Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

CHLA annuncia la disponibilità del sistema della rappresentazione di EOS per migliorare la cura pediatrica

L'ospedale pediatrico Los Angeles annuncia la disponibilità del sistema della rappresentazione di EOS, la prima tecnologia capace di fornitura da capo a piedi delle immagini dei pazienti in entrambi i 2D e 3D mentre usando fino a 90 per cento meno radiazione che i raggi x.

“Questa nuova tecnologia avanzata sarà di notevole vantaggio ai pazienti che pediatrici curiamo, particolarmente quelli con le circostanze spinali come scoliosi che richiedono la frequente rappresentazione,„ dice David L. Skaggs, MD, MMM, capo della chirurgia di Orthpaedic e Direttore della chirurgia della spina dorsale all'ospedale pediatrico Los Angeles.

Le radiografie di profilo e del frontale si acquistano ad un singolo punto mentre il paziente sta o si siede nel commputer di EOS. Se una radiografia dell'interamente organismo di intero organismo è inutile, la scansione di EOS può essere mirata a ad una singola area anatomica quali la colonna vertebrale o il cosciotto. L'immagine si acquista mediante una scansione simultanea dell'organismo facendo uso di due raggi di raggi x molto fini, con una scansione dell'intero-organismo che richiede meno di 20 secondi per completare. Le due immagini digitali risultanti della basso dose sono elaborate dal software proprietario dell'EOS per generare un'immagine composita 3D di intero scheletro di un paziente (o della parte del corpo, quali la spina dorsale o gli arti inferiori).

“l'EOS promuove un approccio più sicuro e più preciso a cura pediatrica. Non solo i pazienti saranno esposti ad una dose significativamente diminuita di radiazione, ma le capacità complete della rappresentazione dell'organismo 3D dell'EOS permetteranno che il nostro gruppo degli specialisti faccia le diagnosi più accurate e trattamento più informato e pianificazioni chirurgiche,„ Skaggs dice.

Aracely Rainey ed suo figlio Zayden, 5, fa i frequenti scatti a CHLA dal loro Yuma, casa dell'Arizona. “Stavamo andando all'ospedale di Phoenix e non stavamo ottenendo i risultati che stiamo ottenendo qui,„ Aracely diciamo.

Dalla nascita, Zayden, che ha scoliosi severa, ha resistito agli ambulatori multipli per il suo stato. Di conseguenza, Zayden era stato sempre apprensivo circa andare vedere il medico. Ma dopo avere un ambulatorio magnetico dei bastoncini “di Magec„, visite di medico è una brezza. I bastoncini “di Magec„, sono una procedura rivoluzionaria nella cura dei pazienti pediatrici della scoliosi per diminuire il numero degli ambulatori stati necessari per trattare la curvatura della spina dorsale. Inizialmente, i bastoncini sono impiantati chirurgicamente nella parte posteriore del paziente. Ambulatori supplementari, a volte due volte all'anno, usati per essere la norma con i pazienti di scoliosi come si sono sviluppati. Ma il sistema dei bastoncini di Magec permette che la spina dorsale sia allungata usando un'unità magnetica non invadente sulla parte posteriore del paziente. Ora in cui Zayden viene a CHLA, ha un'esperienza indolore in correzione della sua curvatura spinale ed in diventare più alto senza chirurgia.

Una volta che Zayden ha i bastoncini di Magec allungare, che richiedono meno di due minuti, ottiene la sua spina dorsale fatta i raggi x di dal nuovo sistema della rappresentazione di EOS di radiazione della basso dose di CHLA. Niente potrebbe soddisfare sua madre di più, particolarmente sapendo che suo figlio stia esponendo ad una dose drasticamente più bassa di radiazione ogni volta che è fatto i raggi x di.

“Voglio stare attento per lui in moda da poterlo vivere lui una vita sana,„ dico Aracely di Zayden, che ottiene quattro raggi x all'anno e continuerà ad avere bisogno di frequente rappresentazione fino al suo inizio degli anni 20 in cui pieno-è coltivato. “Se devo fare al mio passare figlio con radiazione ed ora sto facendolo passare con meno radiazione -- è una benedizione.„

Il centro ortopedico dei bambini all'ospedale pediatrico Los Angeles fornisce la cura ortopedica pediatrica più completa negli Stati Uniti occidentali. Il suo gruppo dei chirurghi, gli infermieri, gli esperti in ripristino, terapisti fisici, ingegneri e numeroso biomedici l'altro personale ausiliario di collaborazione si specializza in ogni disturbo connesso con l'ortopedia compreso le fratture, le lesioni, i disordini della spina dorsale, la debolezza neuromuscolare, i tumori e le anomalie del cinorrodo, della mano e della giunzione. Il programma è allineato fra i dieci programmi ortopedici pediatrici principali nel paese dalle notizie degli Stati Uniti & dal rapporto del mondo. Parla alla reputazione di CHLA ed alla vigilanza nell'impedire le complicazioni chirurgiche come pure all'uso delle tecnologie più avanzate e più sicure fornire la cura esperta ai pazienti che servisce dalla comunità locale ed intorno al mondo.

Il sistema di EOS è stato messo a punto dalla tecnologia d'estrazione Nobel ed è stato indicato per essere appropriato per un intervallo dei termini osteomuscolari, compreso quelli che comprendono i cinorrodi, le ginocchia e la spina dorsale.

Source:

Children's Hospital Los Angeles