Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Possono i microelettrodi di Nanostructured essere utilizzati per analizzare i biomarcatori? Un'intervista con Dott. Shana Kelley

Dr. Shana KelleyTHOUGHT LEADERS SERIES...insight from the world’s leading experts

Perché i metodi elettrochimici per fornire il basso costo e le letture dirette di biomarcatore non sono riuscito a fornire la sensibilità clinico-pertinente fin qui?

I metodi elettrochimici stanno facendo appello a perché la strumentazione semplice ed economica può essere usata per effettuare le misure altamente sensibili.  Tuttavia, è stato abbastanza difficile da realizzare i livelli clinico-pertinenti di sensibilità facendo uso dell'elettrochimica in campioni altamente complessi e nell'ambiente.

Sensors at the Nanoscale

Sensori al Nanoscale da AZoNetwork su Vimeo.

La sfida si riferisce ad avere una piccola popolazione di una legatura di biomarcatore dell'obiettivo ad un sensore ed emana un segnale specifico.  Il piccolo numero delle molecole di interesse è oltrepassato solitamente da miliardi di altre molecole presenti in un campione.

Potete spiegare come avete sfruttato nanostructuring controllato delle superfici dell'elettrodo per risolvere questo problema di lunga durata?

Abbiamo creato i sensori elettrochimici tridimensionali e grandi di area che possono campionare i volumi molto più grandi di soluzione, in modo da hanno una probabilità molto più alta di individuazione dei livelli bassi di molecola dell'obiettivo.

Abbiamo trovato che questi sensori sono molto più efficaci se criamo un livello di nanostructures sulle loro superfici.

Sembra che nanostructuring permetta le molecole della sonda che usiamo affinchè il bloccaggio specifico stato video in una conformazione più favorevole e più attiva, in modo da significa che se una molecola dell'obiettivo si scontra con il sensore, ha una probabilità molto più alta dell'associazione.

Microelettrodi di Nanostructured per analizzare i biomarcatori

Come avete indicato che le morfologie del nanoscale dell'elettrodo affiora controllo le loro sensibilità?

Abbiamo creato i sensori con le simili aree, ma con i livelli vari di nanostructuring.

Abbiamo confrontato i sensori che erano essenzialmente piani al nanoscale/disgaggio molecolare di lunghezza con altri che avessero 20 funzionalità di nanometro sulle loro superfici. Questi sensori con nanotexturing video i livelli elevati molto della sensibilità.

Potete descrivere prego la vostra conversazione imminente a Pittcon 2016?

Descriverò lo sviluppo di questi sensori, i nostri studi di come la sensibilità nanostructuring di rilevazione di influenze del piano di comando e le applicazioni noi hanno perseguito facendo uso di questi sensori per esaminare gli obiettivi biologici che sono importanti per l'oncologia, la gestione della malattia infettiva e la medicina del trapianto.

What Pittcon Can do for You

Che Pittcon può fare per voi da AZoNetwork su Vimeo.

Che prove sperate sarete diventati dal usando queste componenti per individuare gli indicatori in campioni clinici?

La prima area dove pensiamo che questi sensori abbiano un impatto è in prova della malattia infettiva.  Il nostro approccio fornisce il ritorno rapido, un risultato dei test restituito in 20 minuti.

Ciò è un calendario importante per la gestione della malattia infettiva, poichè permette l'prova-e-ossequio dei medici all'interno di singola visita dell'ufficio.

Pensate questo urterete la medicina del trapianto?

Definitivamente.  Risulta che la prova rapida dei biomarcatori dell'obiettivo è egualmente importante per la valutazione degli organi donati.

Esaminando il tessuto donato al livello molecolare può dare a chirurghi del trapianto una valutazione più accurata di se l'organo farà bene in un destinatario, ma c'è tipicamente una finestra soltanto di alcune ore dove questo tipo di informazioni può essere usato per guidare il processo decisionale.  Così avere un metodo rapido per l'analisi di biomarcatore ha potuto anche avere un impatto significativo in questa area.

Che cosa pensate le tenute future per mezzo dei microelettrodi nanostructured per analizzare i biomarcatori?

Pensiamo che l'applicazione di questi sensori ai bisogni insoddisfatti nella medicina sia molto potente.   Il numero degli studi del proof of concept che abbiamo potuti fare con questa piattaforma di un sensore indica che è largamente applicabile ed ha il potenziale di essere utilizzato in molte aree differenti di medicina.

Dove possono i lettori trovare più informazioni?

Circa Dott. Shana KelleyDott. Shana Kelley

Il Dott. Shana Kelley è un professore distinto delle scienze farmaceutiche, della chimica, della biochimica e dell'assistenza tecnica biomedica all'università di Toronto.  Il Dott. Kelley ha ricevuto il suo Ph.D. dall'istituto di tecnologia della California ed era un collega postdottorale di NIH all'istituto di ricerca di Scripps.

I lavori di gruppo di ricerca di Kelley in varie aree che misurano chimica bioanalytical, biologia chimica e nanotecnologia. Il gruppo di Shana ha sviluppato i sensori elettrochimici novelli che permettono alla rilevazione ultrasensibile degli acidi nucleici per i sistemi diagnostici clinici ed egualmente ha studiato un nuovo insieme delle sonde chimiche che interagiscono con gli acidi nucleici intracellulari.  I laboratori di Kelley egualmente usano gli acidi nucleici come particelle elementari per l'installazione complessa dei nanomaterials.

Il lavoro del Dott. Kelley è stato riconosciuto con varie distinzioni, compreso la nomina una “del principale 40 del Canada al di sotto di 40", un NSERC E.W.R. Collega di Steacie ed il premio 2011 di Steacie. Egualmente è stata riconosciuta con il premio al successo di conferenza di Pittsburgh, un'amicizia di Alfred P. Sloan la Research, un premio dello Insegnante-Studioso di Camille Dreyfus, un premio di CARRIERA del NSF, un nuovo premio della facoltà di Dreyfus ed egualmente è stata nominata “un innovatore del principale 100„ dall'esame della tecnologia del MIT.  È un fondatore di due società di sistemi diagnostici, scienze di GeneOhm (acquistate da Becton Dickinson nel 2005) e Xagenic Inc. molecolari.

Circa Pittcon

Pittcon® è un marchio depositato della conferenza di Pittsburgh su chimica analitica e sulla spettroscopia applicata, un'organizzazione senza scopo di lucro della Pensilvania. Patrocinato dalla società della spettroscopia di Pittsburgh e dalla società per i chimici analitici di Pittsburgh, Pittcon è la conferenza annuale e l'esposizione prime su scienza del laboratorio.

Ricavati da formazione di scienza del fondo di Pittcon e dall'esagerare a tutti i livelli, asilo attraverso l'adulto. Pittcon dona più di milione dollari l'annualmente per fornire finanziario e infrastruttura amministrativa per varie attività di animazione di scienza compresi i contributi in c/capitale di scienza, sussidi per la ricerca, borse ed internati per gli studenti, premi agli insegnanti ed a professori e concessioni ai centri, alle librerie ed ai musei pubblici di scienza.

Visita pittcon.org per più informazioni.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Pittcon. (2021, November 05). Possono i microelettrodi di Nanostructured essere utilizzati per analizzare i biomarcatori? Un'intervista con Dott. Shana Kelley. News-Medical. Retrieved on January 18, 2022 from https://www.news-medical.net/news/20151215/Can-nanostructured-microelectrodes-be-used-to-analyze-biomarkers-An-interview-with-Dr-Shana-Kelley.aspx.

  • MLA

    Pittcon. "Possono i microelettrodi di Nanostructured essere utilizzati per analizzare i biomarcatori? Un'intervista con Dott. Shana Kelley". News-Medical. 18 January 2022. <https://www.news-medical.net/news/20151215/Can-nanostructured-microelectrodes-be-used-to-analyze-biomarkers-An-interview-with-Dr-Shana-Kelley.aspx>.

  • Chicago

    Pittcon. "Possono i microelettrodi di Nanostructured essere utilizzati per analizzare i biomarcatori? Un'intervista con Dott. Shana Kelley". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20151215/Can-nanostructured-microelectrodes-be-used-to-analyze-biomarkers-An-interview-with-Dr-Shana-Kelley.aspx. (accessed January 18, 2022).

  • Harvard

    Pittcon. 2021. Possono i microelettrodi di Nanostructured essere utilizzati per analizzare i biomarcatori? Un'intervista con Dott. Shana Kelley. News-Medical, viewed 18 January 2022, https://www.news-medical.net/news/20151215/Can-nanostructured-microelectrodes-be-used-to-analyze-biomarkers-An-interview-with-Dr-Shana-Kelley.aspx.