Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La ricerca fa il nuovo indicatore luminoso sulla lotta contro il cancro di tonsilla

I ricercatori alla Simon Fraser University e BC l'agenzia del Cancro hanno messo a punto un metodo approfondito per identificare e separare le cellule staminali che risiedono nelle tonsille. La loro ricerca, che fa il nuovo indicatore luminoso sulla lotta contro cancro orale, è pubblicata oggi nei rapporti della cellula staminale del giornale.

Mentre le cellule staminali in molti altri tessuti dell'organismo sono state studiate bene, piccolo è conosciuto circa queste cellule staminali, dice il ricercatore Catherine Kang, uno studente di PhD nel dipartimento della fisiologia e della cinesiologia biomediche e l'autore principale del documento. Novanta per cento dei cancri di tonsilla umani mostrano la prova dell'infezione di HPV (papillomavirus umano). Ma piccolo è conosciuto circa il suo ruolo nel causare questi cancri. Sospetto dei ricercatori è un attore chiave, poichè HPV è il fattore di rischio principale per cancro cervicale.

Kang, che sta lavorando con la colofonia del professor Miriam di BPK, Direttore del programma BC orale di prevenzione del cancro ed il professor Connie Eaves di UBC del laboratorio di Fox di Terry, era interessato nello scoprire perché la tonsilla è specialmente suscettibile di HPV e domandata se potesse avere qualcosa fare con le cellule staminali del tessuto che ricopre le tonsille.

Quando ha depurato queste celle ed incitata loro per incorporare un gene cancerogeno trasmesso normalmente da HPV, le celle si sono sviluppate anormalmente in un sistema culturale speciale del tessuto ed hanno creato che cosa si potrebbe immaginare a che cosa le fasi dell'inizio del cancro di tonsilla umano avrebbero assomigliato.

“Questa è un'individuazione molto emozionante, poichè è la prima fase di sviluppo umano del cancro di che i ricercatori hanno bisogno per imparare come individuare ed eliminare,„ dice Kang. Lo studio mostra come può ora essere fatto e poi essere studiato a volontà in una capsula di Petri facendo uso delle celle isolate direttamente dalle tonsille umane.

Il Cancro dell'orofaringe, o le tonsille in particolare, è una preoccupazione importante di salubrità per l'incidenza aumentante universalmente, particolarmente negli uomini. I ricercatori, compreso il Dott. Raj Kannan del laboratorio di Fox del Terry BC dell'agenzia del Cancro, dicono questo nuovo metodo ora permetterà che questi punti seguenti vadano in avanti non appena qui, ma intorno al mondo, fermare questa tendenza relativa globale ai sui cingoli.

Source:

Simon Fraser University