Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I pazienti hanno trattato ai pronto soccorsi per ipertensione sull'aumento negli Stati Uniti

Il numero e la percentuale dei pazienti curati ai pronto soccorsi per ipertensione sono sull'aumento attraverso gli Stati Uniti, secondo uno studio del centro medico di Vanderbilt University pubblicato recentemente nel giornale americano della cardiologia.

“Abbiamo trovato che intorno 25 per cento di tutto il pronto soccorso visualizzano i pazienti implicati con ipertensione e che la tariffa delle visite in relazione con l'ipertensione è salito più di 20 per cento dal 2006,„ ha detto Candace McNaughton, M.D., il MPH, assistente universitario della medicina di emergenza, uno dei ricercatori.

L'ipertensione incontrollata è un fattore di rischio trattabile importante per lo sviluppo della malattia cardiovascolare e una causa della morte significativa negli Stati Uniti.

Molta gente non sa che hanno ipertensione o che la loro ipertensione è incontrollata perché l'ipertensione non causa solitamente i sintomi.

“Lo studio evidenzia come l'ipertensione comune è e quella che sta trasformandosi in in un problema ancora più grande che pregiudica tantissimi pazienti che cercano la cura nel pronto soccorso,„ McNaughton ha detto.

Secondo gli autori, l'aumento può essere collegato con la prevalenza aumentante di ipertensione nella popolazione in genere e nella maggior consapevolezza del clinico e del pubblico della malattia.

Inoltre, il numero dei pazienti che visualizzano i pronto soccorsi soprattutto da trattare per ipertensione è sull'aumento -- circa 6,4 milione visite del pronto soccorso sono state identificate che fanno partecipare i pazienti che cercano la cura per le emissioni in relazione con l'ipertensione.

“Il pronto soccorso che le visite per i pazienti con una diagnosi primaria di ipertensione erano più probabili fra i pazienti che erano più giovani e meno probabili da avere assicurazione sanitaria privata,„ McNaughton ha detto.

Le informazioni usate ricercatori sulle visite del pronto soccorso dal campione nazionale del pronto soccorso, da un database che hanno usato precedentemente per esaminare altre malattie, quali infarto, fibrillazione atriale e polmonite.

Il gruppo poteva abbinare i dati del pronto soccorso con il database di censimento degli Stati Uniti per misurare le tariffe nazionali di ipertensione e di altri fattori del paziente fra i pazienti del pronto soccorso.

Questi risultati possono servire ad informare i fornitori di cure mediche delle emissioni in relazione con l'ipertensione ed evidenzia il carico di ipertensione fra i pazienti che cercano la cura del pronto soccorso.

Per il pubblico, “parla alla maggior importanza globale dei fattori stile di vita di quello e di ipertensione come cattura del farmaco come prescritto, terminando il fumo, l'esercitazione ed il cibo del meno sale sia tutto l'realmente importante,„ McNaughton ha detto.

Ha aggiunto che la più ricerca è necessaria identificare il più efficace ed i modi efficaci affinchè i pronto soccorsi contribuisse a servire i pazienti con ipertensione.

“Il ruolo del pronto soccorso nella gestione della malattia cronica è ancora capito male, con ipertensione come opportunità di mostrare come possiamo usare sicuro il pronto soccorso per gestire i pazienti con queste circostanze,„ McNaughton ha detto.

Source:

Vanderbilt University Medical Center