Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'esposizione alla luce svolge un ruolo nel peso dei bambini prescolari, rivela lo studio di QUT

Un mondo-primo studio di QUT che rivela l'esposizione alla luce svolge un ruolo nel peso dei bambini prescolari è stato pubblicato dal giornale internazionale PLOS UNO della ricerca.

Lo studente Cassandra Pattinson di PhD ed i colleghi Simon Smith, Alicia Allan, la battuta Staton e Karen Thorpe hanno studiato i bambini invecchiati tre - cinque, da sei centri di assistenza all'infanzia di Brisbane. A tempo 1, hanno misurato il sonno dei bambini, l'attività e l'esposizione alla luce per un periodo di due settimane, con altezza e peso per calcolare il loro BMI, quindi hanno continuato 12 mesi più successivamente

“A tempo 1, abbiamo trovato che l'esposizione alla luce dell'intensità moderata precedentemente è stata associata con l'indice di massa corporea aumentato (BMI) mentre bambini che hanno ricevuto la loro più grande dose di indicatore luminoso -- all'aperto ed all'interno -- nel pomeriggio erano più esile,„ ha detto che sig.ra Pattinson dell'esposizione alla luce ambientale è associata con la massa aumentata dell'organismo nello studio dei bambini.

“A seguito, bambini che hanno avuti più totale l'esposizione alla luce a tempo 1 ha avuta più alta massa dell'organismo 12 mesi più successivamente. L'indicatore luminoso ha avuto un impatto significativo su peso anche dopo che abbiamo rappresentato il peso corporeo di tempo 1, il sonno e l'attività.

“Intorno 42 milione bambini intorno al globo sotto l'età di cinque sono classificati poichè di peso eccessivo o obeso così questo è un'innovazione significativa e una mondo-prima.

“L'illuminazione artificiale, compreso l'indicatore luminoso emanato dalle compresse, telefoni cellulari, luci notturne e televisione, bambini moderni di mezzi è esposta ad indicatore luminoso più ambientale che tutta la generazione precedente. Questo aumento nell'esposizione alla luce ha parallelizzato gli aumenti globali nell'obesità.„

Il gruppo di ricerca proviene dall'istituto di QUT di salubrità e di innovazione biomedica e dal centro per la ricerca della salubrità dei bambini

Sig.ra Pattinson ha detto è conosciuto che la sincronizzazione, l'intensità e la durata dell'esposizione sia ad indicatore luminoso artificiale che naturale hanno effetti biologici acuti in mammiferi.

“L'orologio circadiano -- anche conosciuto come l'orologio di organismo interno -- in gran parte è guidato tramite la nostra esposizione ad indicatore luminoso e la sincronizzazione di quando quello accade. Urta sui reticoli di sonno, obesità o perdita, cambiamenti ormonali ed il nostro umore,„ sig.ra Pattinson ha detto

“I fattori che urtano sull'obesità comprendono l'assunzione di caloria, l'attività fisica in diminuzione, la durata di sonno di scarsità e la sincronizzazione variabile di sonno. Ora l'indicatore luminoso può aggiungersi alla miscela.„

Sig.ra Pattinson ha detto che il punto seguente era di capire come la ricerca può essere utilizzata nella lotta contro l'obesità in bambini.

“Pianificazione intraprendere ulteriori studi con gli pre-schoolers ed anche infanti,„ ha detto.

“Gli studi sugli animali hanno indicato che cronometrare e l'intensità di esposizione alla luce sono critici per stato metabolico del peso e di funzionamento. I nostri risultati suggeriscono che lo stesso si applichi a noi.

“Questa ricerca suggerisce che esposizione ai tipi differenti di indicatori luminosi (sia artificiale che naturale) di periodi alle necessità differenti ora di fa parte della conversazione circa il peso dei bambini.„

Source:

Queensland University of Technology