Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La nuova droga ha approvato da FDA per il trattamento della malattia di von Willebrand

“VONVENDI [Fattore di von Willebrand (recombinante)]„, la nuova droga da Baxalta ha incorporato, una società biofarmaceutica globale recentemente filata fuori da Baxter International, appena è stata approvata dagli Stati Uniti Food and Drug Administration. È la prima e finora sola, proteina recombinante per il trattamento della malattia di von Willebrand ed offre quelli ha pregiudicato una nuova opzione terapeutica per la prima volta durante più di 10 anni.

VONVENDI si riferisce ad una sostanza brevettata dal centro massimo di Delbrück per medicina molecolare (MDC) nell'associazione di Helmholtz che è risultato dal lavoro di prof. Michael Bader e del Dott. Diego Walter. Gli scienziati hanno studiato gli agenti dimodulazione che potrebbero essere usati per il trattamento dei disordini di spurgo, compreso il Fattore di von Willebrand.

Determinati anni fa Ascenion Gmbh, il partner del trasferimento di tecnologia del MDC, ha negoziato un accordo di licenza fra il MDC ed il Baxter che hanno dato alla società i diritti esclusivi di usare il fattore recombinante per il trattamento dei disordini di spurgo. Nello scambio, Baxter ha acconsentito per pagare i pagamenti a avanzamento lavori ed i diritti di concessione del MDC. Oltre l'autorizzazione del brevetto della sostanza, il MDC non è stato compreso nello sviluppo della droga.

“Seguendo l'approvazione della droga di cancro di Amgen Blincyto, questo è il secondo prodotto basato sui brevetti del MDC per raggiungere il servizio nell'arco di alcuni mesi,„ dice il Dott. Christian Stein, CEO di Ascenion. “Questo è un grande successo per i pazienti universalmente - e per trasferimento di tecnologia.„ I redditi di autorizzazione hanno potuto permettere al MDC di iniziare più ulteriormente l'esplorazione dei progetti di ricerca.

Il Direttore scientifico provvisorio Del MDC, prof. il Dott. Thomas Sommer, dice: “Il trasferimento dei nostri risultati della ricerca di biologia molecolare nell'applicazione ha fa parte della nostra missione da quando il MDC è stato fondato. Sono tanto più contentissimo vedere due droghe raggiungere il mercato di così breve spazio di tempo. Questo successo sottolinea ancora una volta il valore di ricerca di base.„

La malattia di Von Willebrand è più il disordine d'emorraggia ereditato terreno comunale. Le mutazioni genetiche provocano i cambiamenti nel Fattore di von Willebrand - una proteina richiesta nella coagulazione di sangue - che risultato in che è prodotto ai livelli diminuiti, o per niente. Il risultato è una tendenza aumentata a sanguinare che, secondo la severità di malattia, può provocare lo spurgo massiccio. Pregiudica fino a uno in ogni 100 persone universalmente, sebbene soltanto stimata in un milione di genti soffra il modulo più severo della malattia.

Source:

Max Delbrück Center for Molecular Medicine in the Helmholtz Association