Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'ormone Paratiroidale può mediare il rischio antipertensivo di frattura

Da Eleonor McDermid, Reporter Senior dei medwireNews

I livelli Paratiroidali dell'ormone (PTH) possono essere elevati per mezzo di alcuni agenti antipertensivi ma diminuito da altri, l'analisi dello Studio Multi-Etnico su Aterosclerosi (MESA) suggerisce.

I ricercatori hanno trovato che gli utenti del calcio di diuretico e di diidropiridinico di ciclo incanalano gli stampi (CCBs) hanno avuti livelli elevati di PTH che i non utenti. Al Contrario, gli utenti del diuretico tiazidico hanno avuti più bassi livelli di PTH che i non utenti.

“Queste associazioni possono fornire una spiegazione meccanicistica che collega l'uso di questi farmaci allo sviluppo dei risultati scheletrici„, dicono Anand Vaidya (Brigham e l'Ospedale delle Donne, Facoltà di Medicina di Harvard, Boston, Massachusetts, U.S.A.) e co-ricercatori.

Come riportato nel Giornale dell'Osso e della Ricerca Minerale, il gruppo ha escluso i partecipanti di MESA con la malattia renale cronica e quelli hanno pensato per avere iperparatiroidismo primario, lasciante 1888 partecipanti (di 45-84 anni) che stavano ricevendo il trattamento per ipertensione.

Dopo i confounders rappresentanti, compreso uso di altri agenti antipertensivi, i 518 utenti del diuretico tiazidico hanno avuti livelli significativamente più bassi di PTH che i non utenti, da 3,2 pg/mL.

I 82 utenti del diuretico di ciclo hanno avuti livelli di PTH che erano una media di 12,0 pg/mL più superiore a quelli di altri pazienti e i 637 utenti di CCB hanno avuti un aumento significativo di 3,7 pg/mL. Ma su ulteriore analisi, soltanto gli utenti del diidropiridinico CCBs avevano aumentato i livelli di PTH, da 5,0 pg/mL, con i livelli immutati in utenti dell'altro CCBs.

I risultati erano simili quando il gruppo di confronto è stato limitato ai pazienti non facendo uso delle tiazidi, del diuretico di ciclo o di CCBs ed anche quando i pazienti che usando gli agenti antipertensivi multipli si sono esclusi dall'analisi.

I ricercatori ritengono che se il diuretico di ciclo direttamente o provochi indirettamente un aumento in PTH, come suggerito dai risultati correnti di studio, può spiegare le associazioni precedenti fra il diuretico di ciclo e la densità minerale ossea diminuita ed il rischio aumentato di frattura; PTH elevato piombo a riassorbimento aumentato dell'osso.

Per Contro, le tiazidi sono state collegate a densità minerale ossea aumentata ed al rischio diminuito di frattura, coerenti con i bassi livelli di PTH veduto negli utenti tiazidici nel gruppo di MESA.

“Dato quanto questi farmaci sono usati frequentemente […] la comprensione come questi farmaci dell'ipotensivo possono modulare i livelli di PTH ha pertinenza di salute pubblica„, il gruppo conclude.

Licensed from medwireNews with permission from Springer Healthcare Ltd. ©Springer Healthcare Ltd. All rights reserved. Neither of these parties endorse or recommend any commercial products, services, or equipment.