La pratica regolare della meditazione trascendentale avvantaggia i membri di servizio di servizio attivo

La pratica regolare della meditazione trascendentale permette ad alcuni membri di servizio di servizio attivo che combattono il disordine post - traumatico di sforzo per diminuire o persino eliminare il loro farmaco psicotropico e per migliorare il controllo dei loro sintomi spesso debilitanti, rapporto dei ricercatori nella medicina militare del giornale.

Lo studio ha esaminato 74 membri di servizio di servizio attivo con PTSD o disordine di ansia, derivante spesso dalle distribuzioni multiple negli anni multipli, che stavano cercando il trattamento alla clinica traumatica del trauma cranico del centro medico dell'esercito di Dwight David Eisenhower a Gordon forte, la Georgia.

La metà dei membri di servizio ha praticato volontariamente regolarmente la meditazione trascendentale oltre alla loro altra terapia; la metà non ha fatto. Ad un mese, 83,7 per cento dei meditators si erano stabilizzati, diminuito o si fermati il loro uso delle droghe psicotropiche trattare le loro circostanze mentre 10,9 per cento avevano aumentato il loro dosaggio del farmaco.

Di coloro che non ha meditato, 59,4 per cento si erano stabilizzati, diminuito o smesso di catturare le droghe psicotropiche mentre 40,5 per cento stavano catturando più farmaco. Le simili percentuali ostacolate nei seguenti mesi ed entro sei mesi, non meditators avevano avvertito circa un aumento di 20 per cento nei loro sintomi rispetto a quelli facendo uso della pratica di meditazione.

Le emissioni di emicranie, di memoria, di sonno e dell'umore sono i grandi quattro sintomi che seguono una commozione cerebrale e questi pazienti hanno avuti commozioni cerebrali multiple che si sono presentate nel fervore della guerra, hanno detto il Dott. John L. Rigg, fisiatra a Eisenhower e l'autore senior dello studio. Rigg è direttore del programma della clinica del TBI dell'ospedale militare, una dei più gran del suo genere nella nazione, che offre un approccio intensivo del paziente esterno dove i membri di servizio con i traumi cranici delicati imparano le abilità per aiutare con il loro PTSD.

“Le commozioni cerebrali guariscono, ma questa è una commozione cerebrale unica perché è accaduto quando qualcuno stava provando ad ucciderli,„ Rigg ha detto. “Non è come voi o stavo guidando le bici nel fine settimana e sono caduto ed ho colpito la nostra testa. C'è trauma emozionale significativo, hyperarousal degli istinti di base della sopravvivenza. Stanno avendo una reazione normale ad una situazione anormale, che sta essendo in un ambiente in cui qualcuno sta provando ad ucciderli su base giornaliera.„

“La pratica regolare della meditazione trascendentale fornisce un'abitudine di calmare e guarendo il cervello,„ ha detto il Dott. Vernon A. Barnes, fisiologo all'istituto di prevenzione della Georgia all'istituto universitario medico della Georgia all'università di Augusta. Barnes, l'autore principale dello studio, insegna a pazienti della clinica del TBI di Eisenhower alla pratica, che raccomanda è fatto due volte al giorno per 20 minuti.

La meditazione trascendentale cattura gli utenti da un livello di attivo che pensa ad uno stato di tranquillità interna che diminuisce i livelli di ormoni di sforzo ed attivazione del sistema nervoso simpatico, che determina la cosiddetta risposta di lotta-o-volo aumentando la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna, Barnes ha detto.

Quando i soldati vengono a casa, quello stato iperattivo può venire con loro, lasciando loro sulla barriera, al il reagir in modo esageratoe irritabile, ansioso, incline e più. I problemi di memoria possono continuare perché hanno difficoltà concentrarsi su qualche cosa oltre i pericoli potenziali.

“Anche andare ad un ristorante ammucchiato per il pranzo può essere problematico,„ ha detto che Rigg con l'eco del mantra di 24 ore “sconosciuti di warzone è i pericoli„ che ripetono in loro testa. In questo stato di animo hypervigilant, un soldato potrebbe essere inclinato per ottenere una tabella in cui può sedersi con suo di nuovo alla parete e riflettere i comings e i goings di altri patroni piuttosto che la conversazione che il suo partner sta provando ad avere con lui.

Il centro medico dell'esercito di Eisenhower è fra il primo per utilizzare la meditazione trascendentale nel personale di servizio attivo, sebbene la pratica sia stata più ampiamente usata con i veterani. Rigg, che ha lavorato a Eisenhower dal 2008, ha rend contoere rapidamente che il farmaco, quali gli antideprimente e le droghe di anti-ansia, non è spesso sufficiente per aiutare il personale di servizio attivo che lotta con PTSD. Nell'inseguimento delle opzioni non farmacologiche, il suo amico, l'ex compagno Biancalana di interbase di Kansas City Royals, gli ha detto circa il lavoro del benessere del guerriero dell'operazione delle fondamenta di David Lynch, che insegna alla meditazione trascendentale ai veterani. Il Dott. Sarina Grosswald del direttore di ricerca delle fondamenta di David Lynch ha messo Rigg in contatto con Barnes, di cui gli anni di lavoro con la meditazione trascendentale comprende la dimostrazione della sua capacità di abbassare la pressione sanguigna in adolescenti neri con le pressioni sanguigne superiori al normale.

Oltre a usando alle le terapie basate a prova, quale la terapia di processo conoscitivo, dove i membri di servizio imparano i modi migliorare la manopola i loro pensieri distressing, modi carenti personale della clinica di Eisenhower i migliori contribuire a riparare uno stato più regolare di consapevolezza in queste persone hyperaroused, hanno detto Jennifer J. Williams, assistente sociale e terapista comportamentistico primario di salubrità alla clinica di TBI. Dopo regolarmente la pratica della meditazione trascendentale, i soldati hanno cominciato a riferire che hanno ritenuto meno irritabili, dormito meglio e le loro relazioni stavano migliorando, detto Williams, un co-author di studio.

Mentre c'era un certo scetticismo fra i membri di servizio quando hanno aggiunto la meditazione trascendentale alla lista di abilità all'inizio del 2012, la clinica ora ha una lista di attesa per il corso dove Barnes in primo luogo introduce l'origine ed i vantaggi della tecnica prima dell'insegnamento della tecnica. Altre tecniche della mente corpo utilizzate nella clinica, quale yoga, contribuita ad aprire la strada per la meditazione trascendentale, che ancora non è considerata un trattamento di linea di battaglia, Rigg hanno detto.

I ricercatori notano che i fornitori di cure mediche possono essere titubanti diminuire il dosaggio del farmaco in questi pazienti perché non sono determinati se la stabilizzazione è dovuto la meditazione o il farmaco. Gli studi precedenti, compreso uno studio 1985 nei veterani del Vietnam, hanno indicato che i soldati che hanno praticato la meditazione trascendentale invece di cattura del farmaco sperimentato significativamente hanno diminuito i sintomi di PTSD.

I tassi di risposta al farmaco psicotropico - quali gli inibitori selettivi di ricaptazione della serotonina anche usati per la depressione - per PTSD e disordini di ansia è soltanto circa 30 per cento, i ricercatori riferiscono. Il successo del trattamento può più ulteriormente essere complicato dal trauma cranico, dall'abuso di droga e dai disordini di umore e di sonno. I farmaci di PTSD hanno una miriade di effetti secondari potenziali compreso perdita e la depressione di memoria dell'esacerbazione. La meditazione trascendentale non ha effetti secondari avversi conosciuti.

Le influenze di PTSD circa 13 per cento dei membri di servizio hanno spiegato alle operazioni che resistono ed alla libertà irachena. L'individuazione della terapia ottimale rimane nel dibattito poichè queste guerre prolungate hanno tantissimo il servizio attivo e personale del veterano che lottano con la scossa secondaria emozionale, i ricercatori scrive.

Source:

Medical College of Georgia at Georgia Regents University