione ai pazienti con LBD ai farmaci che possono avere conseguenze avverse potenzialmente gravi. L'indagine egualmente aumenta l'opportunità potenziale di ricevere tempestivamente le terapie sintomatiche appropriate e diminuisce l'esclusione da e l'inclusione inadeguate nei test clinici.

“L'individuazione tempestiva Dell'organismo che di Lewy le demenze saranno importanti da permettere agli interventi futuri nelle fasi più iniziali quando sono probabili essere le più efficaci,„ ha detto Galvin. “Il Nostro studio fornisce alla la metodologia basata a prova che avrà le applicazioni nella pratica clinica, la partecipazione ai test clinici, gli studi di prevenzione, le indagini generali della comunità e ricerca di biomarcatori.„

Galvin è uno degli esperti internazionali principali su LBD e sta funzionando per migliorare le rilevazioni cliniche combinando i biomarcatori compreso l'ELETTROENCEFALOGRAMMA ad alta densità, funzionale e MRI, ANIMALE DOMESTICO strutturale scandisce e biomarcatori di CSF per caratterizzare e differenziare LBD da invecchiamento sano e da altre malattie neurodegenerative.

Galvin piombo gli sforzi per sviluppare una serie di strumenti della selezione di demenza, compreso il Sistema di Valutazione Rapido di Demenza (QDRS), AD8, una breve intervista dell'informatore per tradurre i risultati della ricerca alle impostazioni della comunità. Ha fatto la convalida interculturale dei metodi di vagliatura di demenza in confronto alle valutazioni cliniche di Sistema Monetario Aureo Ed alle analisi di biomarcatore. Il Suo gruppo egualmente ha sviluppato i modelli statistici specializzati per esplorare i punti di transizione in indicatori clinici, conoscitivi, funzionali, comportamentistici e biologici della malattia nell'invecchiamento sano, nel danno conoscitivo delicato, nel Morbo di Aalzheimer e nella Malattia del Parkinson.

Sorgente: Florida Atlantic University