Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il biomarcatore di EKF identifica lo sviluppo probabile della nefropatia diabetica

I sistemi diagnostici di EKF, la società in vitro globale di sistemi diagnostici, annuncia che i nuovi dati sono stati presentati a sostegno del ricevitore solubile 1 (sTNFR1) di fattore di necrosi tumorale come biomarcatore per predire la progressione della nefropatia diabetica (anche citata come malattia renale diabetica).

STNFR1 umano VIA

Credito di immagine: Sistemi diagnostici di EKF

Questi nuovi dati recentemente sono stati presentati alla settimana del rene, la riunione prima della nefrologia del mondo, organizzata dalla società americana per la nefrologia (ASN) e sono ora a disposizione per osservare online sito Web a sistemi diagnostici di EKF' - www.ekfdiagnostics.com/stnfr1.html.

Lo studio dal centro del diabete di Joslin, uno degli istituti di ricerca principali del diabete del mondo, include i pazienti di dati sTNFR1 del 1335 seguiti più dei quattro al periodo di sei anni. Questo studio era parte costituita un fondo per da EKF e co-è creato tramite i sistemi diagnostici di EKF, Pfizer, Eli Lilly e gli autorevoli ricercatori dal diabete di Joslin concentrano.

I dati evidenziano chiaramente il ruolo che sTNFR1 può svolgere nell'identificazione dei pazienti diabetici per l'inclusione nei test clinici degli interventi terapeutici novelli per impedire o ritardare la progressione per cessare la malattia renale della fase (ESRD).

La pratica corrente di assunzione di test clinico è limitata tipicamente ai pazienti con gli alti livelli dell'escrezione urinaria dell'albumina (o del proteinuria) che non possono in effetti progredire verso ESRD.

Lo studio descrive come l'uso del biomarcatore novello sTNFR1 da EKF può aiutare i pazienti dell'obiettivo che sono più probabili da esibire la nefropatia diabetica progressiva durante il test clinico e quindi trarrà giovamento la maggior parte dai nuovi trattamenti.

Ha stato parecchie altre pubblicazioni recenti che dimostrano che i livelli di circolazione elevati sTNFR1 sono associati forte con lo sviluppo successivo della malattia renale diabetica avanzata (DKD) nel tipo I e digitano - 2 pazienti diabetici.

Di conseguenza, questi dati avanzano i supporti e convalidano l'uso della prova che è una lastra grossa del microtitre, ad analisi basata ELISA dello sTNFR1 di EKF facendo uso degli anticorpi monoclonali. La prova esattamente ed individua attendibilmente i livelli di circolazione di campioni del ricoverato sTNFR1 appena in alcune ore con interferenza e reattività crociata minime. La prova è di facile impiego con la strumentazione di laboratorio standard e può essere eseguita con µL soltanto 50 del siero o del plasma di sangue.

La nefropatia diabetica è la causa principale di ESRD universalmente e l'identificazione in anticipo di quelle la maggior parte a rischio della progressione rimane un bisogno insoddisfatto significativo. Di crescente consapevolezza e l'utilità di sTNFR1 come biomarcatore della nefropatia diabetica progressiva è evidenti.

Questo grande e nuovo insieme di dati emozionante conferma i nostri propri risultati sia qui a EKF che con altri collaboratori. Avere tali dati impressionanti presentati a ASN ci mette davanti agli specialisti di rene principali del mondo ed aprirà la strada all'approvazione di sTNFR1 come test di routine nella gestione della nefropatia diabetica.„

Julian Baines, CEO dei sistemi diagnostici di EKF

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    EKF Diagnostics. (2020, May 12). Il biomarcatore di EKF identifica lo sviluppo probabile della nefropatia diabetica. News-Medical. Retrieved on September 25, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20151202/EKF-biomarker-identifies-likely-development-of-Diabetic-Nephropathy.aspx.

  • MLA

    EKF Diagnostics. "Il biomarcatore di EKF identifica lo sviluppo probabile della nefropatia diabetica". News-Medical. 25 September 2020. <https://www.news-medical.net/news/20151202/EKF-biomarker-identifies-likely-development-of-Diabetic-Nephropathy.aspx>.

  • Chicago

    EKF Diagnostics. "Il biomarcatore di EKF identifica lo sviluppo probabile della nefropatia diabetica". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20151202/EKF-biomarker-identifies-likely-development-of-Diabetic-Nephropathy.aspx. (accessed September 25, 2020).

  • Harvard

    EKF Diagnostics. 2020. Il biomarcatore di EKF identifica lo sviluppo probabile della nefropatia diabetica. News-Medical, viewed 25 September 2020, https://www.news-medical.net/news/20151202/EKF-biomarker-identifies-likely-development-of-Diabetic-Nephropathy.aspx.