Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il gruppo di ricerca Svedese pubblica le scoperte scientifiche riguardo a EKC in giornale di Ophthalmologica di Acta

Un gruppo di ricerca Svedese all'Ospedale dell'Occhio della St Erik, Stoccolma, Karolinska Institutet, Solna e l'Università di Umeå ha pubblicato le scoperte scientifiche riguardo alla malattia dell'occhio contagiosa seria EKC (cheratocongiuntivite epidemica) nell'Acta prestigioso Ophthalmologica del giornale. I ricercatori hanno indicato che i pazienti esibiscono i sintomi più severi ed i risultati clinici in EKC causato da alcuni adenovirus specifici.

I Pazienti che erano stati infettati dagli adenovirus che legano ad un ricevitore specifico nell'occhio, dai ricevitori sialici dell'acido-associazione, dai sintomi più severi esibiti e dai risultati clinici hanno confrontato agli adenovirus che non legano a questo ricevitore. Inizialmente, soltanto alcuni pazienti hanno avuti opacities corneali, ma dopo due settimane la maggior parte dei partecipanti allo studio aveva sviluppato tali opacities. Lo studio conclude che c'è un'esigenza medica insoddisfatta del trattamento delle infezioni oculari adenovirus-causate, specialmente infezioni causate dagli adenovirus del tipo sialico dell'acido-associazione, per alleviare i sintomi acuti e per impedire l'avvenimento dei opacities corneali che pregiudicano la visione.

“EKC è ampiamente una malattia di diffusione che pregiudica milioni di persone ogni anno dappertutto. Inoltre in Svezia vediamo molti casi ogni anno. Oggi non possiamo offrire ai pazienti alcun efficace trattamento e quindi speriamo che un candidato della droga possa più ulteriormente essere sviluppato per incontrare i pazienti' abbia bisogno di per il trattamento„, abbiamo detto il Professore Associato Carl-Gustaf Laurell, medico e ricercatore principale dello studio paziente.

“La pubblicazione si presenta al momento opportuno per il Pharma di Adenovir e la nostra prova in corso di fase 2, che è nel suo stadio finale. I risultati forniscono ulteriore supporto scientifico per l'utilizzabilità medica di efficace droga per il trattamento di EKC. Stiamo preparando per una spoliazione della società ed i nuovi dati scientifici sono qualcosa che i partner futuri potenziali vedano come positivo,„ hanno detto Björn Dellgren, CEO e direttore di progetto al Pharma di Adenovir.

Nuovo trattamento medico in sviluppo

EKC (cheratocongiuntivite epidemica) pregiudica milioni di persone ogni anno dappertutto e può piombo per avvistare il danno. Oggi c'è il trattamento antivirale non efficace per EKC. Il Pharma di Adenovir sviluppa una nuova e droga innovatrice contro la malattia dell'occhio seria e molto contagiosa EKC. Uno studio di fase ripartito con scelta casuale prova alla cieca 2 è in corso a parecchie cliniche di occhio in Svezia ed in Germania. Il Pharma di Adenovir precedentemente ha dimostrato in uno studio di fase 1 che questo candidato della droga, APD-209, è tollerato bene. VINNOVA, l'Agenzia Governativa Svedese per i Sistemi dell'Innovazione, ha accordato il Pharma che costituisce un fondo per lo sviluppo farmaceutico di una droga della seconda generazione, APD-514 di Adenovir, contro EKC.

Sorgente: http://www.pulsinvest.se/