Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La copertura di assicurazione sanitaria per la gente di transessuale è redditizia, ritrovamenti di studio

Una nuova analisi piombo dal banco di Johns Hopkins Bloomberg della salute pubblica suggerisce che mentre la maggior parte dei regimi assicurativi di assicurazione sanitaria degli Stati Uniti rifiutano i vantaggi agli uomini ed alle donne del transessuale per assistenza medica necessaria alla transizione al sesso opposto, pagando la chirurgia di nuova assegnazione del sesso e gli ormoni è realmente redditizi.

I ricercatori, riferenti online nel giornale di medicina interna generale, dicono che il costo di chirurgia e degli ormoni non è significativamente superiore al costo del trattamento per la depressione, l'abuso di sostanza ed il HIV/AIDS, che sono altamente prevalenti in coloro che è transessuale ma non sono in una posizione medicamente alla transizione al sesso opposto. Nel 2014, il centro per Assistenza sanitaria statale ed i servizi di Medicaid hanno cominciato a pagare la chirurgia di nuova assegnazione del sesso e l'altra cura temporanea, dopo che un anno-divieto 33 sulla copertura quei costi è stato sollevato.

“Fornire i vantaggi di sanità alla gente di transessuale ha significato economico,„ dice la guida William V. Padula, PhD, ms, MSc, un assistente universitario di criterio di integrità e gestione di studio al banco di Bloomberg. “Molte società di assicurazioni hanno detto che non è degno da pagare questi servizi per la gente di transessuale. Le nostre manifestazioni di studio non hanno un cosciotto economico da stare su quando decidono di negare la copertura. Ciò è una piccola popolazione della gente e possiamo farli un grande servizio senza un impatto finanziario enorme sulla società.„

I preventivi variano ampiamente ma è creduto che fra 3.000 e 9.000 Americani subisca ogni anno la chirurgia di nuova assegnazione del sesso. L'assistenza medica di transizione può includere la terapia di sostituzione di ormone, la mastetomia, la chirurgia plastica, la psicoterapia e più.

Per il loro studio, Padula ed i colleghi hanno analizzato i dati dall'indagine di distinzione del transessuale del cittadino 2011, che comprende le informazioni su accesso ai risultati di salubrità e di assistenza medica come pure dalla sanità Bluebook, che descrive il costo dei servizi medici. Egualmente hanno esaminato la ricerca precedentemente pubblicata sull'argomento.

Nel determinare la redditività dei servizi medici negli Stati Uniti, i responsabili della politica considerano qualche cosa di redditizio se il prezzo è inferiore a $100.000 all'anno di qualità di vita. Durante i primi cinque anni, i ricercatori hanno trovato, fornendo la sanità per la gente di transessuale costata fra $34.000 e $43.000 all'anno di qualità di vita; dopo 10 anni, il costo è caduto fra a $7.000 e a $10.000 all'anno di qualità di vita.

Padula paragona il caso di pagamento la cura del transessuale ad occuparsi della gente con le malattie rare. Per esempio, la fibrosi cistica pregiudica appena 30,000 persone negli Stati Uniti ma può essere trattata come uno stato cronico con la disponibilità di nuovi farmaci ad un costo di $300.000 all'anno. Mentre questo è nè redditizio nè determinato accessibile, Padula dice, la società ha deciso di pagare il trattamento dalla pietà. Lo stessi possono essere fatti per la gente di transessuale, dice.

Le polizze dell'assicurazione sanitaria egualmente pagano i trattamenti che possono essere considerati elettivi, quali riduzione di petto e fusione spinale come pure farmaco per disfunzione erettile. Alcuni datori di lavoro e società di assicurazioni di assicurazione sanitaria offrono almeno una pianificazione che riguarda la cura di transizione, ma che non è la norma, Padula dice.

“La maggior parte delle polizze dell'assicurazione sanitaria degli Stati Uniti ancora contengono le esclusioni del transessuale, anche se il trattamento di disordine di identità di genere è nè cosmetico nè sperimentale,„ lui dice.

La nuova analisi ha calcolato che il costo per coprire la gente di transessuale sarebbe stato meno che due penny al mese per ogni persona con copertura di assicurazione sanitaria negli Stati Uniti.

“Stavamo pagando un importo incrementale molto piccolo per migliorare la qualità di vita per una popolazione che estremamente è privata del diritto di voto dalla sanità e da altri servizi che consideriamo una destra,„ Padula diciamo. “Per questo piccolo investimento per un piccolo numero di gente, potremmo migliorare significativamente le loro vite e rendere loro i membri più produttivi della società.„

Dice che quella fornire la chirurgia di sesso-nuova assegnazione ed altri servizi alla gente di transessuale potrebbe aiutare ad attenuare le spese di trattamento della depressione, che si presenta spesso nella gente che non può transizione, spesso perché non hanno i mezzi finanziari come pure abuso di droga e HIV/AIDS.

Source:

Johns Hopkins University Bloomberg School of Public Health