Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il nuovo studio paragona l'efficacia di clozapina agli antipsicotici standard in adulti con la schizofrenia

Nelle impostazioni nell'ambiente, i pazienti con la schizofrenia di cui i sintomi non rispondono ai farmaci antipsicotici standard hanno migliori risultati se sono passati a clozapina invece di un altro antipsicotico standard. Hanno meno ospedalizzazioni, restano sul nuovo farmaco più lungamente e sono meno probabili avere bisogno di di usare gli antipsicotici supplementari. Questi risultati sono stati pubblicati oggi nel giornale americano della psichiatria.

La schizofrenia è un disturbo mentale serio che pregiudica fino a un per cento della popolazione adulta. Gli antipsicotici sono efficaci ad alleviare i sintomi per la maggior parte dei pazienti, ma fino a 30% non reagiscono bene ai trattamenti standard e sono considerati di avere schizofrenia trattamento-resistente. Mentre le prove hanno indicato che la clozapina è efficace per questi casi, l'efficacia di clozapina nella pratica clinica precedentemente non è stata approfondito studiato.

Spesso quando un farmaco antipsicotico tradizionale non funziona, i clinici cambiano ad un altro antipsicotico tradizionale. La clozapina è veduta spesso come droga di ultima località di soggiorno, sebbene sia il solo farmaco approvato da FDA per la schizofrenia trattamento-resistente.

I nuovi studi sono stati intrapresi facendo uso dei dati nazionali di Medicaid da 6.246 pazienti di cui i reticoli del trattamento erano coerenti con la resistenza del trattamento. È il più grande studio direttamente che paragona l'efficacia di clozapina agli antipsicotici standard in questa popolazione nelle impostazioni della prassi.

I risultati sono incoraggianti e tempestivi perché FDA recentemente ha esteso l'accesso a clozapina. Nell'accesso passato era limitata, in parte a causa del rischio di agranulocitosi, una circostanza che può rendere la gente suscettibile delle infezioni. Un sistema è esistito affinchè 25 anni gestisca con successo i rischi di agranulocitosi, facendo uso del video regolare dei livelli bianchi del globulo. I clinici principali ritengono così che i limiti su uso di clozapina siano stati eccessivamente restrittivi. Le nuove norme di FDA ancora richiedono il video regolare di sangue, ma che permettono che i prescrittori prendano le decisioni basate sui vantaggi e sui rischi per i diversi pazienti piuttosto che gli standard universali rigidamente seguenti.

“Questi risultati forniscono a clinici le indicazioni importanti affinchè come aiutino un gruppo di persone estremamente vulnerabile,„ ha detto T. Scott Stroup, MD, autore principale dello studio e professore della psichiatria al centro medico di Columbia University e ad uno psichiatra della ricerca all'istituto psichiatrico dello stato di New York. “Aiutando le persone con la schizofrenia trattamento-resistente ottenga l'efficace trattamento più presto che possiamo prevedere i migliori risultati.„

Source:

Columbia University Medical Center