Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ricercatori del UCSD suggeriscono che mutazioni in relazione con il Cancro comuni in pazienti con i conteggi dei globuli bassi

I pazienti con i conteggi dei globuli bassi non spiegati e le celle anormalmente mutate che non non misura i criteri diagnostici per i cancri di sangue riconosciuti dovrebbero essere descritti come avendo cytopenias clonali di importanza indeterminata (CCUS), suggeriscono l'università di California, ricercatori della scuola di medicina di San Diego in un documento recente pubblicato nel sangue del giornale. I ricercatori hanno trovato la circostanza sorprendente comune in pazienti più anziani con i conteggi dei globuli bassi.

La diagnostica la causa dell'anemia e degli altri conteggi dei globuli bassi, chiamati cytopenias, può essere provocatoria. I dati indicano che un numero significativo dei pazienti con i cytopenias non spiegati hanno mutazioni genetiche nel loro sangue e le celle del midollo osseo che sono tipici dei cancri di sangue, quali le sindromi myelodysplastic (MDS) o la leucemia myelogenous acuta (AML). Malgrado una biopsia del midollo osseo, molti pazienti non saranno diagnosticati con alcun disordine riconosciuto, non hanno detto Rafael Bejar, MD, PhD, assistente universitario di medicina ed autore senior dello studio.

“Non sappiamo fino a che punto i pazienti che hanno i conteggi dei globuli e mutazioni bassi sono al rischio aumentato di sviluppare una malignità evidente,„ abbiamo detto Bejar, un ematologo che si specializza nei cancri di sangue al centro del Cancro di Moores alla salubrità di Uc San Diego. “Speriamo che definendo CCUS, gli studi futuri seguano questi pazienti per imparare che cosa media di queste mutazioni per il loro futuro come loro celle geneticamente anormali può rappresentare le fasi iniziali di cancri di sangue successivi.„

Bejar descrive le celle mutate nei pazienti di CCUS come “polipi„ del midollo osseo. Appena poichè i polipi individuati nelle colonoscopie rappresentano le crescite capaci di evoluzione nei cancri, i globuli mutati nei pazienti di CCUS possono essere i precursori ai cancri del sangue come i MDS e AML.

Attualmente, i pazienti con i cytopenias non spiegati che non rispondono ai criteri per una diagnosi di MDS, sono descritti come avendo cytopenias idiopatici di importanza indeterminata (ICUS). I campioni del midollo osseo analizzati dal laboratorio medico di Genoptix hanno rivelato che 35 per cento dei pazienti di ICUS portano le mutazioni somatiche MDS-associate e possono essere descritti come avendo CCUS. Conoscendo che mutazioni dell'azione dei pazienti di MDS e di CCUS le simili possono avere utilità diagnostica una volta i risultati nei pazienti di CCUS sono capiti meglio.

I ricercatori hanno trovato che l'incidenza di CCUS fra i pazienti con i cytopenias è più comune dei MDS. Tuttavia, Bejar suggerisce quello più grande, gli studi con attenzione controllati saranno necessari confermare i risultati.

Source:

University of California - San Diego