Vaccino della febbre rompiossa del mondo scoperto ricercatore di SLU primo

Un vaccino per impedire le dengue scoperte da un ricercatore di Saint Louis University nel 1997 ed ora conceduto una licenza a universalmente da Sanofi Pasteur è stato approvato per uso nel Messico. Dengvaxia® è il primo approvato vaccino del mondo per impedire le dengue, che sono un virus sparso dalle zanzare soprattutto nelle aree tropicali e subtropicali.

“Le dengue sono un problema sanitario costoso e debilitante enorme in virtualmente tutti i paesi in via di sviluppo. È, mette la gente nell'ospedale e cattura un tributo importante sulla salubrità dei bambini,„ ha detto Graeme Thomas, Direttore molto doloroso dell'ufficio di trasferimento di tecnologia alla Saint Louis University.

“SLU è una guida nel campo di sviluppo del vaccino e siamo fieri svolgere un ruolo negli sforzi per impedire la sofferenza e la malattia umane.„

Secondo l'organizzazione mondiale della sanità, circa la metà della popolazione del mondo è a rischio di dengue svilupparsi, che sono una minaccia crescente di salubrità. La febbre rompiossa è creduta sotto-per essere riferita, con 390 milione infezioni stimate all'anno. Con i sintomi simili ad influenza, la febbre rompiossa pregiudica i bambini, i bambini piccoli e gli adulti. Un modulo raro e severo di febbre rompiossa può essere micidiale, causando l'esteso spurgo nell'ambito dell'interfaccia e dell'interno l'organismo.

La Saint Louis University tiene il brevetto sul vaccino, che è stato sviluppato nel 1997 dalle camere di Thomas, M.D., poi un professore associato di microbiologia molecolare e l'immunologia. Mentre a SLU, le camere hanno studiato i flaviviruses, che sono sparsi tipicamente dalle zanzare in piccante, climi piovosi. Successivamente ha perseguito una carriera nell'industria privata.

Una società biofarmaceutica che si è trasformata in in Acambis Inc. ha ottenuto le destre per i vaccini sviluppati a SLU per impedire la febbre rompiossa, l'encefalite giapponese ed il Nilo occidentale. Acambis più successivamente partnered con Sanofi Pasteur per condurre i test clinici umani del vaccino in Asia, in Africa ed America Latina. Acambis si è acquistato da Sanofi nel 2008.

Mentre il Messico è il primo paese per approvare l'uso il vaccino di febbre rompiossa, i quadri regolatori in altri paesi in cui le dengue sono endemiche stanno esaminando concedendo una licenza al vaccino. In un comunicato stampa, Sanofi ha detto che ha prodotto le prime dosi del vaccino. Nel gestire in pieno la capacità di produzione, Sanofi pensa produrre 100 milione dosi vaccino un l'anno.

Source:

Saint Louis University